Grinta, Grittier 2

Quindi, lettori, siamo chiari su cosa sia la grinta? Ho sentito da un sacco di persone, cioè da almeno tre, che vogliono sapere come ottenere la grinta. Bene, prima di provare ad accumularlo, è meglio definirlo.

La grinta è ciò che pensi che sia: la tenacia. Ma questa nuova definizione di grinta aggiunge l'elemento della passione. Quindi la grinta è perseveranza nel perseguimento di qualcosa di interesse intrinseco per te per un lungo periodo. L'ultimo aspetto di perseverare a lungo è la chiave. Non è che devi essere risoluto o maniaco del lavoro in questa ricerca, tuttavia, il tuo interesse deve rimanere per mesi, anni, anche una vita. È grinta.

Ora, perché è importante? "Questo libro parla del potere della grinta per aiutarti a raggiungere il tuo potenziale", dice Duckworth nella sua conclusione. Ecco perchè. Voglio raggiungere il mio potenziale. Lo so. E non penso di averlo, ancora. E ci sono molte persone là fuori che vogliono, che non hanno ancora.

Quindi, dobbiamo sapere che la grinta cresce. Non è un'entità fissa. Duckworth dice così. La grinta cresce in due modi: "dentro e fuori" e "fuori dentro". Duckworth trae le sue conclusioni da prove aneddotiche e interviste di persone che "incarnano le qualità della passione e della perseveranza". Quindi prendilo per quello che vale. Lei conclude che ci sono quattro aiuti nello sviluppo della grinta dentro e fuori .

  1. Interesse: scambia questo termine con passione e sembra voler dire una motivazione intrinseca.
  2. Pratica: questa è una forma di perseveranza che implica "la pratica di superare le abilità che porta alla padronanza". Questo suona molto simile alla mentalità di crescita di Carol Dweck al lavoro. La mentalità di crescita è quella che crede che il miglioramento attraverso la pratica sia possibile. E riguarda la definizione degli obiettivi. Ne ho già parlato prima. Un obiettivo sano è impegnativo ma non troppo difficile, qualcosa che ti spinge a raggiungere.
  3. Scopo: Avere la sensazione che quello che stai facendo sia "sia personalmente interessante e, allo stesso tempo, collegato in modo integrale al benessere degli altri." Ora, lotto con questo. Penso che molti artisti potrebbero. Quanto è utile o importante per gli altri un lavoro creativo? Ci vuole una padronanza interna del dubbio su se stessi per vedere che gli sforzi creativi hanno utilità al di là dell'espressione delle idee di un individuo. Per me, l'insicurezza spesso oscura quella conoscenza. È più facile essere parte di una struttura socialmente utile sanzionata, come l'insegnamento o il servizio pubblico, piuttosto che sentirsi come "suonare la propria campana" scrivendo un romanzo o, a titolo di esempio, un libro sulle tue lotte per trovare il successo Tuttavia, quando l'insicurezza non cancella tutto il resto, posso vedere che gli altri possono trovare utili i miei pensieri. Forse come una ammonizione. Forse come conforto. Forse il più piccolo: come ispirazione.
  4. Speranza: questo è un altro tipo di perseveranza, la capacità di andare avanti "anche quando le cose sono difficili, anche quando abbiamo dei dubbi". Così tante cose sono state scritte sulla speranza. È una cosa con le piume. È eternamente elastico. È un paradosso (mai in attesa, in attesa, purtroppo mai in realtà). È ottimismo.

Duckworth chiama queste risorse interne dei produttori di cereali. Lei possiede il suo debito con Carol Dweck nel libro, e lei ci costruisce qui dicendoci che queste risorse interne non sono fisse. Come l'intelligenza, la compassione e la maturità, sono qualità che possono svilupparsi nel tempo.

Che dire dell'approccio esterno alla crescente grinta? Ti sento chiedere, lettori. Bene, in breve, si tratta di sviluppare quei beni di cui sopra all'interno di una cultura grintosa e con l'aiuto di altri.

Mi piace perché è in linea con quello che ho scoperto sul successo, che dipende in parte dagli input di persone dalla mentalità simile. Allenatori, genitori e colleghi aiutano tutti a nutrire, ispirare e sfidare in queste aree.

La crescita e lo sforzo costanti sembrano estenuanti? Pensi che preferiresti fare un pisolino? Preferiresti guardare tutte le nove stagioni di The Office su Netflix? Bene, fatti coraggio, perché secondo Duckworth, le persone grintose hanno più soddisfazione di vita. Quindi vale la pena di sviluppare quei beni. E ricorda, persistendo con passione, ovvero essere grintoso, non esclude attacchi di TV che guardano con abbuffata. Non che Duckworth lo dica, ma estrapolo dalle prove.

Ora, come esattamente crescere la grinta? Come costruisci davvero queste risorse? Sintonizzatevi la prossima volta, quando parlo del libro di Grazia di Caroline Adams Miller, in cui porta tutte queste informazioni al livello successivo e parla in modo specifico di come diventare grintoso.

Solutions Collecting From Web of "Grinta, Grittier 2"