Hillary Schadenfreude

Perché così tanti americani si godono la lotta di Hillary Clinton per diventare il candidato democratico alla presidenza? Potrebbe essere giù, ma non è fuori. Anche se lei riuscisse a passare, rimane comunque che molti spettatori godevano della prospettiva della sua sconfitta.

La parola tedesca Schadenfreude si fece strada nella lingua inglese, nonostante gli sforzi di un vescovo inglese del diciannovesimo secolo per bloccare le porte ad essa. Questo prelato pensava che se i Britanni dovessero avere una parola di piacere nella miseria di un'altra persona, improvvisamente le buone anime in tutta l'Inghilterra – e in effetti il ​​mondo di lingua inglese – comincerebbero a sentirsi allegre quando accadono cose brutte ad altre persone. Ciò che è degno di nota dei suoi sforzi è che ha usato la parola nel corso di insegnare agli anglofoni a non impararla mai e, inoltre, che supponeva che solo i tedeschi avessero mai provato questo piacere. Non è dannatamente probabile

Schadenfreude deve essere un'emozione universale, che si verifica quasi per tutti su base abbastanza regolare. Sebbene alcuni pensatori morali, come Schopenhauer, abbiano diffamato l'emozione e suggerito che solo le persone malvagie lo sentano, altri filosofi, come Kant, hanno insistito sul fatto che è naturale sentirsi bene quando le persone cattive ottengono i loro dolci. Il grosso problema rimane decidere su ciò che le altre persone meritano. La nostra comprensione di ciò che, per esempio, i neri, gli omosessuali o gli ebrei meritano si è evoluta nel tempo.

Non abbiamo quasi bisogno di un sondaggio per confermare che molti americani credono che Hillary Clinton non meriti di essere presidente. Sembra che alcune persone credano anche che lei debba essere abbattuto un altro o due. È la giustizia che richiede di subire la sconfitta pubblica, persino l'umiliazione? O è l'invidia? Potrebbe essere che una donna con il miglior denaro per l'educazione possa comprare e un pozzo di ambizione più profondo del lago degli errori di George Bush ha intimidito alcuni americani? Quando accadono cose brutte a Barack, ci mordiamo la lingua; quando accadono cose brutte a Hillary, sorridiamo.

Sembra difficile individuare con precisione cosa ha fatto di sbagliato, esattamente perché alcuni di noi (anche Maureen Dowd?) Vogliono vederla ridotta. L'altro giorno NPR ha trasmesso una lunga intervista ai singoli cittadini della Pennsylvania sulla questione delle prossime primarie. Un uomo dichiarò apertamente che semplicemente non poteva perdonare Hillary per essersi fermato accanto a suo marito durante il Brouhaha di Monica Lewinsky. Come possiamo giustificare una tale posizione? E quante donne americane sono rimaste accanto ai mariti femminilisti? Chi incolperà Coretta Scott King per la sua pazienza? Chi prenderà a calci Martin Luther King, Jr. dal pantheon dei modelli americani per la sua "debolezza per le donne"? E chi può incolpare Hillary Clinton per quella che è stata probabilmente una decisione molto difficile (una che, ovviamente, non era affar nostro)?

Schadenfreude offre una finestra sulla cultura contemporanea utile come qualsiasi sondaggio Gallup. Una cosa è celebrare la sofferenza di un ipocrita come Eliot Spitzer, ma un'altra cosa per celebrare la dura battaglia di Hillary Clinton. La Schadenfreude che ha sollevato sulla televisione e la radio americane si riflette molto male su di noi. La gioia indica il nostro senso di inferiorità. Se alla fine dovesse essere costretta a lasciare la corsa, alcuni americani non sentiranno solo soddisfazione ma gioia totale. I sorrisi di chi vorrebbe stappare bottiglie di champagne sulla sua pancia dovrebbe spingere tutti gli americani a riflettere se una donna avesse avuto una possibilità. Difficilmente sembra giusto incolpare Hillary per i nostri difetti di carattere.

Solutions Collecting From Web of "Hillary Schadenfreude"