Fuori sul Pitch

Nel 1990, il giocatore di calcio inglese Justin Fashanu è uscito gay nella stampa britannica, il primo nel suo sport a farlo. Otto anni dopo si era suicidato, essendo stato accusato di violenza sessuale nel Maryland, uno stato in cui gli atti omosessuali erano illegali. Negli anni trascorsi un microscopico numero di atleti professionisti di sesso maschile è uscito in una serie di sport professionistici, tuttavia, non c'è un giocatore di calcio "fuori" nella Premier League inglese, per non parlare della maggior parte degli altri campionati. Sebbene la situazione sia stata un po 'diversa per le donne in alcuni sport, molti trovano molto difficile ammettere la loro sessualità in pubblico. Casey Stoney, il capitano della squadra di calcio inglese dal 2012-2014, è uscito nel 2014, ma ha ammesso di aver paura di uscire prima. Quale onere ha la salute mentale di mantenere una parte così importante di se stessi? Se ora c'è un carico significativo, in che modo gli atleti hanno affrontato la loro sessualità in passato?

Queste sono le domande affrontate nel mio nuovo progetto, "Out on the Pitch: Sessualità e salute mentale nello sport maschile e femminile, 1970-Present", che è stato generosamente finanziato da un premio Wellcome Trust Seed. Durante il corso del progetto studieremo la salute mentale degli atleti LGBT. Perché più atleti donne escono dagli uomini? Quale ruolo ha svolto lo sport nel facilitare o impedire agli atleti LGBT di uscire, e quali effetti positivi e negativi ha avuto sulla salute mentale?

Questo è un progetto di scoping per una futura applicazione per uno studio collaborativo incentrato sullo sport e la salute mentale che ha tre filoni di ricerca: lo sport come terapia; narrativa dello sport e della salute mentale; e lo sport come una sfida alla salute mentale. Mentre progettava un'offerta più ampia, la sessualità è emersa come un tema sempre più importante per i suoi tre filoni di ricerca, ma era anche quella che necessitava di maggior sviluppo, pianificazione e supporto alla ricerca.

Verificheremo metodi per reclutare e intervistare gli atleti sulla loro sessualità, riunendo accademici, atleti e attivisti per informare il nostro approccio e scambiare conoscenze. Consulteremo gli archivi per valutare la loro importanza per il progetto futuro e costruire un database di autobiografie sportive che trattano della sessualità. Vedremo anche le possibilità di coinvolgimento, tra cui le riprese di un documentario.

Dal momento che la storia orale sarà la nostra metodologia principale, cercheremo sicuramente intervistati (atleti LGBT disposti a parlare della loro salute mentale, sia quella buona, quella cattiva che quella diversa). Si prega di mettersi in contatto se si è interessati a partecipare al progetto.

Solutions Collecting From Web of "Fuori sul Pitch"