Erba di San Giovanni e depressione

L'erba di San Giovanni è una medicina naturale a base di erbe che viene descritta per curare la depressione. La storia psichiatrica di questa pianta risale all'antica Grecia, dove era usata per trattare "condizioni nervose". Nel corso degli anni è stato segnalato che aiuta PMS, menopausa, ansia, SAD e persino OCD.

Il meccanismo d'azione per l'erba di San Giovanni non è chiaro, ma si ritiene che gli ingredienti terapeutici includano l'ipericina, la pseudohypericina e vari xantoni. Si ritiene che queste sostanze chimiche elevino i livelli di dopamina e serotonina nel cervello, più o meno come gli antidepressivi tradizionali.

L'erba di San Giovanni è un'erba invasiva con fiori gialli trovati in tutti gli Stati Uniti. Cresce e si diffonde rapidamente, spesso sorpassando altre piante vicine. Dal momento che è "naturale" e un'erba, se funziona deve essere tutto buono. Destra? Diamo un'occhiata:

I ricercatori di Cochrane hanno studiato i risultati di 29 studi che hanno coinvolto 5.489 pazienti con depressione maggiore. In questi studi, l'erba di San Giovanni è stata confrontata con antidepressivi standard. L'erba di San Giovanni è risultata altrettanto efficace e i partecipanti avevano meno probabilità di abbandonare a causa di effetti avversi.

I ricercatori sono stati pronti a rilasciare avvertenze, tuttavia, sul rischio di reazioni avverse quando l'erba è stata usata con altri farmaci e ha anche affermato che "l'uso di un estratto di erba di San Giovanni può essere giustificato, ma i prodotti sul mercato variano considerevolmente, quindi questi risultati sono solo applicare ai preparati testati ".

La Cleveland Clinic ha esaminato oltre 30 studi clinici negli ultimi 22 anni e ha concluso che l'erba di San Giovanni è efficace nel trattamento della depressione lieve, ma non era migliore del placebo per depressione moderata o grave. Anche il Centro nazionale per la medicina complementare e alternativa (NCCAM) indica che l'erba di San Giovanni non è migliore del placebo nel trattamento della depressione maggiore.

OK, diciamo che funziona così come un antidepressivo standard sulla depressione lieve. E il lato negativo?

Il solito dosaggio di erba di San Giovanni è di 300 mg, tre volte al giorno. Tuttavia, poiché gli integratori a base di erbe non sono regolamentati dalla FDA, la dose effettiva e la quantità di principi attivi possono variare. Inoltre, ci sono dozzine di produttori e può essere impregnato come un tè, preso come una pillola o usato come un liquido, il che rende il dosaggio accurato ancora più problematico.

Ancora peggio, non è approvato dalla FDA per qualità, sicurezza o purezza. È molto possibile che l'erba di San Giovanni o qualsiasi altro integratore a base di erbe sia contaminato da altri farmaci o anche metalli tossici, quindi dovrebbe essere acquistato solo da una fonte affidabile. Questo integratore, prodotto con molti marchi, è uno dei migliori integratori a base di erbe negli Stati Uniti e ciò solleva la domanda: che cos'è una fonte affidabile?

Ma essere "tutto naturale" deve certamente essere migliore di una droga "creata dall'uomo", giusto? Chiaramente se qualcosa è "naturale", allora è buono, puro, sano e semplicemente migliore. Quando pensiamo alle erbe naturali, mettiamo in relazione questo con un equilibrio naturale, usando Madre Terra per trattare i disturbi naturalmente.

Consideriamo gli integratori a base di erbe esenti da tossine, pesticidi e ingredienti spaventosi che nessuno sa come pronunciare. Pensiamo alla pianta che cresce nel suo stato naturale, non una pillola creata da un farmaco. Naturale. Sembra sano e puro, e la parola pronunciata sembra così positiva.

Non è sempre il caso. Considera veleno di cobra, tossina di pesce palla, molti tipi di funghi, oleandri, petrolio greggio, cianuro e arsenico. Tutti sono altamente tossici e possono essere fatali, eppure si presentano naturalmente, in natura. Solo perché qualcosa è naturale non significa che sia buono o che debba essere inghiottito ciecamente.

GE Moore, un filosofo (1873-1958) disse che era un errore definire "buono" in termini di proprietà "naturali". Affermare questo era un errore, ha coniato la frase fallacia naturalistica. In poche parole, "buono" non può essere definito semplicemente. Tentare di definire il bene sulla base della connotazione di "naturale" o di qualsiasi altra parola per quella materia, è illogico.

È un'erba naturale davvero più sicura di un farmaco? La FDA è dedicata alla regolamentazione di entrambi i farmaci e dei loro produttori. Spesso vengono criticati perché si muovono troppo lentamente quando approvano nuovi farmaci, ma la sicurezza è una preoccupazione importante e richiede tempo. Quando prendi un farmaco, sai cosa stai ricevendo e sai che è stato ampiamente studiato e studiato prima dell'approvazione. Il supplemento di erbe non ha tale regolamentazione o test approfonditi. È a tuo rischio e pericolo.

Inoltre, l'erba di San Giovanni ha una serie di interazioni con altri farmaci. Tanto che la Francia ha vietato l'uso di erba di San Giovanni in tutti i prodotti e gli avvertimenti relativi alle interazioni tra droghe e erbe sono elencati in Giappone, Regno Unito e Canada, ma non negli Stati Uniti.

Molte volte, la linea di fondo si riferisce al costo. Tutto sta diventando più costoso e le medicine, anche generiche, non fanno eccezione. Con l'onere di aumentare i costi dell'assistenza sanitaria, vengono esplorati trattamenti alternativi. Confrontare il costo di un marchio con il costo dell'erba di San Giovanni è informativo. Senza dubbio le medicine nuove e non generiche sono molto più costose, alcune costano centinaia di dollari al mese, mentre 180 pillole di erba di Nature's Way St. John's si vendono a $ 9,99. Ma i vecchi antidepressivi generici sono riempiti in alcune catene nazionali per meno di $ 10 al mese, quindi il prezzo non dovrebbe essere un problema.

OK, supponendo che tu abbia trovato un fornitore di fiducia, hai parlato con il tuo medico di eventuali interazioni farmaco-erba e soffri di lieve depressione. Allora l'erba di San Giovanni potrebbe valere la pena di provarlo. Ma, e questo è un grande MA, la depressione da lieve a moderata è la depressione che risponde meglio alla psicoterapia. E, se vuoi davvero essere "tutto naturale", la psicoterapia è chiaramente superiore a far scoppiare una pillola.

Solutions Collecting From Web of "Erba di San Giovanni e depressione"