Fai a pezzi la rete della realtà ordinaria e delle coincidenze

Quali circostanze fanno coincidere più spesso le coincidenze?

wikimedia

Fonte: wikimedia

Le coincidenze arrivano e le coincidenze vanno. Quali circostanze favoriscono il loro aspetto?

Un mio conoscente si trova nel flusso e poi fuori dal flusso. Nel flusso, lei sperimenta numerose coincidenze. E poi si fermano. Lei non sa cosa fa scattare i dettagli. La spiegazione include probabilmente i suoi tratti di personalità.

In un post precedente, ho riportato che una serie di variabili di personalità ha qualcosa a che fare con la ricerca di coincidenze. In particolare, le persone che hanno una forte “facilità di associazione delle idee” – cioè persone che associano più facilmente i modelli all’ambiente circostante con schemi mentali – hanno maggiori probabilità di vedere le coincidenze. Sembra che questa mia conoscenza abbia una facilità di associazione di idee in certi momenti, ma non in altri. Questo perché deve fare non solo con la personalità, ma anche con le circostanze. Alcune circostanze facilitano la facilità di associazione.

Strappare la rete della realtà ordinaria

Strappare la rete della realtà ordinaria aumenta le coincidenze. Quando le nostre attività quotidiane sono interrotte, questa rete è lacerata, permettendo più coincidenze nella nostra consapevolezza. Le routine sono interrotte da eventi buoni e cattivi tra cui: nascite, decessi, matrimoni, amore romantico, laurea, cambiamenti di lavoro, malattia, divorzio, crisi e viaggi.

Questi eventi aumentano la casualità dal momento che ci portano fuori dai limiti prevedibili della routine quotidiana. A volte emerge il caos e emerge una crisi. In crisi ci possono essere opportunità. Nelle circostanze meno difficili aumentiamo la nostra tendenza a connettere il soggettivo con l’obiettivo nello sforzo di trovare una via d’uscita. L’amore romantico spinge spesso le persone a cercare connessioni tra gli amanti, somiglianze che una o entrambe le speranze indicano stretti legami tra loro.

Artisti, pittori, scrittori e compositori a volte si dissociano dalla rete della realtà ordinaria per trovare la loro ispirazione creativa. Divengono assorbiti nel processo di scoperta che lascia il quotidiano. Un pittore potrebbe trovare nuove idee attraverso connessioni precedentemente sconosciute tra forma e colore. Uno scrittore potrebbe sentire un commento nella caffetteria che si adatta a ciò di cui ha bisogno per completare il tema attuale.

Ambienti ricchi di coincidenza

Alcuni ambienti sono più ricchi di coincidenze rispetto ad altri.

Semplicemente entrare in contatto con persone che parlano e vivono le coincidenze possono diffondere la sensibilità verso gli altri.

Alcuni gruppi religiosi considerano le coincidenze come messaggi del Divino. Alcune chiamano coincidenze “Godwinks”. Condividere queste storie con gli altri aiuta a rafforzare la loro fede nel beneficio della loro divinità. Il supporto sociale consente inoltre agli individui del gruppo di notare utili coincidenze e di offrire testimonianze che li coinvolgono.

Tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70 nel distretto di Haight-Ashbury a San Francisco, i cartelli e le bacheche annunciavano “Synchronicity Spoken Here.” La flessibilità delle regole sociali in quel luogo e nel tempo creava una lacerazione nella realtà normale, permettendo più coincidenze da emergere.

I registi di opere teatrali e musicali riportano che quando qualcuno è necessario per una parte, una persona spesso si presenta chi si adatta. La selvaggia avventura di cercare di creare un’organizzazione alta dalla relativa semplicità di uno script favorisce queste utili coincidenze.

Avere bisogno e internet risponde

Ci siamo abituati alle risposte rapide che le ricerche su Internet ci hanno fornito alle nostre domande. La mia ricerca mostra che quando le persone hanno bisogno e navigano su Internet, le risposte appaiono sorprendentemente SENZA CHIEDERE DIRETTAMENTE. È una delle 4 coincidenze più comuni.

Internet offre l’opportunità di idee di intersezione ad alto volume. Le coincidenze significative hanno più probabilità di emergere in situazioni come questa perché le coincidenze sono create da incroci inattesi di idee.

Altri spazi intersecanti ad alto volume

Un altro spazio per un alto volume di idee che si intersecano può essere creato mettendo insieme gruppi di persone di background diversi e sfidandoli con i bisogni.

Nathan Myhrvold ha fatto proprio questo. Riunì gli inventori più brillanti che riuscì a trovare e chiese loro di trovare risposte a domande sconcertanti del tempo. La loro intensa interazione ha prodotto nuove tecniche per realizzare microchip e migliorare i motori a reazione; hanno proposto un modo di personalizzare su misura la “manica” di rete che i neurochirurghi possono utilizzare per riparare gli aneurismi. Il gruppo ha autorizzato un cluster dei suoi brevetti, per ottanta milioni di dollari.

A volte tutto ciò che è necessario in un gruppo è che qualcuno inizi a parlare di coincidenze, e poi le storie fluiscono. Ottieni un gruppo insieme come in una lezione sulle coincidenze, e appariranno più coincidenze. Crea il tuo gruppo di condivisione della coincidenza parlando del tuo con gli amici. Fammi sapere cosa succede!

Alterati stati di coscienza

Per la maggior parte dell’esistenza umana, abbiamo trovato modi per alterare la nostra coscienza. Perché? Ridurre le nostre opinioni e risposte standard al nostro ambiente per consentire nuove prospettive ed esperienze. Meditazione, digiuno, batteria di gruppo, danze e droghe che alterano la mente hanno ciascuno una lunga storia di utilizzo in molte culture e luoghi. Queste esperienze autoindotte aumentano la facilità di associazione. Creano nuovi contesti biochimici per le idee nella mente per trovare connessioni con altre idee nella mente e nel suo ambiente.

Solutions Collecting From Web of "Fai a pezzi la rete della realtà ordinaria e delle coincidenze"