Guarigione dai problemi di attaccamento

Come puoi sviluppare un allegato sicuro

I modelli di attaccamento che abbiamo sperimentato da bambini ci colpiscono in modi potenti durante le nostre vite. Comprendere i nostri attaccamenti ai nostri genitori o ad altri autorevoli custodi ci può offrire una visione incredibile del perché viviamo le nostre vite oggi come facciamo, e in particolare, come operiamo nelle nostre relazioni. Le nostre prime relazioni sono servite da modelli per come ci aspettiamo che il mondo funzioni e come prevediamo che gli altri si comporteranno. Senza rendercene conto, siamo attratti a ricreare questi vecchi schemi e dinamiche dal nostro passato nel presente. Se sperimentiamo un modello di attaccamento insicuro (evitante, ambivalente o disorganizzato), siamo più propensi a rivivere l’insicurezza nelle nostre relazioni più strette, specialmente con partner romantici e con i nostri figli.

Molti di noi che hanno sperimentato un modello di attaccamento insicuro all’inizio della loro vita continueranno a ricreare inconsapevolmente esperienze tese, dolorose o dolorose nelle relazioni successive. Poiché i nostri modelli di attaccamento ci hanno lasciato insicuri e insensibili nei confronti di noi stessi, potremmo non aver fatto le scelte migliori in termini di chi abbiamo selezionato come partner. Spesso scegliamo persone con le quali riusciamo a ricreare dinamiche relazionali dal nostro passato, oppure le distorciamo o le provociamo per ricreare il clima emotivo familiare in cui siamo cresciuti.

Per capire i nostri modelli, è utile esplorare le diverse categorie di allegati. Ad esempio, se il nostro custode non fosse emotivamente disponibile e non avesse risposto alla nostra espressione di bisogni, potremmo aver sviluppato schemi di attaccamento evitanti. Potremmo essere distaccati dai nostri bisogni, provare vergogna per avere bisogni e pensare male alle persone che esprimono bisogni. Se il nostro adattamento è quello di evitare / eliminare schemi di attaccamento, tendiamo ad essere pseudo-indipendenti e spesso chiusi in modo emotivo. In una relazione, possiamo essere resistenti alla vicinanza o negare i nostri bisogni e non riuscire a soddisfare i bisogni del nostro partner.

D’altra parte, se avessimo un genitore che rispondeva in modo incoerente alle nostre esigenze, potremmo aver sviluppato schemi di attaccamento ansiosi. Questo tipo di genitore ha risposto alle nostre esigenze a volte, ma poi, altre volte, ha agito in base ai propri bisogni essendo emotivamente affamato verso di noi. Abbiamo imparato a trasmettere in modo aggressivo i nostri bisogni di attaccamento, esprimendo angoscia a voce alta e aggrappato ai nostri genitori, spesso urlando e urlando per attirare la loro attenzione, tuttavia siamo rimasti a sentirci vuoti. Potremmo essere diventati adulti con attaccamento preoccupato e avere la tendenza a sentirci ansiosi, insicuri, diffidenti e / o reattivi nelle nostre relazioni adulte. In ognuno di questi casi, possiamo vedere come i nostri primi adattamenti possono continuare a ferire o limitare sia noi che il modo in cui trattiamo noi stessi e come ci relazioniamo con gli altri.

La buona notizia è che, da adulti, è possibile sviluppare allegati sicuri guadagnati, un argomento che approfondisco in un prossimo seminario web in due parti, “Aiutare i clienti a sviluppare un allegato sicuro”. Qui illustrerò tre modi principali in cui possiamo iniziare a guarire dai nostri primi problemi di attaccamento.

1. Creare una narrativa coerente

La ricerca sull’attaccamento ci dice che per liberarci da un ciclo di attaccamenti tesi, dobbiamo comprendere e sentire il dolore pieno del nostro passato. Come ha spiegato il dottor Daniel Siegel nel suo libro Mindsight , “Il miglior predittore della sicurezza di attaccamento di un bambino non è quello che è successo ai suoi genitori da bambini, ma piuttosto come i suoi genitori hanno dato un senso a quelle esperienze d’infanzia.” Ecco perché, al fine per riparare la nostra capacità di attaccamento e sviluppare una maggiore sicurezza interiore da adulti, dobbiamo essere disposti a creare ciò che Siegel definisce una “narrazione coerente” della nostra esperienza.

“Si scopre che semplicemente chiedendo alcuni tipi di domande autobiografiche, possiamo scoprire come le persone hanno dato un senso al loro passato – come le loro menti hanno modellato i loro ricordi del passato per spiegare chi sono nel presente”, ha scritto il Dr. Siegel in Mindsight . “Le risposte che le persone danno a queste domande fondamentali rivelano anche come questa narrazione interiore – la storia che raccontano – possa limitarle nel presente e possa anche indurle a trasmettere ai loro figli la stessa dolorosa eredità che ha guastato i loro primi anni. giorni. “In altre parole, se possiamo affrontare la nostra storia e dare un senso alla nostra narrativa, possiamo effettivamente cambiare il corso delle nostre vite, le nostre relazioni e i modelli di attaccamento che trasmettiamo ai nostri figli.

Raccontare la nostra storia in modo coerente può aiutarci a risolvere sia i “traumi grandi che piccoli” nelle nostre vite. Mentre la gente può pensare a un trauma come qualcosa di inusuale o pericoloso per la vita, la verità è che molti di noi hanno vissuto un trauma, sia che si tratti di “traumi da T grandi”, una grave perdita, abuso o evento potenzialmente letale o trauma, “un evento che può non sembrare così drammatico, ma che ci ha influenzato causandoci angoscia, paura o dolore e cambiato il modo in cui vedevamo noi stessi e il mondo intorno a noi. Se non diamo un senso alla nostra esperienza, siamo suscettibili di essere innescati e colpiti dal nostro trauma in modi di cui non siamo consapevoli, ma che ci causano considerevole dolore.

2. Scegli un partner con uno stile di allegato più sano

Un altro approccio per creare maggiore sicurezza nei nostri allegati per adulti è quello di essere coinvolti con qualcuno che ha uno stile di attaccamento più sano del nostro e che rimane nel rapporto a lungo termine. Quando sviluppiamo un attaccamento sicuro a qualcuno che ha un modello di attaccamento sano, possiamo sviluppare una maggiore sicurezza interiore, perché stiamo sperimentando attivamente un nuovo modello per come le relazioni possono funzionare.

Ad esempio, se un genitore intermittente disponibile ci ha lasciato sperimentare molta ansia, incertezza o gelosia nelle nostre relazioni adulte, possiamo ottenere sicurezza essendo con qualcuno che è calmo e coerente. Se cresciamo mantenendo a noi stessi ed evitando la vicinanza, avere un partner che è sicuro in sé, reattivo e in sintonia può permetterci di essere più vulnerabili o fiduciosi. Naturalmente, molti di noi hanno sperimentato attaccamenti insicuri e molti di noi si innamoreranno di persone che hanno sperimentato l’insicurezza. Queste situazioni sono tutt’altro che senza speranza. Non dobbiamo sempre affidarci a qualcun altro per soddisfare i nostri bisogni o aiutarci a guarire dal passato. Possiamo lavorare in noi stessi per sviluppare sicurezza interiore e avere relazioni più forti e più sane con gli altri.

3. Vai a Terapia

Una terza e incredibilmente preziosa via per sviluppare un attaccamento sicuro è attraverso la terapia. Una buona relazione terapeutica consente a una persona di formare un attaccamento sicuro con il terapeuta. Avere un’esperienza emotiva correttiva con qualcuno che possa costantemente fornire una base sicura e che ci permetta di sentire e dare un senso alla nostra storia è un dono che può avvantaggiarci in ogni area della nostra vita.

Ognuno di noi ha sopportato il dolore nelle nostre prime vite, anche quelli di noi che sentiamo di essere cresciuti con schemi di attaccamento sicuri. Ognuno di noi ha sperimentato rotture nelle nostre relazioni e traumi, grandi o piccoli. Di conseguenza, ognuno di noi trarrebbe beneficio dal processo di creazione di una narrazione coerente e dalla formazione di attaccamenti più sicuri, sia in una relazione interpersonale che terapeutica. Qualunque sia la nostra storia, lo sviluppo della sicurezza interiore è un processo che ci dà più libertà di diventare il nostro vero sé e sperimentare le nostre vite e relazioni al meglio.

Solutions Collecting From Web of "Guarigione dai problemi di attaccamento"