Hai la "Qualità di mantenere le persone insieme"?

Test: Recentemente, rileggendo The Autobiography di Alice B. Toklas di Gertrude Stein, sono rimasto molto colpito da questa osservazione sul poeta francese Guillaume Apollinaire:

La morte di Guillaume Apollinaire in questo momento ha fatto una differenza molto seria per tutti i suoi amici a parte il loro dolore per la sua morte. Era il momento giusto dopo la guerra, quando molte cose erano cambiate e le persone naturalmente cadevano a pezzi. Guillaume sarebbe stato un legame di unione, ha sempre avuto la capacità di tenere insieme le persone, e ora che se n'era andato tutti hanno cessato di essere amici.

La "qualità di mantenere le persone insieme" sembra un attributo importante e raro, e anche se non mi viene naturale, sto cercando di fare un lavoro migliore di me stesso, e anche di apprezzare di più il lavoro dell'Apollinare – tipi ish i cui sforzi mi giovano.

Questa qualità è stata nella mia mente sin dalla triste occasione di un servizio funebre di un amico. L'ho conosciuta in un contesto lavorativo, ma al servizio, ho capito dai tributi dei suoi amici del college che, insieme a molti altri tratti meravigliosi, aveva la "qualità di mantenere le persone insieme" da quel momento.

Anche mia sorella è in questo modo, e dal guardarla in azione, so quanta energia e tempo ci vuole per agire come la colla, per rendere gli sforzi che permettono alle persone di stare vicino.

Chi persuade le persone a presentarsi alla riunione? Chi ricorda i compleanni di tutti e insiste sul fatto che tutti si riuniscano per celebrare l'occasione? Chi pianifica la celebrazione della promozione? Chi organizza il regalo di nozze di gruppo? Chi tiene traccia degli indirizzi di tutti? Chi invia le email di gruppo? Non suona molto difficile, finché non lo fai tu.

E anche se è un sacco di lavoro, è fin troppo facile per le persone dare per scontato questi sforzi, o non capire quanto sia importante una persona per la forza di una particolare rete di relazioni. In effetti, quella persona potrebbe essere presa in giro per questi sforzi, e invece di essere apprezzati e cooperativi, potrebbero comportarsi come stanchi e superiori a tali prodezze.

Gli antichi filosofi e gli scienziati contemporanei concordano: una delle chiavi, forse la chiave per la felicità, sono le relazioni forti, e il lavoro spesso non celebrato di queste persone per mantenere un "legame di unione" fa un'enorme differenza per tutti i loro circoli.

E tu? Hai la "qualità di tenere insieme le persone"? Pensi che i tuoi sforzi siano apprezzati? Se non giochi naturalmente questo ruolo, hai trovato delle strategie per farlo?

* Mi piace girare attorno a Parent Hacks, che "raccoglie e condivide i suggerimenti, i consigli e le parti di saggezza dei genitori – i loro hack – in modo che tutti possano trarne beneficio".

* Vuoi una quotazione di felicità nella tua casella di posta elettronica ogni mattina? Iscriviti per il momento della felicità . Iscriviti qui o inviami un'e-mail a gretchenrubin1@gretchenrubin.com.

Solutions Collecting From Web of "Hai la "Qualità di mantenere le persone insieme"?"