Fare spazio a madri bianche di bambini biraziali

Quando Lydia * compì tre anni, i suoi nonni le mandarono una maglietta che diceva: "Adoro le enchiladas!" Sua madre, Courtney Bolte era furiosa.

"Quando torno a casa, vedo le microaggressioni nella mia famiglia ora", mi ha detto Courtney in una recente intervista. "Mi arrabbio tanto, tipo" non puoi dirlo ". So che sono ben intenzionati. "

Courtney è cresciuta nella "classica esperienza bianca", una piccola città, prevalentemente bianca, un luogo in cui la sua famiglia ha vissuto per più generazioni. Suo nonno costruì molti degli edifici che ora compongono la città. Il suo partner, che si identifica come Latino o "razza mista", ha avuto un'esperienza molto diversa: il razzismo e l'ingiustizia sociale erano parte integrante della sua esperienza di sviluppo. Diventata madre, Courtney realizzò che l'esperienza del mondo di sua figlia sarebbe stata molto diversa, ma la realtà era ancora più sorprendente di quanto avesse immaginato.

 Carlos Enrique Santa Maria/123rf
Fonte: Carlos Enrique Santa Maria / 123rf

I genitori bianchi di bambini biracial spesso si trovano a criticare il fatto che stanno facendo tutto "male" quando si tratta di genitori. Non mancano gli articoli, spesso scritti da bambini biracial adulti, che chiamano i genitori bianchi per non aver soddisfatto i bisogni unici dei bambini multietnici.

In un articolo del 2016, Rachel Charlene Lewis, ha fornito la sua lista dei desideri per le mamme bianche di bambini biracial da tenere in considerazione quando allevavano i loro figli, incluso l'ammonimento che "i genitori daltonici sono un'idea orribile".

C'è anche l'articolo molto appassionato, che legge come un soliloquio spezzato dal cuore, dall'autore Jazkia Phillips che scrive ai genitori bianchi di bambini biraziali, "Cosa stai facendo? Quante volte hai intenzione di simpatizzare e difendere i noti razzisti prima che i tuoi figli vedano una società costruita per distruggerli, riflessa nei tuoi occhi? "

Molti bambini multietnici crescono per riflettere con dolore, frustrazione e delusione nella miriade di modi in cui sono stati persi dai loro genitori bianchi, eppure, le madri come Courtney spesso si ritrovano in un vicolo cieco. Sono maltrattati dalle comunità di colore che sono frustrati dai loro sconsiderati tentativi di allevare figli di colore, mentre affrontano anche un'aggressione sottile (o non così sottile) dai loro familiari bianchi, che li accusano di essere "troppo sensibili". Nel frattempo, queste mamme stanno facendo del loro meglio per crescere bambini che avranno un'esperienza molto diversa da loro, loro stessi.

Navigare in questi mondi non è un compito facile e spesso c'è poco sostegno o simpatia per le donne che tentano di fare da genitori ai propri figli, molto meno quando aggiungiamo differenze culturali o etniche al mix.

"Mi sento costantemente come se non fossi abbastanza bravo." Mi dice Courtney. "A causa del mio privilegio bianco, sento che dovrei tenere la bocca chiusa, da un lato. Se parlo con la mia famiglia, la gente dice "non essere così teso, non tutto riguarda la razza".

Courtney, come molte madri bianche di bambini biraziali, pensava di essere in grado di crescere un figlio di colore. Non lo era. Avere un bambino multietnico ha aperto gli occhi in molti modi.

"Continuo a pensare di essere stato così ingenuo, quindi è stato come se non sapessi cosa non sai. Quando dici cose che intendono essere empatiche o essere un buon ascoltatore, farai degli errori ".

Oltre alle sfide che derivano dalla navigazione delle aspettative culturali e sociali, Courtney deve anche fare i conti con le perdite derivanti dall'avere un figlio con un'esperienza culturale diversa.

 Tatiana Chekryzhova/123rf
Fonte: Tatiana Chekryzhova / 123rf

"Mia figlia ha alcuni libri che sono in spagnolo e lei dirà:" La mamma non parla. Hai letto, papà. Lei è in una scuola materna bilingue in questo momento e stiamo pensando di continuare nella sua educazione pubblica. Mi sento come se avessi bisogno di usarlo accanto a lei. "

Anche se a volte può sembrare un'impresa insormontabile – a un genitore appropriato un bambino la cui etnia lo metterà in contatto con un mondo molto diverso da quello del proprio, ci sono dei passi molto chiari che puoi compiere per facilitare l'esperienza di se stessa di tuo figlio. come una persona di colore.

Secondo il dottor Christopher Knaus, professore di educazione presso l'Università di Washington Tacoma e uno studioso di razza, professionista della razza e educatore della razza, "La realtà è che i bambini neri multirazziali saranno visti come neri. Devi chiedertelo, come posso sostenere quel bambino trovandomi attorno ad altri neri? "

La cosa più importante che una madre bianca di un bambino multirazziale può fare è incorporarsi in comunità di colore, cioè creare o diventare parte delle comunità in cui il bambino può avere la sua esperienza del mondo riflessa su di lei. Nei prossimi articoli, daremo un'occhiata più da vicino alle lotte psicologiche che si verificano per i bambini biraziali quando i loro esperti non vengono adeguatamente soddisfatti.

Prima di immergerci nell'esperienza del bambino, tuttavia, ci sono esperienze importanti per la madre che spesso vengono a mancare, il che può lasciarla incapace di presentarsi per il suo bambino come il suo miglior sé.

Nel condurre interviste con madri bianche di bambini biracial, hanno parlato di un conflitto che non sapevano come navigare. In un clima culturale in cui il termine "fragilità bianca" viene abbandonato con l'abbandono, ci sono pochi luoghi in cui le madri bianche possono presentarsi, fare domande e imparare, mentre si trattengono anche le loro esperienze emotive e psicologiche – di vergogna, di delusione, di paura – senza affrontare accuse di usurpare la conversazione.

Ed è davvero un legame.

Per le persone di colore negli Stati Uniti, che hanno vissuto per generazioni in una società che cancella sistematicamente la loro umanità, c'è spesso poca empatia per le donne bianche che stanno appena svegliando le realtà dell'oppressione, visti i loro nuovi ruoli come genitori per un bambino biracial. Questo lascia poco spazio a queste madri per entrare in un mondo in cui possono aiutare meglio i loro figli a muoversi nell'oppressione sistematica.

Nel migliore dei casi, le madri bianche si faranno strada in queste comunità, diventeranno alleati, si troveranno faccia a faccia con la realtà di essere un oppressore. Come il Dr. Knaus esorta: "Cresci. Entra. So che è difficile, ma se stai cercando di crescere un bambino, è su di te. "

Ma, nel peggiore dei casi, può portare le madri bianche a rinunciare, rinunciare alla conversazione e affidarsi all'approccio "daltonico", che, come dimostra la ricerca, contribuisce effettivamente al razzismo.

È un enigma che non ha risposte facili e che, se non viene affrontato, ferisce i bambini e in definitiva rafforza un sistema in cui il mazzo è già impilato contro di loro.

Nei prossimi articoli, continuerò a esplorare questa complessa dinamica da una varietà di obiettivi – dal punto di vista dei genitori bianchi e dei genitori di colore che sono associati a genitori bianchi. Ascolteremo dai bambini biraziali adulti cresciuti da genitori bianchi e apprendiamo come le loro identità sono state modellate da come le questioni di razza e cultura sono state gestite nelle loro famiglie. Sentiremo anche da esperti del settore che contribuiscono al corpo di lavoro che cerca di capire il modo migliore per orientarsi tra genitori in famiglie multirazziali.

Mentre è facile liquidare un lato come fragile o l'altro lato come non curante, non ci sono soluzioni chiare, non buoni e cattivi. Nei prossimi articoli, continueremo a cercare una via di mezzo, in cui la famiglia e, in definitiva, la nostra società, possano trarre beneficio dall'imparare a navigare meglio in queste acque.

* Le caratteristiche identificabili sono state modificate.

Solutions Collecting From Web of "Fare spazio a madri bianche di bambini biraziali"