Geni per la monarchia?

Corona La natura umana desidera naturalmente la monarchia ereditaria?

Quando il membro del Congresso Jack Murtha (D-PA) è morto di recente e inaspettatamente in carica, uno dei nomi richiamati e considerato brevemente come possibile successore era sua moglie Joyce. Questo è molto comune. Quando il senatore Ted Kennedy (D-MA) è morto l'anno scorso, sua moglie Vicki è stata seriamente considerata come un possibile successore provvisorio. E quando il deputato Sonny Bono (R-CA) morì in carica nel 1998, la sua vedova Mary gli succedette in carica. Rappresenta ancora il distretto del suo defunto marito fino ad oggi. Tutto questo è accaduto nonostante il fatto che nessuna delle vedove avesse esperienza politica al momento della morte dei loro mariti.

A volte il potere politico viene trasmesso ad altri membri della famiglia. Quando il mio ex membro del Congresso Bud Schuter (R-PA) si dimise dall'inchiesta sull'etica, gli succedette l'incarico dal figlio Bill, che ancora oggi rappresenta il 9 ° distretto della Pennsylvania. I problemi di etica del padre, a quanto pare, non hanno ostacolato il suo successo in politica. Sono sicuro che ci sono molti altri esempi di successione familiare all'interno del Congresso di cui non sono a conoscenza.

E non è limitato al Congresso. Abbiamo eletto membri della famiglia come presidenti degli Stati Uniti (gli Adams, i Roosevelt, i Bush, e quasi i Kennedy e i Clinton). In Argentina, il famoso presidente Néstor Kirchner ha scelto di non cercare (quasi certa) la rielezione per un secondo mandato consecutivo e si è fatto da parte nel 2007, in modo che sua moglie Cristina potesse correre e vincere la presidenza. E lei ha fatto. Gli argentini hanno votato in modo schiacciante per lei e ha vinto con un ampio margine.

Gli Stati Uniti sono una delle democrazie rappresentative più antiche e consolidate al mondo. È anche probabilmente l'unica grande potenza mondiale che non ha mai avuto una storia di monarchia ereditaria. In realtà, il paese fu fondato con l'obiettivo stesso di respingere la regola della monarchia ereditaria. Perché allora, ora che abbiamo stabilito saldamente una forma sicura di democrazia rappresentativa negli ultimi due secoli, ci comportiamo come se volessimo che la monarchia ereditaria, eleggendo mogli, figli e altri membri della famiglia politici, riuscissero?

Ora, sono sicuro che, proprio come qualsiasi altra professione o carriera, essere un buon politico richiede certe abilità e tratti di personalità, e queste abilità e tratti della personalità potrebbero essere molto ereditabili. Quindi ha senso che i figli e gli altri parenti genetici ( ma non le mogli ) degli ex politici vogliano intraprendere carriere politiche e diventare essi stessi dei buoni politici. Non è quello di cui sto parlando. La mia domanda è: perché la gente vuole che le mogli, i figli e gli altri parenti degli ex politici abbiano successo in carica e votino per loro , come se avessimo la monarchia ereditaria e la politica dovrebbe essere un affare di famiglia?

Gli affari di famiglia sono onnipresenti. Ovunque nel mondo, i figli e le figlie ereditano e continuano le professioni e le professioni dei loro genitori. Ma la politica nella democrazia rappresentativa è diversa perché la continuazione delle attività familiari richiede sostegno e consenso popolare. Il figlio del proprietario del negozio di ferramenta o del chirurgo plastico non richiede il consenso e il supporto di nessuno per continuare la sua attività di famiglia. Il figlio del deputato lo fa.

Mi chiedo quanto sia comune questa pratica della successione politica familiare in altre democrazie rappresentative oltre agli Stati Uniti e all'Argentina. (Mi sembra di ricordare che c'erano fratelli gemelli che sono diventati presidente e primo ministro contemporaneamente in Polonia). Se si scopre che le persone in tutto il mondo tendono a volere che i membri della famiglia abbiano successo nell'ufficio politico, allora tale desiderio potrebbe benissimo essere parte della natura umana universale . Ciò significa che gli umani, ovunque, vogliono naturalmente la monarchia ereditaria (ma con il sostegno popolare)? C'è qualcosa nella nostra natura umana che vorrebbe che i nostri leader politici fossero succeduti dalle loro mogli, figli e altri membri della famiglia?

Solutions Collecting From Web of "Geni per la monarchia?"