Fermare il Singlismo: cosa funzionerà?

Sono un grande sostenitore nel lavorare per i tuoi punti di forza. Quando ho chiesto in un post precedente, "Where is our singles movement?", E ho invitato suggerimenti per fare un tale movimento, sono stato felice di vedere le diverse prospettive espresse nella sezione dei commenti. Non penso che ci sia solo un modo per arrivare a una società più giusta per le persone single. Ci sono tutti i tipi di possibilità per fare progressi e, fortunatamente, persone diverse sono brave in cose diverse.

Se, come ho suggerito in precedenza, affrontare il singlismo giorno dopo giorno può sembrare di essere schiacciato con una tonnellata di piume, allora possiamo anche invertire quel processo e spazzolare le piume le une sulle altre, poche alla volta. Ogni pugno di penne sembrerà quasi senza peso, eppure man mano che sempre più di noi spazzerà via sempre più ciuffetti, arriverà un momento in cui realizzeremo che una parte palpabile del peso è stata tolta.

Molti movimenti sociali sono riusciti in passato, e possiamo prendere in prestito dai loro libri di gioco familiari. Ne parlerò più tardi. Prima, però, voglio menzionare alcune possibilità che sono forse meno ovvie, anche se possono sembrare non più sostanziali del ripieno nel cuscino.

Non sta parlando per te?

Innanzitutto, conti. Ognuno di voi. Lo capisco totalmente se non lo sei per parlare; ci sono dei rischi, soprattutto con pregiudizi come il singlismo che non sono ancora ampiamente riconosciuti. Se non lasci che la matrimania arrivi a te, se riesci a ricordare a te stessa che i motti standard delle singole persone sono solo miti – miti che sono stati sfatati dai dati – questo è importante. Se non comprate il singlismo, non cercherete di venderlo.

Secondo, se non ti senti a tuo agio a parlare o agire da solo, vai dietro a quelli che lo fanno. Sostieni le organizzazioni attiviste, come ad esempio le Alternative al Progetto del Matrimonio, in ogni modo possibile. Controlla le loro campagne di azione di base. Contribuisci con denaro o tempo se puoi. Ci sono cose buone e costruttive che puoi fare dietro le quinte nell'anonimato relativo.

Il mondo contemporaneo, con tutte le possibilità online e i social media, è un posto completamente nuovo per l'attivismo – anche per coloro che non vogliono ancora mettere il loro nome nei loro pensieri. Supponiamo che stiate leggendo blog di singoli illuminati (e non intendo solo il mio, il mio elenco corrente è su questa pagina) da tempo e non ho mai postato un singolo commento, nemmeno sotto la copertura dell'anonimato. Stai aiutando Anche solo leggere le conversazioni in luoghi illuminati di single significa probabilmente influenzarti in modo positivo. Scommetto che stai addirittura pagando quell'illuminazione, in modi che potrebbero non essere del tutto ovvi. Inoltre, il traffico conta. Quando sempre più persone cliccano su un particolare blog, questo viene notato.

Vuoi qualcun altro a criticare il singlismo che hai riconosciuto? Chiedi solamente. Sento tutto il tempo da lettori che trovano esempi di singhiozzare di cui vorrebbero che scrivessi. Cerco di arrivare al maggior numero possibile. Scommetto che anche i singoli blogger sono aperti ai suggerimenti.

Vuoi sentirlo?

Sei qualcuno disposto a impegnarsi in conversazioni sui problemi? Continua a postare i tuoi commenti su blog pertinenti e altri siti multimediali. Se hai il tempo e l'inclinazione, scrivi il tuo blog (e fammelo sapere se non è già nella mia lista).

Un sacco di storie nei giornali online, riviste e siti televisivi consentono commenti. Salta e dì la tua. Quando possibile, pubblica i tuoi commenti in anticipo in modo da avere una migliore possibilità di influenzare la conversazione successiva. Non limitarti a sottolineare la stereotipizzazione e la stigmatizzazione dei singoli – lascia anche che gli scrittori sappiano quando ottengono qualcosa di giusto.

Non è necessario limitarsi alla sezione dei commenti. Scrivi direttamente all'autore. Lascia che l'editore o l'ombudsman sappiano cosa ne pensi.

Vedi qualcosa che ti piace (post di blog o articolo o altro)? Fallo valere. Fare clic, inviarlo via email, "come", ripubblicarlo, ritwittarlo, blog su di esso. Sostenete attivisti, autori e chiunque altro stia lavorando alla sensibilizzazione e chi sta sfidando la discriminazione.

Hai credenziali scientifiche? Critica la ricerca pertinente. Spargi la voce quando appare una nuova ricerca o quando scopri la ricerca passata che non ha ottenuto molta attenzione.

Diventa un attivista te stesso. Se hai le competenze e le inclinazioni rilevanti, dai discorsi e podcast, workshop e seminari. (Ho invitato Rachel a dirci di più sul suo imminente seminario sul mio blog All Things Single: ti farò sapere quando verrà pubblicato.) Se sei un socialista, fai una ricerca sui single. (Ancora una volta, si avverta che tali sforzi non saranno sempre prontamente accolti come, ad esempio, le proposte per fare ricerche sul matrimonio.)

Se i contesti di gruppo non sono la tua cosa, ma sei bravo nelle interazioni one-to-one, rendi i tuoi punti in questo modo. Tieni presente che le persone possono reagire duramente anche a un messaggio positivo, molto educatamente espresso dai singoli. C'è molta resistenza là fuori.

Se hai un forum, benvenuto ad altri pensatori e attivisti di singoli single per contribuire ad esso. (Ho apprezzato molto le molte persone che hanno accettato di scrivere post per questo blog Living Single e anche il mio blog All Things Single. Mi piacciono anche i lettori, sono sempre aperto alle nomination, incluse le auto nomination. )

In altri modi, promuove anche il lavoro di attivisti, blogger, autori, registi e tutto il resto. (Ad esempio: cerco di mantenere aggiornata la sezione delle risorse singole del mio sito Web. Riesco a recensire libri pertinenti sui miei blog, intervisto autori, studiosi e scienziati sociali. Ho iniziato una serie su agenti di cambiamento con una sola mente che ha già caratterizzato Thomas F. Coleman, Nicky Grist e Rachel Buddeberg. Altre nomination sono le benvenute.)

Aiuta altri single a trovare le risorse e le competenze che stanno cercando. (Non ho alcuna religione di conoscenza speciale, quindi quando i lettori mi hanno chiesto questo, ho invitato vari esperti a scrivere del posto dei singoli in diverse religioni.)

Hai una nicchia particolare in cui puoi ottenere i tuoi punti? Forse il tuo posto di lavoro o una rivista specializzata o una newsletter? Fallo – con la solita avvertenza che non tutti i feedback che ottieni saranno positivi. (Un esempio: Kay Trimberger e Rachel Moran e io abbiamo scritto un articolo per la cronaca dell'istruzione superiore , "Fai spazio ai single nell'insegnamento e nella ricerca." È l'ultimo saggio di questa raccolta).

Se vieni avvicinato dai media e sei a tuo agio con quel genere di cose, fallo. (Non penso ci sia un'ora del giorno o della notte in cui non ho fatto un'intervista sui single, risponderò alle domande di tutti, dagli studenti delle scuole superiori ai giornalisti di tutto il mondo. Non capisco tutte le domande all'istante, ma cerco di raggiungerli tutti.)

Sostieni gli eventi ufficiali che riconoscono i singoli, come la National Singles Week. Crea il tuo evento o partecipa agli eventi che altri organizzano.

I sentieri ben portati

Probabilmente non c'è mai stato un movimento sociale di successo che non abbia beneficiato del sostegno finanziario. Anche i sostenitori e i portavoce delle celebrità (e io uso la parola "celebrità" in senso lato) possono aiutare molto. Le marce e le proteste sono altri componenti familiari dell'attivismo.

Contattare i rappresentanti del Congresso e altre persone influenti è una pratica standard e più semplice che mai. Il contatto faccia a faccia (e non solo con i leader) ha il potenziale per lasciare un'impressione più duratura di una e-mail.

Quando l'American Association for Single People era un'organizzazione di advocacy, il direttore esecutivo Thomas Coleman ha organizzato visite annuali a Washington, DC. Ho partecipato un anno mentre tenevamo un briefing, parlato con i giornalisti, bussato alle porte dei rappresentanti del Congresso e distribuito materiale educativo. Coleman mantiene ancora il sito Web del gruppo, ora il servizio di informazione, Unmarried America.

La nostra organizzazione americana più attiva oggi è il progetto Alternative al matrimonio. Guidato da Nicky Grist, il gruppo fa ogni sorta di cose buone. Controllali e vedi cosa puoi fare per aiutarti.

Cos'altro?

Probabilmente ho perso tutte le possibilità importanti. Fammelo sapere!

[Ho descritto la mia prospettiva personale sull'assumere il singlismo qui.]

Solutions Collecting From Web of "Fermare il Singlismo: cosa funzionerà?"