Genitori gay: socialmente inaccettabile?

La fotografia di Elton John e del suo partner, David Furnish, con il loro neonato appena nato ha fatto il giro dei principali media negli ultimi due settimane. Us Weekly è stato tra i primi a ottenere e pubblicare le foto della famiglia felice. Ma quasi con la stessa rapidità con cui la rivista popolare ha colpito le edicole, sono scoppiate polemiche. La gestione di un negozio di alimentari in Arkansas ha deciso che l'immagine che ornava la copertina di Us Weekly era inquietante e inappropriata per la visione pubblica. Così, hanno deciso di coprire la rivista con uno scudo che diceva "Scudo di famiglia". Per proteggere i giovani consumatori di arpe. "

Qualcuno che non aveva mai visto la versione non schermata della rivista Us Weekly si sarebbe aspettato di trovare una foto oscena e possibilmente nuda di Elton John e David Furnish che si nascondevano dietro lo "Scudo di famiglia". E, perché qualcuno non si aspetterebbe di trova un'immagine oscura della coppia che si nasconde dietro lo "Scudo della famiglia", dato che questi tipi di scudi sono tipicamente usati per proteggere gli acquirenti dalla pornografia. Ma, ecco, dietro l'immagine non era un'immagine oscura o inappropriata, ma semplicemente un'immagine di genitori felici che tenevano il loro bambino (e tutti vestiti completamente, naturalmente!). Questa è un'immagine che ci aspettiamo di onorare le copertine delle riviste nelle linee di pagamento dei supermercati; coppie famose con i loro bambini appena nati. Tuttavia, a quanto pare l'immagine di due uomini che tengono in braccio il loro neonato non è un'immagine che tutte le persone sono abituate a vedere. Quindi, questo rende la decisione del negozio di nascondere l'immagine corretta?

La mia risposta clamorosa non lo è assolutamente. Alcuni potrebbero obiettare che l'immagine di due uomini che tengono in braccio il loro bambino è qualcosa che sarebbe difficile da spiegare a un bambino. Tuttavia, ciò non giustifica la decisione di ritenere inappropriata l'immagine di una coppia omosessuale e del loro neonato. Sebbene la decisione di nascondere l'immagine di questa famiglia felice sia stata deliberata, il risultato è stato un atto microaggressivo nei confronti di lesbiche, gay, bisessuali e tutti gli altri che non sono eterosessuali. Nascondere l'immagine di una coppia omosessuale e del loro bambino, mentre mostra apertamente immagini di coppie eterosessuali e dei loro figli, invia il messaggio che le coppie dello stesso sesso sono devianti. Invia anche il messaggio che le coppie dello stesso sesso non sono adatte a crescere i figli. Questo tipo di microaggressione perpetua l'idea di eteronormatività, o che essere eterosessuali è l'unico modo di vivere socialmente accettabile. Ciò nega l'esperienza dei non-eterosessuali e invia un forte messaggio che le loro vite non sono valide e dovrebbero essere nascoste alla società.

Alcuni potrebbero obiettare che si è trattato solo di un incidente isolato e il danno minimo è stato fatto perché il management del negozio alla fine ha deciso di rimuovere lo "scudo familiare". Tuttavia, questo è solo un esempio delle innumerevoli microaggressioni che lesbiche, gay e bisessuali sperimentano su un quotidianamente. Questi individui vivono in una società in cui valori e comportamenti culturali eteronormativi plasmano e definiscono il panorama culturale generale. Esempi di microaggressioni che derivano da valori culturali eteronormativi che permeano la società includono:
1. L'accettazione e l'uso generale del linguaggio eterosessista, come la definizione dello stato civile in una domanda o l'uso di termini ed espressioni dispregiativi (ad esempio, "è così gay").
2. La disapprovazione dell'esperienza vissuta da individui lesbici, gay e bisessuali, come quando le coppie omosessuali ricevono sguardi di disapprovazione quando si tengono per mano in pubblico.
3. Gli innumerevoli stereotipi sulle minoranze sessuali che negano la diversità individuale che esiste tra le persone lesbiche, gay e bisessuali, ad esempio assumendo che tutte le lesbiche agiscano in un certo modo o che tutti i bisessuali siano ipersessuali.

Questi sono solo alcuni esempi dei molti modi in cui le minoranze sessuali vengono svalutate, invalidate e insultate nelle loro vite quotidiane nella nostra società. Quello che possiamo fare come società per ridurre il peso di queste microaggressioni sull'orientamento sessuale è assumerci la responsabilità dei casi in cui perpetuiamo valori e comportamenti culturali eteronormativi. Inoltre, parte di essere un cittadino responsabile è di affrontare casi di ingiustizia, come quando il cittadino responsabile che ha deciso di nascondere l'immagine di Elton John e David Furnish che reggevano il loro neonato era un'ingiustizia. Questo cittadino responsabile ha agito e utilizzato i social media per attirare l'attenzione su questo atto di ingiustizia. Tutti possiamo imparare da questo atto socialmente responsabile.

Solutions Collecting From Web of "Genitori gay: socialmente inaccettabile?"