Four Things Medication non può insegnarti

Una pillola ti rende più grande …

Uno su cinque americani prende almeno un farmaco psicotropico. Sono circa sessantadue milioni di persone, per coloro che tengono il punteggio a casa. La maggior parte delle persone che soffrono di depressione, ansia o ADHD riferiscono di provare un certo sollievo dai loro sintomi quando rilasciano quella pillola speciale, anche se per ragioni che non comprendiamo completamente.

Ma alcune persone ricevono una prescrizione dal loro MD e basta. Si sentono meglio e si fermano qui. Il sollievo dai sintomi è sufficiente o potrebbe qualcos'altro (ad esempio, la psicoterapia, ad esempio) migliorare drasticamente i risultati a lungo termine? I farmaci da soli sono limitati perché cambiano il modo in cui percepisci il mondo, ma non ti aiutano davvero a cambiare il tuo mondo. Oltre i tuoi sintomi si trovano problemi più profondi che non vengono toccati dai farmaci. Ecco quattro domande a cui non viene data risposta quando l'intervento professionale si interrompe in farmacia.

Perché? Sei depresso o ansioso. Perché? Quali esperienze passate, fattori di stress attuali, relazioni malsane, carriere carine, convinzioni circa lo scopo e il significato della vita o abitudini malsane hanno contribuito a farti sentire in questo modo? Alcune importanti decisioni potrebbero migliorare drasticamente la tua salute mentale? Sei curioso di questo? I farmaci da soli non ti aiuteranno con questo.

Che cosa? Oltre la pillola quotidiana, cosa puoi fare per combattere i problemi? Quali cambiamenti alla dieta, all'esercizio fisico, all'atteggiamento, al pensiero, alla prospettiva, alla relazione, alla comunicazione, al sonno e all'espressione emotiva potrebbero aiutare con ansia e depressione? Il Ritalin può aiutarti a focalizzare il tuo cervello, ma quali modifiche potresti apportare al tuo programma, al tuo carico di lavoro e al tuo ambiente? La sola medicina non ti insegnerà nulla di tutto ciò.

Come? Quando i sintomi scompaiono, come puoi evitare che il problema si ripresenti? Come puoi strutturare la tua vita e la tua mente per aiutarti a prevenire un ritorno dei sentimenti negativi? In che modo abitudini, relazioni e cambiamenti nella dieta, nel sonno, nel lavoro, nella spiritualità, nelle aspettative e nelle risorse ti proteggono dal percorrere la stessa strada? I farmaci da soli non ti insegneranno questo.

Chi? Tu chi sei? Di cosa ti appassioni, quali sono i tuoi limiti, quali potenzialità sei in grado di raggiungere? Gran parte della nostra salute mentale ha anche a che fare con le persone che ci circondano ogni giorno. Chi ti sta trattenendo e chi sostiene la tua crescita? Come puoi allontanarti dal peso morto e come troverai i compagni sani? E perché continuavi a cercare relazioni malsane in primo luogo? Solo i farmaci sicuramente non ti insegneranno questo.

Va bene, nessuno ha detto che i farmaci insegnano qualcosa. Ma le persone dovrebbero sapere che la salute mentale richiede una vita di crescita e apprendimento oltre al bilanciamento delle sostanze chimiche. I farmaci sono efficaci nel trattare i sintomi fisici ed emotivi, ma non trattano i problemi psicologici o relazionali più profondi. Crescita e intuizione non fanno parte del repertorio di farmaci. Non è il suo lavoro.

Se vuoi imparare perché, cosa, come e chi, potresti prendere in considerazione la psicoterapia. È stato dimostrato che i farmaci più la psicoterapia si traducono in un migliore risultato a lungo termine. Infatti, in molti casi la sola psicoterapia ha mostrato un risultato simile al farmaco, senza effetti collaterali fisici e con risultati più duraturi.

Per essere onesti, la psicoterapia richiede più tempo, sforzi e vulnerabilità rispetto ai farmaci. È impegnativo, spesso sgradevole e potenzialmente costoso. Ma la psicoterapia ha un diverso insieme di obiettivi. Il farmaco mira a ridurre i sintomi, mentre la psicoterapia (secondo me) è di due persone che collaborano per aiutare il cliente a sviluppare una maggiore comprensione di sé, aumentare l'autoefficacia, acquisire una maggiore capacità di intimità e accettare limitazioni. Non è una pillola per quello.

Una pillola ti rende piccolo …

Ancora una volta, per evitare i commenti negativi dei fagiani farmaceutici, non sto denigrando i benefici di un farmaco adeguatamente prescritto. Ho visto cambiamenti miracolosi da parte di alcuni pazienti profondamente ansiosi e depressi che non sono stati in grado di cogliere i benefici della terapia prima dei farmaci e sono stati improvvisamente in grado di impegnarsi nel trattamento e applicare il lavoro. Sto solo dicendo che le persone guadagnano di più aumentando i farmaci con la terapia. E per molte persone la terapia da sola è un trattamento sufficiente senza effetti collaterali fisici, potenziale dipendenza e il costo delle sostanze chimiche sul corpo. Dai un'occhiata a questo post eccellente per altri trattamenti alternativi per la depressione.

Interessato alla terapia? Dai un'occhiata a questa guida per trovare prima un terapeuta e, una volta iniziato, dai un'occhiata a questi suggerimenti per i clienti della terapia. Quando sei un credente nei benefici della terapia, considera la possibilità di unirti ai più grandi fan della terapia al National Psychotherapy Day. C'è sempre spazio per più sostenitori della terapia.

Vi invito a vedere che cosa offre la terapia sul mio sito web e sulla pagina di Facebook. Avvertenza: può causare nausea, secchezza delle fauci, bocca bagnata, mallefalo, diarrea, stitichezza, sindrome delle gambe senza riposo e / o macchie oleose.

Solutions Collecting From Web of "Four Things Medication non può insegnarti"