Felony for Drug Possession ?! Questo è un crimine!

In tutti tranne 13 Stati negli Stati Uniti, il possesso di droghe per uso personale è ancora considerato un crimine punibile con anni di carcere e multe salate. Ciò nonostante il fatto che una parte significativa degli arrestati soddisfi i criteri di dipendenza (dipendenza) dalle droghe con cui sono stati catturati e che la nostra agenzia federale per l'abuso di droghe (NIDA) consideri la dipendenza come un medico condizione che comporta un controllo ridotto sul consumo di droga stesso. Immagino sia per questo che il governo federale considera il possesso per uso personale come un illecito.

In sostanza, queste leggi statali stanno mettendo i tossicodipendenti, e specialmente i tossicodipendenti, a rischio di essere rinchiusi per anni, messi in libertà vigilata e soggetti agli infiniti altri ostacoli all'occupazione e all'alloggio, che rendono più difficile per questi criminali condannati per reintegrarsi nella comunità. Come se combattere la tossicodipendenza non fosse abbastanza difficile.

La domanda è: ridurre la penalità per il possesso di droghe per uso personale a un reato minore in più stati comporta un aumento dell'uso di droghe e del crimine o contribuirebbe effettivamente a liberare risorse utilizzate per l'incarcerazione verso strategie più efficaci per combattere il problema?

Il senatore dello Stato della California, Mark Leno, sta presentando una proposta di legge al Senato dello stato (SB1506) che sta cercando di fare proprio questo: ridurre la pena per il possesso per uso personale di qualsiasi droga a un reato minore. Intendiamoci, questa legge non deve influire su altri reati legati alla droga come il possesso di droghe per la vendita, la produzione di farmaci o il trasporto. Quello che farebbe è limitare la durata massima del possesso in carcere a un anno di carcere (non più di anni in prigione) e limitare la durata massima di supervisione della comunità a cinque anni (tre anni sono comunemente assegnati per tali reati).

So cosa state dicendo alcuni di voi: i tossicodipendenti sanno che stanno infrangendo la legge e dovrebbero essere puniti per questo. In effetti, punirli per questo li renderà meno propensi a usarli, il che li lascerà senza la prigione, invece di affrontare ininterrottamente un solo anno di carcere per reati di possesso di droga ridotti. Inoltre, se tagliamo le pene per possesso di stupefacenti, non stiamo forse considerando il crimine? Non stiamo dicendo che usare droghe va bene?

Il problema con questo argomento è che presuppone che gli Stati che hanno maggiori penali per il possesso di droga per uso personale abbiano tassi di criminalità, uso di droghe o arresti di possesso di droga inferiori. Il non farlo. Infatti, i 13 stati (e DC) che già considerano il possesso di droga per uso personale un reato hanno tassi di incarcerazione che non sono più alti, tassi di uso di droghe illecite leggermente inferiori e tassi di ammissione al trattamento della dipendenza che sono alla pari e anche un po 'più alti rispetto ai tassi degli stati di crimine. Ancora una volta, ciò significa che gli stati che hanno ridotto la penalità per il possesso di droga vedono meno arresti, più persone nel trattamento della tossicodipendenza e una percentuale minore della loro popolazione che usa tali droghe. È interessante notare che tali risultati sono in qualche modo simili all'effetto della completa depenalizzazione sul consumo di stupefacenti, sul crimine e sul trattamento delle dipendenze in Portogallo.

Negli articoli precedenti abbiamo parlato dello stigma della dipendenza e delle barriere che le persone segnalano di entrare nel trattamento della tossicodipendenza negli Stati Uniti. A parte i costi e la mancanza di informazioni, le persone di solito dicono che non vogliono aiuto, pensano di poter gestire il problema da soli, o si vergognano troppo per chiedere aiuto. Abbiamo anche riferito del ridicolo problema del sovraffollamento carcerario in California a causa degli alti tassi di incarcerazione dei tossicodipendenti. La questione della depenalizzazione è emersa molte volte (si veda qui, qui e qui) e le prove che ho visto continuano a puntare alla conclusione che una riduzione delle pene porta più persone al trattamento della tossicodipendenza riducendo al contempo i tassi di incarcerazione senza reali aumenti di garanzie reali uso di droghe o crimine. Quando ci pensi, dal momento che l'atto Harrison Narcotics del 1914 ha essenzialmente creato il mercato nero delle droghe negli Stati Uniti quando ha ristretto, per la prima volta, la vendita di stupefacenti, ha senso che allentare quelle restrizioni ridurrebbe la dimensione di quella stesso mercato nero e con esso il crimine associato alla droga.

Ho passato gli ultimi 10 anni a cercare i modi migliori per combattere i problemi di dipendenza e quasi tutto ciò che ho visto suggerisce che gli sforzi di trattamento e prevenzione, non lunghi carceri o pene detentive, sono i modi migliori per combattere il problema. Ho visto prove che l'incarcerazione a brevissimo termine può aiutare alcuni delinquenti resistenti, ma questi sforzi possono essere facilmente applicati per reati minori e non richiedono nulla vicino a frasi di più anni. Per questo motivo, sostengo non solo il disegno di legge del Senatore Leno SB1506 in California, ma altri sforzi in tutto il paese per ridurre le sanzioni penali associate al semplice possesso di droga per ottenere più persone che hanno bisogno di aiuto nel trattamento delle dipendenze e lontano dalle carceri. Ci fa risparmiare denaro, è più umano, e ha senso.

Se vuoi aiutare il senatore Leno a superare questo disegno di legge, contatta il suo ufficio tramite questo link: http://sd03.senate.ca.gov/

Citazioni / lettura :

US Census Bureau, Abstract Statistico 2012, Tabella 308. Tassi di criminalità per Stato, 2008 e 2009, e per Tipo, 2009 (2012).

Collins et al., (2010). Il costo dell'abuso di sostanze: l'uso di dati amministrativi per indagare sui benefici del trattamento in uno stato rurale montano. Western Criminology Review 11 (3), 13-28.

Gardiner, Urada e Anglin (2011). Band-Aids e Bullhorns: Perché la politica sulla droga della California sta fallendo e cosa possiamo fare per risolverlo. Revisione della politica di giustizia penale , 23, 108-135.

© 2012 Adi Jaffe, tutti i diritti riservati

Cerca Rehab con il Rehab-Finder A3

Mailing List di Adi | E-mail di Adi | Segui Adi su Twitter

Diventa un fan su Facebook | Connettiti con Adi su LinkedIn

Solutions Collecting From Web of "Felony for Drug Possession ?! Questo è un crimine!"