Gli effetti duraturi del tradimento sessuale

Monkey Business Images/Shutterstock
Fonte: Monkey Business Images / Shutterstock

"Cosa mi sta succedendo? Mi sento come se impazzire. "

Queste furono le prime parole fuori dalla bocca del mio cliente dopo che mi parlò degli affari del marito. Ha continuato, "Da quando ho scoperto la sua ultima relazione, non sono stato in grado di dormire, mangiare o fare qualsiasi cosa. Vado in giro confuso come se niente fosse importante. Cosa c'è di sbagliato in me?"

La guardai e dissi: "Penso che quello che senti sia perfettamente normale. Potresti sentirti impazzire o perdere la testa, ma quello che stai vivendo è reale. È ciò che chiamiamo trauma del tradimento . "

"Vuoi dire che c'è un termine per quello che sento?"

Le ho detto di sì. Sembrava sollevata e disse: "Quindi non sto impazzendo?"

"Sentirai che stai diventando matto", dissi, "ma questa è una risposta naturale quando ti senti insicuro e non sicuro nella tua relazione primaria".

Se il tuo partner ti sta tradendo, guardando la pornografia dietro la schiena, visitando bar in topless o recitando sessualmente in altri modi, è normale sentirsi insicuri o impauriti. Nella mia ricerca con più di 1.400 persone in queste situazioni, ho trovato che una maggioranza (più del 60%) ha sperimentato intensa paura almeno per metà tempo. Un altro 55% ha riferito che dopo aver scoperto il comportamento sessuale del loro partner, hanno avuto difficoltà (almeno la metà del tempo) a determinare chi era sicuro e non sicuro di essere in giro. In altre parole, quando un coniuge si comporta sessualmente, più della metà di coloro che hanno risposto al sondaggio si sentono insicuri e hanno sperimentato intensa paura.

Sfortunatamente, fino a pochi anni fa, i terapeuti professionisti hanno usato la codipendenza come modello primario per il trattamento dei partner dei tossicodipendenti. Ciò era spesso fonte di confusione per il coniuge poiché, in molti casi, non conoscevano le indiscrezioni sessuali del coniuge fino a quando non li avevano catturati. La loro scoperta iniziale, spesso denominata "D-Day", era così sorprendente che non riuscivano a credere a ciò che avevano sentito o scoperto. Questo non ha, e non è, compatibile con il modello di codipendenza dell'abilitazione.

Quello che credo sia un modello migliore per aiutare i partner dei tossicodipendenti è un modello traumatico . Nel 2005, stavo parlando con un amico terapeuta che ha usato il termine "Trauma della relazione". Ha detto: "Penso che molti dei partner con cui sto lavorando mostrino sintomi di disturbo da stress post-traumatico (PTSD)." i clienti nel mio caso si sono resi subito conto che aveva ragione: molti dei miei clienti mostravano segni di PTSD.

Nello stesso anno abbiamo scritto una valutazione per determinare se il trauma cui abbiamo assistito nei nostri uffici era simile per i soggetti non in terapia. In altre parole, volevamo sapere se il trauma era presente solo nei clienti che stavamo vedendo o se era presente nella popolazione generale di individui i cui coniugi si comportavano sessualmente. Questa è stata una delle prime valutazioni, se non la prima, che ha esaminato il trauma derivante dai comportamenti sessuali del coniuge. Da quel momento 10 anni fa, oltre 1.400 persone hanno completato il nostro sondaggio online. (Puoi fare il sondaggio qui.)

I risultati sono stati stupefacenti e allarmanti per me come terapeuta. Dopo aver esaminato i dati, è diventato chiaro per me che migliaia di donne e uomini stanno soffrendo profondamente a causa dei comportamenti sessuali del loro partner al di fuori della relazione. Ecco alcune categorie, domande e risultati della nostra ricerca:

Paura e questioni di sicurezza

1. Mi sento violato a causa dei comportamenti sessuali del mio partner:

  • Mai (2,87%)
  • Occasionalmente / raramente (9,86%)
  • Circa la metà del tempo (9,65%)
  • Più spesso che no (25,05%)
  • Sempre (52,57%)

Rivivi l'evento / esperienza

2. Quando il mio partner cerca di avvicinarsi a me o siamo sessualmente intimi, non posso fare a meno di chiedermi se il mio compagno sta pensando a me o alle cose che ha fatto.

  • Mai (2,66%)
  • Occasionalmente / raramente (11,53%)
  • Circa la metà del tempo (15,96%)
  • Più spesso che no (27,05%)
  • Sempre (42,79%)

Evitare

3. Evito il contatto sessuale con il mio partner da quando ho scoperto il suo comportamento.

  • Mai (11,66%)
  • Occasionalmente / raramente (24,89%)
  • Circa la metà del tempo (23,32%)
  • Più spesso che no (23,77%)
  • Sempre (16,37%)

Autovalutazione negativa e umore

4. Mi sento come se il mio partner agisse perché non sono abbastanza bravo.

  • Mai (9,89%)
  • Occasionalmente / raramente (21,61%)
  • Circa la metà del tempo (23,22%)
  • Più spesso che no (23,22%)
  • Sempre (22,07%)

Arousal emotivo (es. Rabbia, irritabilità)

5. Dopo aver scoperto i comportamenti sessuali della mia partner, scopro che sono sempre più arrabbiato in risposta al mio partner.

  • Mai (2,10%)
  • Occasionalmente / raramente (17,06%)
  • Circa la metà del tempo (23,13%)
  • Più spesso che no (34,58%)
  • Sempre (23,13%)

Durata del disturbo

6. Da quanto tempo hai riscontrato i sintomi descritti in questa valutazione (ad es. Pensieri ricorrenti, sensazione di ansia, paura)?

  • Meno di un mese (3,77%)
  • 2-3 mesi (4,95%)
  • 4-6 mesi (5,42%)
  • 7-12 mesi (10,85%)
  • Più di un anno ma meno di due (16,51%)
  • Più di due anni ma meno di cinque (25,47%)
  • Più di cinque anni (33,02%)

Distress o disabilità nelle aree di attività sociali, lavorative o di altro tipo)

7. È diventato difficile per me svolgere ruoli importanti (quello di dipendente, genitore, ecc.) Da quando ho scoperto i comportamenti sessuali del mio partner.

  • Mai (11,53%)
  • Occasionalmente / raramente (26,82%)
  • Circa la metà del tempo (30,35%)
  • Più spesso che no (21,88%)
  • Sempre (9,41%)

Nel rivedere i dati di cui sopra con molte altre risposte, è diventato chiaro per me che il modello dei criteri PTSD era un modo legittimo di guardare le risposte all'infedeltà e ad altri comportamenti sessuali al di fuori del vincolo coniugale. Il trauma del tradimento dovuto ai comportamenti sessuali di un partner è comune e i sintomi sono reali.

Ora arriva la parte difficile: cosa facciamo per aiutare i milioni di individui e coppie che si occupano del trauma del tradimento nella loro relazione? Poiché il nostro campo sta appena iniziando ad accettare pienamente il modello di trauma per il trattamento, siamo solo agli inizi delle fasi di identificazione delle migliori pratiche. La curva di apprendimento per un trattamento efficace è ripida, ma è fondamentale la necessità per i professionisti e tutti coloro che svolgono la professione di aiuto (ad es. Leader religiosi e comunitari) di riunirsi. Sfortunatamente, ci sono ancora terapeuti e altri nella società che non comprendono l'entità del trauma che si verifica quando si verificano malversazioni sessuali in una relazione. In alcune situazioni, il dolore è minimizzato o trascurato (ad esempio, è solo pornografia, qual è il problema? ). Questo può innescare più traumi man mano che il dolore viene ignorato.

Soluzioni per gli individui che cercano aiuto

Potresti sentire che stai perdendo la testa o stai impazzendo. In verità, ciò che stai vivendo è comune. C'è una crescente consapevolezza che il tradimento sessuale innesca un trauma. Se ti accorgi di identificarti con i sintomi descritti in questo articolo, contatta l'assistenza e il supporto. Ci sono persone che capiscono ciò che stai vivendo. Non stai impazzendo.

Fortunatamente, ora vediamo un numero crescente di persone specializzate nella comprensione e nel trattamento del trauma. Esperti come Bessel van der Kolk, Peter Levine e Pat Ogden ci stanno istruendo su come capire e trattare meglio i traumi. La loro guida fornisce un ottimo modello per il trattamento del trauma del tradimento. Ad esempio, ora sappiamo che il trauma è in gran parte immagazzinato nel corpo e può essere risolto meglio usando i nostri sensi (terapia sensomotoria). Per questo motivo, lo yoga e la meditazione possono essere strumenti efficaci per la guarigione dal trauma.

Organizzazioni per professionisti che trattano il trauma

Queste organizzazioni formano professionisti e hanno una lista di terapeuti specializzati nel trattamento del trauma del tradimento:

  • Istituto internazionale per i professionisti del trauma e delle dipendenze (IITAP)
  • L'Associazione dei partner di Sex Addicts Trauma Specialists (APSAST)

Risorse online per gli individui che sperimentano il trauma del tradimento

Ci sono anche professionisti che forniscono preziosi contenuti educativi e di supporto online per aiutare le persone che affrontano il trauma del tradimento:

  • Bloom for Women
  • Centro per il sesso sano

Gruppi di supporto in 12 passaggi

Molte persone ritengono che frequentare un gruppo sia molto utile. Sarai con gli altri che capiranno cosa stai passando e forniranno supporto al di fuori delle impostazioni del gruppo:

  • S-Anon
  • Codipendenti dei tossicodipendenti (COSA)

Nota: informazioni sui campioni di dati

I dati di esempio di questo sondaggio provengono principalmente da donne che vivono negli Stati Uniti e in Canada. Provengono da diverse fedi religiose, background educativi e la maggior parte sono sposati (68%).

  • Rivisitare Quei Holiday Blues
  • Convocazione per Kennedy
  • Hierachy di Maslow contro 7 Chakra - Interessante simile!
  • Le elezioni a medio termine sono finite. Ora cosa?
  • Gli attacchi terroristici dell'11 settembre come tossina psicologica
  • Un diverso tipo di SWOT per i disturbi psicologici
  • I nuovi trapianti di pene e i loro effetti collaterali inaspettati
  • Propaganda mascherata da marketing farmaceutico
  • Come Anthony Weiner potrebbe salvare il suo matrimonio
  • Terapeuta di giorno, Crime Writer By Night
  • Un libro da leggere sulla consapevolezza: l'effetto Now
  • Saggio crescente
  • Sconfiggere la depressione, eludere l'ansia
  • Sbloccare l'intelligenza erotica: consigli di Esther Perel
  • Il genitore narcisistico
  • Miti di potere: con il n. 1: tutti possono essere inclusi
  • 5 modi per comunicare per ottenere sesso migliore e più orgasmi
  • Il dolore non è qualcosa da superare
  • Fornitori di servizi sanitari e la tua popolazione perinatale
  • Gaslighting narcisistico
  • Le leggi Lax stanno causando problemi di droga a San Francisco?
  • Intendeva davvero ucciderla?
  • Story of A Soul: una conversazione intima con Mirabai Starr
  • Medita la tua strada verso più forza di volontà
  • E se un politico di mezza età avesse inviato foto di nudo ai fan?
  • Peter Breggin nel complesso psicofarmaceutico
  • Mind Your Monkey Mind
  • Che cos'è la giustizia e quando è servita?
  • Qual è la differenza tra ottimismo e speranza?
  • TMJD: Gnashing of Teeth, The Painful Face of Fibromyalgia
  • Sei stato aggiornato? Vegas, Puerto Rico e il mondo
  • Perché i terapeuti sposano problemi sessuali?
  • Le nostre cellule di invecchiamento: cosa può davvero dirti quel test del sangue
  • Terminare le medicine dei bambini immigrati senza consenso
  • Calma ansia naturalmente
  • Ripristino da PTSD con l'aiuto giusto