Harry Potter, Quidditch e l'American University

Con il regolare anno accademico nella maggior parte delle università e degli studenti americani che prendevano una vacanza estiva o frequentavano la scuola estiva, pensavo di rivolgermi a soggetti più leggeri. Questo mese discuto dell'impatto culturale del romanzo giovanile e della serie cinematografica britannica Harry Potter (scritto da JK Rowling) nel contemporaneo campus universitario degli Stati Uniti. Come vedremo, Harry Potter ha esercitato la sua influenza sia all'interno che all'esterno della classe.

Per i lettori che non hanno familiarità con Harry Potter – che descrive la mia situazione fino al 2009, quando la mia allora fidanzata e ora moglie mi ha portato nei film di Potter e nelle cassette audio – la trama segue il giovane Harry, un ragazzo nato con poteri magici, mentre avanza attraverso la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Sostenuto dai suoi amici Hermione e Ron, preside Dumbledore e insegnanti comprensivi come Hagrid, Lupin e McGonagall, mentre è ostacolato da altri, Harry cerca di completare il suo lavoro accademico mentre combatte anche le forze malvagie del "mago oscuro" Lord Voldemort * , che ha ucciso i genitori di Harry quando Harry era un bambino. Durante il suo viaggio, Harry incontra entità con nomi esotici come basilischi, bezoar e bava.

Oltre ad essere una serie letteraria divertente e stimolante, Harry Potter è diventato oggetto di corsi universitari. Un articolo di CNN.com descrive così la situazione:

Basandosi sulla loro esperienza in teologia, letteratura per bambini, studi di globalizzazione e persino la storia della stregoneria, i professori sono stati in grado di usare Harry Potter per attirare folle di studenti desiderosi di intraprendere uno studio disciplinato dei libri.

L'articolo cita corsi su Potter a Yale, Georgetown, Liberty, Pepperdine, Stanford, Lawrence, Swarthmore e Kansas State. Un'altra università con un'offerta del genere è la Arizona State, che incrementa il suo corso con un Harry Potter Day di creazione di bacchette, "studi babbani" e quidditch (più su quidditch in seguito).

Secondo la pagina di Wikipedia della serie Potter, l'ultimo libro, Harry Potter ei Doni della Morte (2007), "ha venduto 11 milioni di copie nelle prime 24 ore di rilascio, scendendo a 2,7 milioni di copie nel Regno Unito e 8,3 milioni in gli Stati Uniti. "Quasi certamente, quindi, milioni di studenti che sono andati all'università negli ultimi dieci anni sono cresciuti su Harry Potter e sono quindi un pubblico pronto per i corsi relativi a Potter.

Mentre guardavo e ascoltavo i sette anni di storie di Potter (in modo accelerato), mi sono affezionato alla morte e alla morte come tema chiave. (La Rowling sembra a quanto pare, secondo la già citata pagina di Wikipedia). In diversi punti, i personaggi chiave contemplano se possono essere in grado di lasciare i loro lasciti più positivi non cercando la massima longevità fisica possibile. La ricerca della longevità eterna, dopo tutto, sembra essere alla base delle vie omicide di Voldemort, poiché può acquisire "Horcrux" (vasi per preservare la sua anima) solo uccidendo le persone. Anche in numerosi punti, Harry tiene conversazioni con persone morte, che appaiono come fantasmi o come altre immagini. Questi altri sono in paradiso?

La serie Potter ritrae molti esempi di carattere positivo (ad esempio, il coraggio di Harry e dei suoi amici nel difendere Voldemort, Harry che rimane indietro durante le competizioni per aiutare altri bambini in pericolo, saggezza di Silente), ma anche alcuni che non sono così positivi (ad esempio, le scorciatoie accademiche che Harry prende in alcune delle sue lezioni). L'impatto di questi esempi sui valori dei bambini (e degli adulti), sul processo decisionale e sulla gestione delle minacce sarebbe un argomento interessante per la ricerca sistematica.

Basta per le cose pesanti; dopo tutto, ho detto che questa sarebbe stata una voce più leggera! Uno degli aspetti più divertenti delle storie di Potter, in particolare per un appassionato di sport come me, è il Quidditch. Inizialmente uno sport immaginario inventato da Rowling, il quidditch è ora diventato un gioco che viene giocato (in forma modificata) attraverso una lista sempre crescente di campus. Il quidditch dei libri e dei film di Potter è giocato a mezz'aria, con i giocatori che volano in giro con i manici di scopa (i modelli più elaborati dei quali fanno riferimento a nomi come Nimbus 2000 e Firebolt). Alcuni dei giocatori si concentrano sul tentativo di lanciare una palla (la pluffa) oltre il portiere avversario attraverso uno dei cerchi sul campo, evitando, in modo dodgeball, altri tipi di oggetti, noti come bolidi. Altri giocatori volano in giro cercando di catturare un oggetto di dimensioni noce, il boccino, che viaggia attraverso l'aria in modelli apparentemente casuali. Cogliere il boccino, a cui Harry è sempre stato bravo, è molto importante.

Poiché gli studenti universitari della vita reale non possono volare, i giocatori di Quidditch corrono invece con i manici di scopa tra le gambe. Secondo l'International Quidditch Association – sì, una tale organizzazione esiste davvero – diverse centinaia di college e scuole superiori statunitensi hanno squadre, a vari livelli di sviluppo. L'università dove sono in facoltà, Texas Tech, ha ospitato grandi tornei di Quidditch negli ultimi anni. Inoltre, le due scuole da cui ho conseguito lauree, UCLA (undergrad) e Michigan (laurea), hanno pubblicato di recente articoli nelle rispettive riviste di alunni sulla partecipazione dei loro attuali studenti al Quidditch (qui e qui).

Così rapidamente il franchise di Potter sta espandendo il suo raggio d'azione nell'istruzione superiore americana, sono sicuro che sarà solo una questione di tempo prima che le sezioni di caramelle delle librerie universitarie vendano calderoni di cioccolato!

* Le mie scuse per l'errore di ortografia "Voldemort" nella mia versione originale. Ora ho corretto l'ortografia.

Solutions Collecting From Web of "Harry Potter, Quidditch e l'American University"