Epigenetica, salvami dalla mia famiglia!

Ho pensato di rinnegare alcuni dei miei geni ultimamente. Ho alcuni ottimisti sani, felici e di lunga vita nel mio albero genealogico, molti dei quali fan del fondatore della Christian Science Mary Baker Eddy, uno dei maggiori sostenitori del pensiero positivo. Ma ho molti antenati che hanno giocato mani più torturate. La mia famiglia è probabilmente qualcosa come la tua, come tutti:

Alcolismo, controllo.
Depressione, verifica.
Violenza domestica multi-generazionale, controllo.
Cancro, controlla.
Schizofrenia, controlla.
Alzheimer, controlla.

I New Agers ci hanno sempre detto che creiamo le nostre realtà. Mente sulla materia. Ma la teoria genetica tradizionale – il tipo che mi insegnavano al liceo, comunque, era un po 'più fatalista. Abbiamo appreso di gemelli identici separati alla nascita che sono cresciuti per comprare case identiche, sposare sosia, soffrire gli stessi problemi di salute, e superarli abbastanza per nominare i loro tre figli Tom, Dick e Harry.

I nostri destini scritti nel nostro DNA.

Ma cosa succede se sono stanco di interpretare l'eredità della mia famiglia?

Sono stato a lungo un fan della teoria junghiana Clarissa Pinkola Estes della "Sindrome dello Zigote Errato" per spiegare come alcuni di noi sono finiti nelle famiglie che abbiamo fatto. Invece di dire ai suoi clienti che "tutto accade per una ragione" o alcune assurdità, Estes lo spiega in questo modo:

"Beh, vedi, la Fata Zigote sorvolava la tua città natale una notte, e tutti i piccoli zigoti nella sua cesta saltellavano e saltavano per l'eccitazione. Eri davvero destinato a genitori che ti avrebbero capito, ma la Fata Zigote ha colpito le turbolenze e, oops, sei caduto dal cesto sopra la casa sbagliata. Sei caduto a testa in giù, a testa in giù, in una famiglia che non era pensata per te. La tua "vera" famiglia era tre miglia più avanti. Ecco perché ti sei innamorato di una famiglia che non era tua e che viveva a tre miglia di distanza. Hai sempre desiderato che Mrs. and Mr. So-and-So fossero i tuoi veri genitori. Le probabilità sono che dovevano essere. "

Infine, una spiegazione su come uno scrittore tranquillo è finito in una casa piena di artisti dalla testa calda. "È perché sono italiani che non riescono a controllare i loro temperamenti", il mio patrigno era solito cercare di consolarmi. Una scusa ereditaria, anche se stereotipata. Ma non ero anch'io italiano? Forse no, o almeno forse non ero destinato a esserlo. Sicuramente è per questo che mi sono sempre sentito più a mio agio nell'appartamento del mio amico Reina, in centro.

Tuttavia, la teoria dello Zigote Errone non ci offre molto in termini di ricorso. Il nostro DNA è il nostro DNA, errato o no. E quando la famiglia di Reina si è trasferita, ho dovuto accettare che non ero, in effetti, uno di loro.

È qui che entra in gioco l'epigenetica, un super eroe in soccorso.

Il vecchio Charles Darwin insistette sul fatto che l'evoluzione avvenne solo per molte generazioni e milioni di anni di selezione naturale. Ma la nuova ricerca chiede di dissentire.

"Prima di conoscere l'epigenetica, la natura / cultura era semplicemente bidimensionale: qualcosa era attribuibile all'uno o all'altro", scrive il dottor Christopher Badcock, un lettore di sociologia alla London School of Economics.

Vedete, negli anni '80, i ricercatori svedesi studiarono gli effetti a lungo termine degli anni della festa storica e della carestia e scoprirono che potenti condizioni ambientali – come quasi morire di fame – potevano, di fatto, lasciare un'impronta sul nostro materiale genetico, cambiando il nostro "gene" espressione "e cortocircuiti dell'evoluzione per trasmettere nuovi problemi di salute in una singola generazione.

Questi cambiamenti epigenetici non comportano alterazioni del codice genetico di base, ma siedono sopra il genoma, una memoria cellulare che dice ai geni se accendere o spegnere, per gridare o sussurrare.

In breve, la cattiva alimentazione e il cattivo atteggiamento del nonno potrebbero effettivamente abbreviare le nostre vite.

Grazie mille, nonnine.

Ma giriamo la ricerca in giro. Se i nostri geni possono essere malconci e feriti nello spazio di una singola generazione, certamente possono anche guarire.

In Happiness Genes: Sblocca il potenziale positivo nascosto nel tuo DNA , gli autori James D. Baird, Laurie Nadel e Bruce Lipton sostengono che il nostro comportamento può servire a mettere a tacere i geni che non vogliamo esprimere e coltivare quelli che vorremmo per esprimere più liberamente. Una dieta sana, una camminata di mezz'ora al giorno e la meditazione di base, ad esempio, possono effettivamente disattivare centinaia di geni del cancro.

Il genio nei tuoi geni: medicina epigenetica e nuova biologia di intenzioni , autore Dawson Church cita centinaia di studi scientifici che ci mostrano come i pensieri di apprezzamento, atti di gentilezza e di meditazione stressante possono influenzare positivamente l'espressione dei filamenti di DNA all'interno di un pochi secondi. Fare una pratica di tutto ciò potrebbe persino sanare la nostra eredità genetica per le generazioni a venire.

Questa insta-guarigione potrebbe ancora essere un tratto per gli scienziati convenzionali, ma ora è conoscenza comune che

1) Abbiamo più controllo sul nostro DNA di quanto siamo stati portati a credere, e

2) Mentre non possiamo cambiare la sequenza del nostro DNA, potremmo essere in grado di cambiare indipendentemente dal fatto che sia attivato o meno.

Quindi, dopo tutto, c'è speranza per tutti noi zigoti sbagliati.

Solutions Collecting From Web of "Epigenetica, salvami dalla mia famiglia!"