Genio e follia

Se sei interessato alla favolosa storia dell'evoluzione e degli umani che raggiungono la grandezza, potresti essere sorpreso che, neurologicamente, la tua esplorazione ti condurrà direttamente al neurotrasmettitore chiamato dopamina. Nel Primer per la dopamina, ho coperto (brevemente) i quattro principali tratti di dopamina nel cervello. Oggi analizzerò i due più importanti, i percorsi mesolimbico e mesocorticale.

Non fatevi prendere dal panico: quelle snelle parole "mesolimbico" e "mesocorticale" non hanno molto significato se non siete esperti di neuroanatomia, e scoprono che hanno ancora meno significato perché il sistema mesolimbico finisce nella corteccia, quindi è anche mesocorticale, e questo è molto confuso! Pertanto li chiamerò rispettivamente i tratti di dopamina "mediale" e "laterale".

I tratti mediali vanno dalle parti centrali, primitive, animali del cervello fino ai centri emotivi, e quindi alla parte anteriore del cervello (letteralmente il centro della fronte, più o meno). I tratti laterali vanno dalle parti centrali, primitive, animali del cervello verso l'esterno e finiscono più con gli occhi (più o meno).

Entrambi i tratti contengono dopamina, ma i tratti sono responsabili di comportamenti umani piuttosto diversi.

I tratti laterali sono responsabili di quanto segue:

Orientamento al futuro nella previsione degli eventi
Pensiero strategico
Razionale, pensiero astratto
Focus e controllo
Questi tratti sono senza emozioni

Qualcuno che ha una quantità ottimale di dopamina nel sistema laterale sarà autonomo, pratico, sicuro di sé e in grado di rinunciare alla gratificazione immediata al fine di garantire una maggiore ricompensa in seguito. Lui o lei potrebbe essere la persona perfetta da portare con voi in una spedizione da qualche parte. Tuttavia, una persona di tipo "dopamina" estrema non sarebbe quella che potreste confidare con problemi emotivi. Inoltre, in quella spedizione, se ti rompi una gamba e non diventi più pratico, potrebbe essere un po 'troppo facile per la "persona dopamina laterale" lasciare il tuo pesante fardello lì nel deserto. Quindi il lato oscuro dei tratti laterali dominanti sarebbe la grandiosità, la spietatezza e la sociopatia.

I tratti mediali (più di natura emotiva piuttosto che il pensiero razionale) sono responsabili di:

Azione
Aggressione
Orientamento al futuro in esplorazione (motivazione e guida)
Creatività (insieme a esperienze paranormali e psicosi)
Iperattività e comportamenti impulsivi
Euforia e ricerca del piacere

Una personalità della dopamina più mediale potrebbe essere un po 'bizzarra, impulsiva e libera di pensare. Un hippie o un artista. Non particolarmente bravo nella pianificazione, ma spesso avvincente, creativo e interessante. Forse non è la prima persona che vorresti portare nella natura selvaggia, ma forse capace di intuizioni intuitive di logica che potrebbero farti uscire da una vera marmellata. Siccome sono i tratti del cervello destro della serotonina / norepinefrina che sono più responsabili della sensibilità emotiva e della comprensione dei segnali sociali, la personalità dominante della dopamina mediale potrebbe non essere particolarmente empatica, e potrebbe allontanarsi e lasciarti solo nella natura selvaggia come lui o lei potrebbe pensa a qualcosa di meglio da fare. Il lato oscuro della dominanza mediana della dopamina sarebbe la psicosi, la paranoia e l'irresponsabilità. (Ricorda che queste sono tutte generalizzazioni – tutte le parti interagiscono in modi complessi, quindi raramente c'è qualcosa di simile a una "personalità mediana della dopamina".)

Troppo eccesso nei tratti mediani della dopamina porta alla pazzia. Pensiero irrazionale, paranoia, associazioni di pensiero libero, psicosi. Nell'eccesso giusto è genio creativo. Anche le famiglie con schizofrenici hanno più probabilità di avere individui più creativi. E molte persone considerate geniali hanno anche sofferto la follia, come il premio Nobel John Nash, che era anche schizofrenico. Quando gli è stato chiesto come un matematico dedito alla logica e alle prove potesse credere che gli extraterrestri gli stessero mandando messaggi, ha detto: "Perché … le idee che avevo sugli esseri soprannaturali sono venute da me allo stesso modo delle mie idee matematiche." Sfortunatamente, poiché la schizofrenia è in definitiva una malattia neurodegenerativa infiammatoria, la malattia può alla fine causare un danno sufficiente a rendere difficile mantenere la brillantezza per lunghi decenni adulta.

È un'osservazione interessante della mente dopaminergica di Previc nell'evoluzione umana e nella storia, in quanto questi due tratti sembrano allineare la separazione della mente umana da parte di Freud nell'Io e nell'id (l'id qui è la pulsione primitiva del sesso e della ricerca del piacere , processi di pensiero liberi e impulsi dei tratti mediani della dopamina, mentre l'ego pesa rischi e benefici prima di saltare in una particolare linea d'azione – un'azione dopaminergica laterale: il Super-io o la coscienza di Freud è più probabilmente associato a quelli socialmente diretti tratti di destra-serotonina / noradrenalina).

L'estrogeno ha la tendenza ad inibire la dopamina (consentendo una maggiore prevalenza dell'empatia sociale, dell'equilibrio e di quelle norepinefrina / serotonina), mentre il testosterone tenderà a migliorare la dopamina. Nel passato agricolo , il dominio della dopamina ha permesso a poche persone di raccogliere e controllare molte risorse e il dominio maschile – Previc elenca i seguenti uomini famosi della storia e i loro "tratti dopaminergici":

Alessandro Magno – alta intelligenza, visionario, motivato, intraprendente assunzione di rischi, sicuro di sé, ma anche grandioso, spietato, irrequieto e paranoico.

Columbus: intelligente, visionario, motivato, sicuro di sé, intraprendente, ma anche grandioso, spietato e irrequieto.

Newton – intelligenza estremamente alta, visionaria, sicura di sé, motivata, ma ossessiva, priva di empatia e abilità sociali, spietata, paranoica e trascurata igiene personale di volta in volta.

Napoleone: intelligente, visionario, motivato, incline al rischio, sicuro di sé, ma con manie di grandezza, spietatezza e irrequietezza.

Einstein – intelligenza estremamente alta, idee visionarie, alta motivazione, fiducia in se stessi, ma aveva ossessività, mancanza di empatia e abilità sociali, grandiosità e negligenza nell'igiene personale.

Matt Ridley in The Red Queen fa una nota speciale del carattere estrogenico "femminile" per esperienza nella lettura di spunti sociali. Egli sostiene che non è un caso che lunghi periodi di successo e stabilità nella storia britannica siano stati presieduti dalle regine.

Il che mi porta ai giorni nostri, in cui alcune cose si sono invertite tra uomini e donne, almeno in America. Secondo un recente articolo di Time Magazine sullo "Sheconomy", le giovani donne urbane single imparano giovani uomini urbani single, e mentre il 35% delle donne di età compresa tra 25 e 29 anni ha una laurea, solo il 27% degli uomini lo fa.

C'è qualcosa che sta succedendo (socialmente, in cultura, ambientalmente? Potrei a malapena azzardare un'ipotesi, anche se una lettura dei blog di Psychology Today ti darà una varietà di prospettive sull'argomento) che sta rendendo più facile (in generale ) per le donne rimanere focalizzati su obiettivi educativi produttivi a lungo termine (un tratto di dopamina) nella loro giovinezza. Le donne ora possiedono 1/3 delle imprese in America. Dato che le donne pagano ancora una penalità di carriera per avere figli, e le generazioni precedenti continuano a controllare la Fortune 500, le donne non hanno ancora deciso di scardinare i livelli più alti. Ma i numeri della generazione Y potrebbero indicare che è solo una questione di tempo. E le donne (di nuovo, in generale ) hanno ancora il vantaggio dell'estrogeno / serotonina / norepinefrina di poter meglio leggere gli stimoli sociali. Questa caratteristica è ovviamente utile nelle vendite, negli affari e persino nella politica se abbinata a una grandiosità sufficiente. Come ha notato il mio amico Dr. Aaron Blaisdell, forse la Generazione Y viene smantellata e dovrebbe essere chiamata Generazione XX.

In un mondo agricolo, la visione, la spietatezza e la sociopatia hanno permesso a un uomo di prendere tutto il potere a spese dei suoi vicini, creando dei re. In un mondo post-industriale, il vantaggio dell'iperdopamina potrebbe non essere così semplice.

Foto di John Nash da Wikipedia

Foto di Einstein da Wikipedia

Immagine della regina Elisabetta I da Wikipedia

Altri articoli come questo su Evolutionary Psychiatry

Copyright Emily Deans, MD

  • Senescenza riproduttiva maschile
  • Obesità, insulino-resistenza, diabete e salute mentale: parte II
  • La forza dei sentimenti
  • Come misurare la propensione all'aggressione con un righello da 6 pollici
  • Rasatura "Mascolinità tossica"
  • Contrastare l'impatto di un mondo stressante
  • Androgeni, dati sulle dimensioni del pene Dodgy e teoria del differenziale-K
  • Facciamolo per il nostro paese!
  • Le persone vogliono seguire leader calmi e assertivi
  • La tossicità della mascolinità è un concetto valido?
  • Livelli di testosterone degli spettatori e finale della Coppa del mondo.
  • La scienza dietro innamorarsi
  • Leggere la mente in vita / rapporti anca: un paradosso risolto
  • Il nuovo BMI migliorato
  • I maschi castrati vivono più a lungo
  • Perché c'è il male?
  • Più bugie su droghe e sport
  • Hai perso la tua libido e hai cercato la lussuria? Trova il tuo eccitamento sessuale e il tuo Mojo con alcuni suggerimenti per la salute
  • Come misurare la propensione all'aggressione con un righello da 6 pollici
  • Violento crimine legato alla sessualità maschile
  • La neurobiologia della follia del mercato
  • Prevenire la demenza
  • Può la depressione della cura dell'infedeltà?
  • Le donne fanno compromessi più romantici rispetto agli uomini?
  • Validazione e responsabilizzazione
  • Perché ci sintonizziamo sull'addio al nubilato: imparano le lezioni e i romanzi
  • Diagnosi di anoressia maschile nervosa: pregiudizio di genere?
  • Le scimmie maschi mostrano le correlazioni neurali e ormonali della gelosia
  • Perché Dio odia il sesso?
  • Segreti delle donne - al cervello femminile
  • True Reflection
  • Il miglior motivo per dormire bene
  • La fine arte della femmina assertività
  • Non giudicare il tuo desiderio sessuale
  • Una buona notte di sonno per il buon sesso
  • Fai una mossa, il tuo cervello lo ama