Han Solo ha l'ADHD

AVVISO SPOILER !!!

AVVISO SPOILER !!!

Lasciami essere il primo a dirlo: Han Solo ha l'ADHD. Uno dei più amati, se non il più amato, personaggio di Star Wars fa promesse che non riesce a mantenere, fa affari loschi, parla bene ma non riesce a mantenere, sembra incapace di intimità sostenuta (Principessa Leia "Ti amo!" Han Solo: "Lo so".), E suo figlio Kylo Ren dice a Rey che suo padre "ti avrebbe deluso".

Sia le insidie ​​che le promesse dell'ADHD fanno luce sul paradosso di amare tanto questo cowboy spaziale che sembra essere definito da una lista di caratteristiche sgradevoli. Nel mio libro The Gift of Adult ADD , scrivo sul lato chiaro dei sintomi oscuri che includono creatività, immaginazione, sintonizzazione relazionale, sensibilità emotiva, esuberanza, essere natura / street smart e autodiretto.

Parlando di liste di controllo, Il manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, la quinta edizione include una lista di controllo per diagnosticare l'ADHD che richiede cinque sintomi per gli adulti per fare la diagnosi. Esistono due cluster per la diagnosi di ADHD: disattenti e iperattivi / impulsivi. Una persona può essere diagnosticata come prevalentemente disattenta, prevalentemente iperattiva / impulsiva o avere una presentazione combinata che richiede cinque sintomi in ciascun gruppo.

La lista di controllo si legge come un profilo di personalità di Han Solo:

"Spesso perde le cose necessarie per compiti o attività". In The Force Awakens la trama avanza sul fatto che Han e Chewie hanno perso il Millennium Falcon da un uomo di nome Ducain. Il Millennium Falcon viene utilizzato per consentire a Rey e Finn di sfuggire a Jakku. È vero che Han ha perso il Falcon in una scommessa, ma ha anche perso traccia di dove è andato e lo sta cercando da anni. Perdere le cose attraverso il gioco d'azzardo è coerente con una diagnosi di ADHD in quanto mostra la vita di brinkmanship. Anche se non è un sintomo diagnostico del DSM, le persone con ADHD usano la procrastinazione e l'assunzione di rischi per creare situazioni in cui la posta in gioco è alta per creare una scarica di adrenalina che alla fine aiuta a concentrarsi. Il Millennium Falcon non è noto per essere una nave a conduzione controllata ma disorganizzata e disordinata e in The Force Awakens, Han prende la direzione da Rey in un caso che agisce come se sapesse dove trovare le cose più di lui.

"Spesso non segue le istruzioni". In The Force Awakens , Han e Chewie sono inscatolati da due diverse gang: la Guavian Death Gang e la Kanjiklub Gang. I capi di ognuno di loro lo hanno braccato per non aver rimborsato i debiti. Questa scena è parallela alla famosa scena in cui Han Solo spara a Greedo per un debito non pagato a Jabba the Hutt. Han dice "Non ce l'ho con me. Dì a Jabba che ho i suoi soldi ". Qui Han mostra di soddisfare i criteri per " una cattiva gestione del tempo; non riesce a rispettare le scadenze; difficoltà nell'organizzazione di compiti e attività. "

Le scene con Greedo e le bande dimostrano quanto Han "sia spesso dimentico nelle attività quotidiane". Dice sinceramente ai capigruppo che non li ha mai delusi a cui un capo della banda risponde che non è riuscito a consegnare "due volte". Han si rivolge a Chewie con uno sguardo dubbioso, al che Chewie annuisce che il capobanda è corretto.

Han non mostra solo la sua dimenticanza, questa scena mostra che "spesso non riesce a prestare molta attenzione ai dettagli". Anche Chewie presta più attenzione a quali debiti vengono rimborsati e quali no. Si noti che è circondato da leader di due gruppi diversi, uno dei quali dice a Han che non c'è nessun luogo nella galassia che può sfuggire alla sua reputazione suggerisce che egli soddisfa facilmente i criteri per "spesso" non riuscire a seguire la direzione, seguire attraverso e mantenere le promesse.

Con solo questi cinque sintomi, Han Solo ha soddisfatto i criteri per la presentazione disattenta dell'ADHD, ma la sua chiara reputazione di fuorilegge canaglia suggerisce che soddisferà facilmente i requisiti di Iperattività e Impulsività ("Han sparato prima!"). Il sintomo più ovvio è "spesso in movimento", che agisce come se fosse "guidato da un motore". Applicarlo a una figura pirata che viaggia alla galassia alla velocità della luce è così facile che è ridicolo. Il resto dei sintomi necessari per diagnosticare Han con l'etichetta Iperattivo / Impulsivo sono tutti trovati nella scena con le bande mentre cerca di parlare e sparare a morte certa e anche nella famosa scena con Greedo.

Han quasi si autodefinisce quando dice a Chewie che sarà in grado di uscire da questa situazione nel modo in cui lo fa sempre – "Ne parlerò fuori" – che si adatta precisamente a "Spesso parla in modo eccessivo". Non solo Han parla se stesso fuori dai guai; è conosciuto per spararsi dai guai. È l'epitome dell'approccio alla firma di ADHD: "Fuoco! Pronto! Obiettivo! "Questa scena e quella con Greedo mostrano il suo atteggiamento da devil-may-care quando incontra il criterio per " sfocare risposte "e" difficoltà ad aspettare il suo turno " e probabilmente" sparare prima ". Sul lato ricevente della sua tendenza per sparare prima e pensare più tardi sono inclusi uno slug spaziale, una porta del compattatore dell'immondizia e un soldato di tempesta tra molti altri. Ciò dimostra il sintomo del DSM di "difficoltà nel mantenere materiali e oggetti in ordine; lavoro disordinato e disordinato.

Il quinto sintomo dell'impulsività è drammatizzato nella scena forse più tragica di Star Wars. Il suo ultimo incontro con suo figlio Kylo Ren illustra "Spesso interrompere o intromettersi negli altri".

Avendo mostrato in dettaglio che Han Solo soddisfa i requisiti per la presentazione combinata ADHD, è chiaramente un emblema del cuore e dell'anima di questa sindrome diagnostica. Questa tragica scena cristallizza il paradosso di come una persona con così tanto deficit di disordine possa essere così amabile.

Lo sforzo di Han di salvare suo figlio è impulsivo, sconsiderato, sfidando la ragione. Chiaramente non stava prestando attenzione ai dettagli che Kylo Ren era alleato con il generale Hux nell'usare la Base Starkiller per distruggere cinque o più pianeti popolati della Repubblica per sostenere la Resistenza con denaro e armi. Come avrebbe potuto, per un momento, Han pensare che ci fosse speranza di salvare un assassino genocida?

Ciò che rende adorabile Han Solo può riflettersi sul lato chiaro dell'ADHD di cui scrivo in The Gift of Adult ADHD (2008). Il personaggio di Han durante tutta la serie di Star Wars lo mostra come uno stimolo alla ricerca di un innovatore, una persona che crea la propria realtà piuttosto che seguire le indicazioni. Ho spesso usato la frase "Fuoco! Pronto! Obiettivo! "Per descrivere questo dono di ADHD. In molti scenari, essendo disposti a intraprendere azioni laddove gli altri non-incoscienza-portano a vittorie che altri non potrebbero ottenere. I rinnegati che diagnostichiamo nella stanza di consultazione per non seguire le indicazioni sono gli eroi che celebriamo al cinema per opporsi al lato oscuro.

L'intera serie di Star Wars è alimentata dalla spericolatezza di "The Rebels" e "The Resistance", una piccola banda di rinnegati che cerca di conquistare l'Impero o, in The Force Awakens , il Primo Ordine. Dove sono riusciti, questa imprudente avventatezza si mostra come un dono eroico. Dove fallisce è nella scena in cui Han si precipita a suo figlio su una passerella. Lui ci mostra il suo puro impulso o in altre parole, tutto il cuore, nessun cervello, nessuna logica, nessun sistema, nessuna via per il successo.

Questa alta tragedia è l'emblema ultimo di un deficit di attenzione nella pianificazione, nella preparazione o nella mira. Han è "distratto" dalla sua fantasia di riunire suo figlio con sua madre per trasformarlo in bene. Tutti i dettagli, ogni fatto ci dice che è un'illusione. Tra i doni dell'ADHD di cui scrivo sono la creatività e l'immaginazione, la capacità di immaginare e quindi creare una realtà diversa da quella che esiste attualmente. Tutta la psicoterapia di successo dipende da questa capacità di riscrivere la storia per creare un futuro diverso da ciò che il passato suggerisce è possibile. Qui, Han è fallito dalla sua capacità di usare il suo dono di gab, l'espressione creativa e la sua capacità di immaginare risultati diversi. Quello che prima lo aveva messo fuori dai guai, ciò che ha portato al suo eroismo, porta al suo omicidio da parte di suo figlio.

Un altro dono dell'ADHD riguarda la sensibilità relazionale e la sensibilità emotiva. Qui Han è di nuovo fallito da ciò che in altre situazioni sarebbe stato un regalo. È in sintonia – non con i fatti basati sulla realtà di affrontare un assassino genocida – ma piuttosto che incontra suo figlio. Una persona con ADHD può essere così amabile perché non serbano rancore, ne vedono le possibilità. Possono essere così distratti dalle correnti emotive di una situazione che non ascoltano le parole di una persona, non definiscono una persona dal suo passato.

La Sensibilità Relazionale motivò Han ad esaudire il desiderio di Leia di riportare indietro il figlio. Se Han fosse concentrato sui fatti di suo figlio, avrebbe sparato a quell'uomo il cui registro genocida era peggiore di quello di Hitler. Ma Han era concentrato sulla sua immaginazione che sperava di poter salvare suo figlio e rendere felice Leia. Anche dopo essere stato fatalmente sciabordato da suo figlio, accarezza teneramente la guancia di Kylo, ​​vedendo solo suo figlio, non il suo stesso assassino, prima di precipitare verso la morte.

Ogni sintomo oscuro dell'ADHD ha il suo lato chiaro. Ciò che interferisce con l'attenzione e la pianificazione e le seguenti direzioni, sono gli stessi tratti che hanno alimentato la Resistenza – certamente erano visionari autodiretti che immaginavano di poter sfidare un Impero o il Primo Ordine con la sua Base Starkiller. Anche loro erano impulsivi e iperattivi. (Dal DSM: "spesso lascia posto, inquieto, difficile da seguire, non può aspettare in fila, può usare le cose degli altri senza chiedere il permesso, può intromettersi o prendere il sopravvento su ciò che fanno gli altri." ) Il motivo per cui possiamo amare persone come Han che sono definite dai loro deficit e disordini, che sono distratti dai dettagli, dimentichi dei fatti e non riescono a seguire i piani basati sulla realtà è perché sono così sensibili ai legami emotivi e relazionali che a volte scommetti su di noi quando non lo meritiamo.

Il paradosso di Han Solo, il gioco del buio e il lato della luce, sono dimostrati nelle due diverse descrizioni di lavoro che tiene in sequenza. È un contrabbandiere fuorilegge quando appare per la prima volta sulla scena e si evolve in un comandante ribelle. Quando lo incontriamo in The Force Awakens è di nuovo un contrabbandiere. Queste due espressioni della difficoltà che segue le indicazioni si manifestano nella psiche americana. Il dottor Larry Diller, autore di Running on Ritalin (1998) ha commentato la mia teoria di Han e ADHD che:

"Il fatto stesso che Han Solo sia un personaggio così attraente, specialmente per gli americani, mette in evidenza l'ambivalenza degli americani riguardo alla conformità e al rispetto delle regole. Questa ambivalenza porta a incongruenze nella disciplina e nella genitorialità che esacerbano il temperamento e il comportamento dell'ADHD dei bambini. Da un lato, i genitori non vogliono che i loro figli sporgano in alcun modo che li collochi sotto la mediana per qualsiasi misura di rendimento venga usata, per proteggere ostentatamente i loro sentimenti immediati e l'immagine di sé così come il loro futuro a lungo termine. Eppure, d'altra parte, vogliono che siano pensatori "indipendenti", che pensino fuori dagli schemi, siano distruttori. "

Han Solo potrebbe essere il figlio di poster per l'ADHD che ci mostra come entrambi coltiviamo la capacità di non seguire le indicazioni e di punirlo. Non seguire le indicazioni ci consente di sfidare gli imperi del male, ma laddove le ambizioni culturali tendono a raggiungere l'applicazione perfetta per il college, la capacità di violare le regole sembra più un sintomo che una soluzione.

La dott.ssa Lara Honos-Webb è l'autrice di The Gift of ADHD, Il dono del libro delle attività dell'ADHD, Il dono dell'adulto, il quaderno dell'ADHD per adolescenti e l' ascolto della depressione. Scopri di più sul suo lavoro su www.addisagift.com.

http://www.visionarysoul.com

Solutions Collecting From Web of "Han Solo ha l'ADHD"