Esercizio il segreto per mantenere il peso fuori?

Photo by Scott Webb on Unsplash
Fonte: foto di Scott Webb su Unsplash

L'esercizio fisico potrebbe essere il segreto per mantenere il peso a lungo termine? Questo è ciò che i titoli ci avrebbero fatto credere.

"L'esercizio mantiene il peso" – The New York Times

"The Biggest Loser: lo sforzo fisico è la chiave per mantenere il peso fuori" – MedScape

"Il nuovo studio dei partecipanti al concorso" I più grandi perdenti "è cruciale per il mantenimento della perdita di peso" – Yahoo

Se sei uno del 91% delle donne o il 43% degli uomini che si sentono insoddisfatti del tuo corpo, probabilmente hai letto questi titoli con grande interesse. Per la stragrande maggioranza delle persone, la perdita di peso a lungo termine è elusiva. Cerchiamo disperatamente la formula magica per ridurci e incolpare noi stessi ogni volta che il piano fallisce. La risposta potrebbe essere semplice come colpire la palestra?

Avviso spoiler: non lo è.

I titoli delle notizie che reclamizzano l'esercizio come panacea per la perdita di peso sono stati generati da uno studio di ricerca di Kerns et al. (2017) pubblicato in Obesity . La dottoressa Jennifer Kerns è una ex concorrente di "The Biggest Loser" che ha mantenuto una perdita di peso di 120 libbre, è un medico della medicina dell'obesità ed è stata consulente medico del programma televisivo "The Biggest Loser".

Il Dr. Kerns e il suo gruppo di ricerca hanno esaminato 14 partecipanti sullo spettacolo "The Biggest Loser" prima, durante e 6 anni dopo la competizione per la perdita di peso. La metodologia dello studio è stata impressionante in termini di sofisticate tecniche utilizzate per valutare l'assunzione e la spesa di energia (per una spiegazione dei calcoli e della procedura, consultare l'articolo di ricerca originale). I ricercatori hanno diviso i partecipanti in 2 gruppi in base a quanto peso erano in grado di resistere nel corso dei 6 anni; quelli che hanno perso più del 13% del peso perso (la mediana del gruppo), erano considerati un "manutentore", mentre quelli che non lo erano erano considerati "recuperatori". In media, i "manutentori" pesavano il 25% in meno di quando hanno iniziato la competizione mentre i "regainers" hanno pesato l'1% in più rispetto a quando hanno iniziato.

I risultati dello studio indicano che un aumento del dispendio energetico (attività fisica) era correlato al mantenimento della perdita di peso a lungo termine, ma una diminuzione dell'apporto energetico (consumando meno calorie) non lo era. Finora, questo è tutto coerente con i titoli, giusto? Bene, ecco cosa ha lasciato fuori la maggior parte delle notizie.

In media, i partecipanti al gruppo "manutentore" esercitavano 12,2 kcal / kg / giorno mentre i "rifugiati" esercitavano 8,0 kcal / kg / giorno. Gli autori hanno stimato che 11 kcal / kg / giorno (a metà strada tra la spesa dei gruppi "manutentore" e "riacquisto") sono la quantità di esercizio necessario per mantenere la perdita di peso; questo equivale a 80 minuti di moderato o 35 minuti di vigoroso esercizio ogni singolo giorno . I partecipanti che hanno riacquistato il peso stavano esercitando 8 kcal / kg / die ma quella quantità di attività non era sufficiente per mantenere la perdita di peso. Queste stime sono coerenti con gli studi precedenti che esaminano i requisiti generali di attività fisica per il mantenimento a lungo termine della perdita di peso, quindi gli autori non pensano solo che questo si applichi a "The Biggest Loser".

È importante notare che questo studio ha misurato solo il dispendio energetico totale ogni giorno, non ha valutato quali tipi di attività i partecipanti si stavano impegnando o se si stavano esercitando intenzionalmente rispetto a essere attivi come parte del loro lavoro o della routine quotidiana. Le stime per gli importi di esercizio al giorno presuppongono che la persona sia completamente inattiva per il resto della giornata (ad esempio, seduto o addormentato nelle altre 23 ore del giorno), il che ovviamente non è il caso della maggior parte delle persone. Pertanto, la quantità di esercizio intenzionale può essere variata all'interno dei gruppi in base a quali altre attività i partecipanti si sono impegnati durante l'intera giornata. Lo studio è stato inoltre limitato da un campione di dimensioni molto ridotte (14 partecipanti).

Allora, qual è il vero titolo di questa storia? La significativa perdita di peso a lungo termine rimane elusiva. Tutti tranne uno dei partecipanti allo studio ha riacquistato peso; quel partecipante che manteneva tutto il peso a lungo termine e aveva un BMI nell'intervallo "normale" bruciava 17 kcal / kg / giorno. Anche il gruppo di partecipanti che era fisicamente attivo per quasi 1 ora e mezza ogni giorno, ha recuperato in media il 75% del peso inizialmente perso. Ricorda, la soglia per la perdita di peso successo in questo studio stava mantenendo il 13% del peso inizialmente perso. I partecipanti che erano attivi per meno di 80 minuti al giorno hanno recuperato più dell'87% del peso inizialmente perso; in media, il gruppo "riacquisto" ha finito per pesare leggermente più di quando ha iniziato il programma. Il nostro corpo combatte per mantenere un certo peso nominale e più perdi, più il tuo corpo cerca di compensare. I nostri corpi sono stati progettati per la sopravvivenza. È una buona cosa.

Questo studio sottolinea la necessità di un cambiamento di prospettiva. Siamo così strettamente focalizzati sulla perdita di peso che ironicamente incoraggiamo comportamenti malsani in una ricerca per raggiungere un BMI "sano" con ogni mezzo necessario. Come ho scritto nei post precedenti, i disturbi alimentari spesso non vengono diagnosticati – o peggio ancora incoraggiati – in persone con un peso maggiore. Il New York Times ha scritto nel 2016 su alcuni dei concorrenti di "The Biggest Loser" che hanno partecipato a questo studio e hanno descritto comportamenti preoccupanti, tra cui la limitazione dell'assunzione di cibo, l'abbuffata e la palestra per esercitarsi più volte al giorno.

C'è un crescente corpo di ricerca che mostra che l'attività fisica ha benefici per la salute completamente indipendenti dalla perdita di peso e non abbiamo bisogno di trascorrere ore ogni giorno sul Stairmaster per ottenere questi benefici per la salute. I medici ritengono che solo 30 minuti di esercizio fisico moderato siano sufficienti per migliorare la vostra salute. Cerca di trovare un modo per spostare il tuo corpo che sia divertente e piacevole. Quando ci spostiamo dall'osservazione dell'esercizio attraverso la lente punitiva di perdita di peso, possiamo iniziare a trovare gioia nel nutrire il nostro corpo attraverso le attività che ci piacciono.

Il dott. Alexis Conason è uno psicologo clinico specializzato nel trattamento di problemi psicologici legati alla chirurgia bariatrica, disturbi dell'alimentazione, insoddisfazione dell'immagine corporea e problemi sessuali. Lei è il fondatore del Piano Anti-Diet, un programma basato sulla consapevolezza per aiutarti a smettere di dieta e iniziare a mangiare in sintonia con il tuo corpo. Iscriviti gratuitamente per lei Il corso di Anti-Diet Plan 30-day starter oggi. Seguila su Twitter e come lei su Facebook.

Solutions Collecting From Web of "Esercizio il segreto per mantenere il peso fuori?"