Fare in modo che i tuoi figli ti ascoltino

Se sei un genitore di bambini o adolescenti, probabilmente hai sentito parlare delle tecniche standard nell'esercizio della disciplina con i bambini. In primo luogo, indirizzare severamente il bambino sul comportamento indesiderato e seguire le conseguenze.

Queste tecniche sono efficaci, tuttavia la maggior parte dei genitori che riferiscono di utilizzare queste tecniche riporta poco o nessun successo. Di fatto, sembra che più il bambino è difficile e capriccioso, minore sarà il successo del genitore nel reindirizzare il bambino.

//www.123rf.com/profile_oneblink'>oneblink / 123RF Stock Photo</a>
Fonte: Copyright: <a href='http://www.123rf.com/profile_oneblink'> oneblink / 123RF Foto d'archivio </a>

La ragione di questa disparità è minore nella capacità del genitore di essere in pace con la situazione. Ho assistito ai genitori durante le sedute, eseguivo la genitorialità riorientando le tecniche con la frustrazione scritta sui loro volti.

I sentimenti sconvolti che i genitori provano quando disciplinano i propri figli potrebbero essere frustrazione, rabbia, ansia e talvolta confusione. Indipendentemente da ciò, si tratta di sentimenti che il bambino legge facilmente, indipendentemente dalle parole della ragione che provengono dal genitore. I bambini sono esseri primitivi e, quindi, la comunicazione più importante a cui prestano attenzione è l'umore del comunicatore. Un genitore che è sconvolto, indipendentemente da quanto siano ragionevoli le loro parole, sta per innescare sentimenti sconvolti nel suo bambino. Questo metterà il bambino in uno stato di combattimento o fuga, portando il bambino a impegnarsi in comportamenti difensivi. Alcuni bambini potrebbero scegliere di scagliarsi nella paura, mentre la maggior parte ricorrerebbe alla chiusura.

Consideriamo questo esempio, John e Peter sono fratelli, John stava giocando a un videogioco, quando Peter è entrato e ha chiesto di pagare con lui. Quando John rifiutò, Peter si arrabbiò e tirò la corda per il controllore di John, interrompendo così il gioco di John. John poi si fidanzò, si alzò e colpì Peter nella pancia. Successivamente, John si ritrovò a ricevere un discorso e una conseguenza da sua madre. Questo sconvolse John, perché sentiva che le conseguenze di Peter e il suo prendere erano meno gravi delle sue. Quindi, John si infuriò e fece una scenata. Ciò spinse sua madre a diventare ancora più arrabbiata mentre si rivolgeva al suo capriccio. Dal punto di vista di John, ogni volta che scopriva la frustrazione di sua madre e nei suoi confronti, si convinceva ancora di più che preferiva Peter a lui, e trattava i suoi sentimenti facendo una scenata più grande. Questo andava avanti e indietro tra madre e figlio continuò fino a quando John si sentì esausto e tacque, con grande sollievo di sua madre.

Nell'esempio dato, la madre di John ha detto e fatto tutte le cose giuste, tuttavia era frustrata e le sue emozioni sconvolte con John erano tutte quelle che John poteva sentire e vedere. Dal suo punto di vista, John credeva che sua madre fosse ingiusta nei suoi confronti e che esprimesse le sue proteste, mentre la frustrazione di sua madre derivava dai suoi falliti tentativi di ragionare con lui.

Affinché i genitori portino i loro figli ad ascoltarli di più, devono portare i loro sentimenti sotto controllo prima di impegnarsi con il bambino.

Un genitore che è sinceramente calmo, quando affronta il comportamento scorretto con i bambini, sperimenterà un più alto tasso di successo nel ragionamento con il bambino. Questo perché, in assenza di emozioni crude, il bambino riflette inconsciamente l'umore calmo del genitore, riducendo così l'attività nel cervello inferiore e aumentando l'attività nella corteccia e nelle regioni della corteccia prefrontale. Ciò porta a una maggiore chiarezza di pensiero con il bambino.

Ugo è uno psicoterapeuta e proprietario di Road 2 Resolutions PLLC.

Solutions Collecting From Web of "Fare in modo che i tuoi figli ti ascoltino"