Gli animali possono essere ambasciatori per perdono, generosità, pace, fiducia e speranza

Jasper è un orso della luna. Provo a praticare ciò che insegna. Jethro era il mio cane da compagnia da molto tempo, e cerco anche di incorporare le sue lezioni sulla compassione e l'amore nella mia vita. Jasper, Jethro e molti altri incredibili animali ci insegnano numerose lezioni sul perdono, la generosità, la dignità, la pace, la fiducia e l'amore. Dobbiamo ascoltarli attentamente e incorporarli nelle nostre vite.

Jasper è arrivato al Moon Bear Rescue Center al di fuori di Chengdu, in Cina nel 2000 e ha dato il nome che porta con orgoglio. Jill Robinson MBE (fondatrice di Animals Asia, www.animalsasia.org) e gli splendidi umani che lavorano con lei ricevono orsi da allevamenti di orsi dopo che gli orsi non sono più utili agli agricoltori. Gli orsi di solito arrivano in condizioni orribili, soffrendo di gravi traumi fisici e psicologici. Ogni orso riceve una valutazione fisica e psicologica completa. Molti hanno bisogno di un intervento chirurgico a causa delle loro condizioni fisiche (zampe mancanti, ustionati o cancro al fegato). Dopo essersi acclimatati al centro, alcuni orsi devono essere tenuti da soli, mentre altri possono essere presentati ad altri orsi (per maggiori dettagli sull'allevamento degli orsi e sul salvataggio degli orsi, vedere http://www.animalsasia.org/index.php?module= 2 & lg = en; www.newscientist.com/article/mg20227061.400-bear-tapping-a-bile-business…).

Ecco perché Jasper è un essere così ispiratore. È un vero sopravvissuto. Sono sicuro che lui ei suoi amici ci ricordano cani, gatti e altri animali ai quali prestiamo attenzione. Per quindici anni la casa di Jasper era una minuscola e schifosa "gabbia di schiacciamento" in cui non riusciva a trasferirsi in una fattoria di orsi in Cina. Jasper fu continuamente schiacciato sul fondo della sua gabbia sporca per spremere la sua bile. Immagina di essere bloccato in una cabina telefonica per neanche un quarto d'ora e tutto quello che potevi fare era girare la testa per bere acqua e mangiare. Come se ciò non bastasse, Jasper aveva anche inserito un catetere di metallo arrugginito nella sua cistifellea in modo che la sua bile potesse essere raccolta per trattare vari disturbi nel nome spurio della medicina tradizionale cinese. Nonostante tutto, Jasper è sopravvissuto e la sua storia deve essere raccontata e condivisa ampiamente.

Jethro e Jasper: esemplari di compassione ed empatia

Ho incontrato Jethro nel giugno 1989 alla Humane Society di Boulder (Colorado). Quando ho incontrato Jasper per la prima volta, mi ha immediatamente ricordato Jethro – gentile e gentile con grandi occhi marroni che mi fissavano nel cuore. Ognuno aveva una striscia marrone sul petto; per Jasper la mezzaluna abbronzata è la ragione per cui si chiama un orso della luna. Sono sicuro che è stato lo spirito ottimista e la fiducia di Jasper e Jethro a permettere loro di prosperare. Nella società umana, Jethro aveva la reputazione di apprezzare tutti gli altri animali, comprese le anatre, le oche e le capre che incontrava occasionalmente nella corsa all'aperto. Jethro è tornato a casa con me, mi ha tenuto felice e in buona salute, ha salvato uccelli e conigli feriti intorno alla mia casa di montagna e mi ha insegnato molte importanti lezioni di vita. Il percorso spirituale di Jasper e Jethro è una lezione ispiratrice per come possiamo essere tutti sani, vivi e connessi, e riprenderci da un trauma indicibile e inimmaginabile. Ognuno di questi individui mostrava empatia illimitata per gli altri.

Quando ho incontrato Jasper per la prima volta ho potuto sentire la sua gentile gentilezza. Lo stesso per Jethro. I loro occhi onniscienti dicono: "Tutto va bene, il passato è passato, lasciato andare e andare avanti". L'andatura di Jasper era lenta e liscia mentre si avvicinava a me mentre gli davo da mangiare pesche da un secchio. Poi diedi a Jasper il burro d'arachidi e la sua lingua lunga e ispida scivolò fuori dalla sua bocca e lui borbottò delicatamente la gustosa sorpresa dalle mie dita. Jill Robinson descrive al meglio la dolcezza di Jasper, la sua gentile disposizione: "Toccando il dorso della sua zampa un giorno ho visto la sua testa girarmi verso di me, gli occhi castani chiari ammiccanti di fiducia e sapevo che Jasper sarebbe stato un amico speciale."

Jasper sapeva che le cose sarebbero migliorate e che avrebbe recuperato. Jasper dice alla gente e agli altri orsi "Andrà tutto bene, fidati di me." Allo stesso modo, quando ho avuto una brutta giornata, Jethro mi ha anche ricordato di guardare il lato positivo delle cose. Quando Jasper fu finalmente rilasciato dalla sua gabbia di recupero nel centro di soccorso, fu felice di essere libero. Jill lo guardò avvicinarsi a un orso dall'altra parte delle sbarre che li separava e allungò la mano come per scuotere le zampe con lo sconosciuto che sarebbe diventato il suo migliore amico. L'altro orso, Delaney, AKA Aussie, annusò la zampa di Jasper e poi mise le zampe attraverso le sbarre in modo che Jasper potesse restituire il favore. Jasper e Aussie rimangono amici intimi e ho avuto il piacere – potrei dire un delizioso trattamento e onore – di guardarli suonare, riposare insieme e magari condividere storie del loro orribile passato e dei meravigliosi umani con cui sono fortunati per vivere con ora.

Molti degli orsi amano giocare, e questa è un'indicazione che si sono sostanzialmente ripresi dal loro trauma. Quando ho visitato il Moon Bear Rescue Center nell'ottobre del 2008, ho visto Aussie e Frank giocare su un'amaca. Si stavano divertendo ed è stato incredibilmente stimolante vedere questi orsi godersi la vita. Jill e io abbiamo condiviso la loro gioia mentre ridevamo delle loro stupide buffonate. Quando Aussie vide Jasper che si divincolava, saltò giù dall'amaca, si avvicinò a Jasper, e loro iniziarono a ruzzolare – accarezzandosi l'un l'altro, mordendosi l'un l'altro le orecchie e gli orecchi, e cadendo a terra abbracciandosi e rotolando. Dopo un po 'Jasper è andato in una pozza d'acqua e ha invitato l'australiano, ma Aussie ha deciso di rimanere sulla spiaggia e guardare Jasper giocare nell'acqua. Mi sono venute le lacrime agli occhi. Non solo questi orsi si raccontavano che il giorno stava andando bene, ma stavano anche raccontando a Jill e me che tutto andava bene. Gran parte del trauma profondo che avevano vissuto era nel passato e ciò che rimaneva non era impedire loro di divertirsi e diffondere la gioia agli altri orsi. Gli animali traumatizzati non giocano e sicuramente non sono così fuori mano come questi orsi fantastici.

Jasper rimane il pacificatore. Fa sentire gli altri orsi a proprio agio ed è così che ho provato la prima volta che l'ho incontrato. Forse Jasper sa cosa hanno provato gli altri orsi e vuole rassicurarli che tutto andrà bene ora che sono stati salvati. Jasper apre davvero il suo cuore a tutti quelli che incontra. E, penso che Jasper conosca l'effetto che ha sugli altri. Jill mi ha detto che in occasione di una funzione sociale per celebrare il loro recente libro Freedom Moon (http://www.animalsasia.org/index.php?UID=95YUO1F9LS0) Jasper ha rubato lo spettacolo. Lo fa sempre – e lo sa. Ma non c'è arroganza – solo fiducia e sicurezza che tutto va bene e continuerà ad esserlo.

Se uno non sapeva che cosa avesse provato Jasper, non avrebbe mai immaginato che ciò non fosse evidente dal suo comportamento e dallo spirito. Jasper e alcuni altri sono speciali, e se è così, perché? Perché si sono ripresi e altri no? Gli orsi, come i cani e altri animali, mostrano personalità diverse. Big Aussie ritorna ancora nella sua tana quando sente uno strano rumore o anche quando vede un bruco nell'erba. Come etologo, voglio sempre imparare di più su ciascun essere come individuo, su ciò che provano, su come viaggiano attraverso la vita e su come mantengono vivi i loro sogni.

Mi chiedo cosa portino nella testa Jasper, Aussie e altri orsi della luna – quali resti di abusi e traumi indicibili rimangono. Forse parlano anche di quanto siano stati fortunati a essere salvati e che non tutti gli umani sono cattivi, che possono fidarsi di alcuni di noi. Molti degli orsi sono stati in grado di superare molto di ciò che hanno vissuto, almeno apertamente, e dipendono dalla fiducia, lealtà e amore che hanno sviluppato nel tempo con le stesse specie di mammiferi – esseri umani – che non potevano Non importa meno del loro benessere.

Jasper è il portavoce di perdono, pace, fiducia e speranza. Non posso ringraziare abbastanza Jasper per aver condiviso il suo viaggio e i suoi sogni. Jasper, come i cani e i gatti che hanno anche bisogno di noi, ci rende più umani e quindi più umani. Il vero spirito degli umani, la nostra natura innata, è di aiutare piuttosto che danneggiare.

Espansione del nostro Compassion Footpri nt

Come Jasper e gli altri orsi della luna si riprendono dal loro indicibile trauma è una lezione per tutti noi per espandere la nostra impronta di compassione e per diffondere compassione in tutto il mondo. Jasper, Jethro e altri animali ci raccontano costantemente le loro storie sull'orso della luna, il cane, il gatto, l'elefante, lo scimpanzé, il topo e altri tipi di specie. È necessario essere consapevoli e ascoltare i loro racconti con molta attenzione perché impareremo molto su di loro e anche su noi stessi. I doni che Jasper, Jethro e molti altri animali hanno condiviso con me sono impagabili. Non posso esprimere a parole quanto sono debitore nei confronti di Jasper e Jethro per avermi lasciato entrare nelle loro vite. Mi piace pensare di essere un essere umano migliore per ottenere la loro generosità e fiducia. Ringrazio anche Jill Robinson e tutte le brave persone di Animals Asia per il loro instancabile impegno nel salvare e riabilitare orsi della luna abusati e cani e gatti occasionali. Migliaia di orsi attendono ancora il salvataggio.

Henry, Stevie, Lobster, Matilde e Butch

Vale la pena condividere un altro aspetto del mio ultimo viaggio in Cina. Ho accompagnato la squadra di orsi della luna al Qiming Animal Rescue Center al di fuori di Chengdu, in Cina (http://blog.163.com/lldog_home/) dove ho incontrato cani e gatti che sono stati salvati dopo il terribile terremoto che ha devastato grandi parti del Nel maggio del 2008 avevo già incontrato due cani fantastici chiamati Richter e Tremor (AKA Rambo perché come un cane piccolo Tremor si comportava con la fiducia di Sylvester Stallone) che era sopravvissuto in qualche modo al terremoto e viveva nel centro di soccorso. A Qiming c'erano molti cani che avevano bisogno di cure e Heather Bacon, il veterinario capo presso il centro di orsi della luna, eseguiva alcuni interventi minori e forniva colpi e farmaci quando necessario.

Abbiamo portato cinque cani nel centro degli orsi per ulteriori cure, come se le brave persone che lavoravano con gli orsi avessero bisogno di più lavoro. Mi è stato chiesto di nominare i cani così ho fatto: Henry, Stevie, Lobster, Matilde e Butch. Ero particolarmente attratto da Henry perché mi ricordava Jethro, meno circa 70 sterline. Henry era stato sorpreso a rubare carne da un macellaio ea sua volta aveva la maggior parte della gamba anteriore destra mozzata dal macellaio. In qualche modo Henry sopravvisse e finì a Qiming. Stevie era cieco e dovette staccare gli occhi perché erano terribilmente infetti, l'aragosta aveva anche una gamba rotta che guariva e sembrava un artiglio di aragosta, e Matilde pesava circa dieci chili e avrebbe dovuto pesare sui quaranta. Butch aveva perso un occhio in un combattimento con un altro cane e aveva bisogno di averlo rimosso. Quando ho chiesto per ultima cosa, tutto andava bene e mi è stato detto che Matilde ora pesa circa 40 sterline e che Henry stava saltando in giro come un canguro sulle sue gambe rimanenti.

Non c'è dubbio che questi cani e gli orsi della luna sono incredibilmente fortunati ad avere l'attenzione di tutte le brave persone del centro di soccorso. Gli animali che ho incontrato e le persone che li aiutano disinteressatamente sono esseri incredibili. Possiamo tutti essere ispirati da loro e sapere che dobbiamo sempre mantenere vive le nostre speranze e i nostri sogni. Il buono, il cattivo, il brutto e il nostro impegno per aiutare chi ha bisogno ci rendono umani migliori. La compassione genera compassione. Attraverso il dolore arriva la speranza.

Solutions Collecting From Web of "Gli animali possono essere ambasciatori per perdono, generosità, pace, fiducia e speranza"