Gli sport sono come il sonno

garcya.us
Fonte: garcya.us

Avendo appena letto il titolo del mio nuovo articolo, potreste pensare: "Alla fine il Dr. Jim l'ha perso? Cosa c'entra il sonno con lo sport? "Lasciatemi spiegare.

Hai mai provato a dormire? Menti a letto e dici a te stesso che devi dormire e provi, prova, prova a dormire. Non funziona, vero? Perché? Perché il sonno non può essere forzato.

Quindi, come ti addormenti? Si crea un ambiente esterno e interno che consente al sonno di venire. Esternamente, assicurati che la tua stanza sia silenziosa, buia e calda. Hai un comodo letto, cuscino e piumone (forse anche un orsacchiotto o un blankie). Internamente, prendi fiato, rilassi il tuo corpo e schiarisci la mente. Avendo creato questo ambiente dentro e fuori di te, la tua mente e il tuo corpo sono pronti ad accettare il sonno che seguirà naturalmente.

greatinspire.com
Fonte: greatinspire.com

Quindi, come vanno gli sport a dormire? Non puoi provare a giocare bene. Costringersi a giocare bene crea troppo pensiero, tensione muscolare e il tentativo di controllare il tuo corpo nella speranza che tu possa far funzionare bene il tuo corpo. Ma più ti sforzi di giocare bene, meno è probabile che giocherai bene.

Proprio come il sonno, vuoi creare un ambiente esterno e interno che permetta a grandi giochi di emergere naturalmente. L'ambiente esterno ha due livelli. In primo luogo, come base, include l'avere un buon programma di pratica che precede il gioco, essere organizzato ed essere al di sopra del lavoro scolastico. In secondo luogo, il giorno della partita, significa avere il tuo equipaggiamento preparato in modo ottimale, essere riscaldato e stare intorno a un allenatore di supporto e compagni di squadra prima dell'inizio del gioco.

L'ambiente interno ha anche due livelli. Per prima cosa, entrando nel gioco, dovresti essere in buona salute (senza ferite o malattia), riposato, in ottime condizioni fisiche, ben allenato e con uno stress minimo. Dovresti anche essere ben allenato con solide tecniche e tattiche. In secondo luogo, nel giorno della partita, interno significa avere una prospettiva sana sul gioco, avere obiettivi chiari e divertirsi. Significa anche essere preparati mentalmente, cioè essere motivati, fiduciosi, stimolati, concentrati e felici.

Creare questi ambienti che incoraggino il gioco non può essere lasciato al caso. Gli ambienti di "fondazione" che ho appena discusso possono essere sviluppati al meglio avendo un buon piano di allenamento, mangiando bene, dormendo bene (non provarci!), Stando al passo con i compiti, e, in generale, solo essendo disciplinato e diligente su tutto ciò che può influenzare il tuo sport.

Nella giornata di gioco, ci sono due strumenti che puoi usare per creare quegli ambienti "gioca i tuoi migliori". Innanzitutto, l'immaginario mentale prima del gioco prepara la mente e il corpo per giocare al meglio, incorpora immagini di successo che si traducono in maggiore sicurezza e concentra la tua mente su ciò che devi fare per giocare bene.

In secondo luogo, la preparazione totale di una routine pre-partita include un buon riscaldamento fisico, assicurandosi che la tua attrezzatura sia preparata in modo ottimale, raggiungendo la tua intensità ideale, restringendo l'attenzione su ciò che devi fare per giocare al meglio e afferrando al meglio mentalita. Una routine di gioco strutturata e consistente può essere il pezzo finale del puzzle pre-partita che garantisce di aver creato quegli ambienti interni ed esterni ideali che consentono di riprodurre il tuo gioco migliore.

Solutions Collecting From Web of "Gli sport sono come il sonno"