Elephant Don: The Politics of a Pachyderm Posse

Elephant Don: The Politics of a Pachyderm Posse , di Caitlin O'Connell, esperto di elefanti e della Stanford University, è un libro eccezionale, basato su oltre venti anni di ricerche dettagliate, sulla vita dei singoli animali che vivono come amici e rivali in Etosha National Park, Namibia (ulteriori dettagli possono essere visti qui, e l'edizione Kindle può essere trovata qui). In questo lavoro monumentale incontrerai Greg, il Don, insieme ad Abe, Keith, Mike, Kevin, Torn Trunk e Willie.

Reprinted with permission of the publisher
Fonte: ristampato con il permesso dell'editore

Quando ho letto il manoscritto per questo libro l'anno scorso, quando mi è stato chiesto di scrivere un avallo, volevo che apparisse proprio in quel momento. La descrizione del libro dice giustamente: "Sebbene Elephant Don sia la storia di Greg, è anche la storia di O'Connell e le sfide e i trionfi della ricerca sul campo in ambienti più ospitali di leoni e serpenti rispetto agli scienziati. I lettori saranno attratti dai racconti drammatici di una società di elefanti allo stesso tempo esotica e sorprendentemente familiare, poiché i decenni di ricerca di O'Connell rivelano scoperte straordinarie su una società maschile non del tutto diversa dalla nostra. Sicuramente tutti abbiamo conosciuto un Greg o due, e attraverso questo libro potremmo arrivare a conoscerli sotto una luce completamente nuova. "

Insieme agli elogi di Jane Goodall e Frans de Waal, ho scritto: " Elephant Don è davvero un vincitore in molti modi diversi. Il modo migliore per conoscere i magnifici animali con cui condividiamo la Terra – o con cui dovremmo coesistere pacificamente – è incontrarli vicino e personali, per nome, per relazioni sociali e per le loro ore e ogni ora e ogni ora bassi. Leggendo le autobiografie che descrivono in dettaglio le montagne russe delle emozioni di una stirpe di pachidermi, sperimentiamo le sfide della loro vita e quelle degli altri, e le vediamo come gli individui unici che sono veramente. In questo libro storico impariamo anche gli alti e bassi della ricerca sul campo estremamente difficile, altamente gratificante e incredibilmente importante. Non c'è sicuramente nessuno migliore di O'Connell per raccontare le storie degli animali che conosce così bene, per vedere come si rapportano con i modelli e le teorie esistenti, e come sia davvero condurre questo tipo di ricerca con una squadra di ricercatori incredibilmente impegnati, che sono anche individui unici. Condividerò ampiamente questo libro. È così bello. "

Quando il libro è arrivato a casa mia questa settimana, mi sono subito buttato dentro. Anche se l'avevo letto prima, non riuscivo a metterlo giù. E mi sono ritrovato a leggere più volte sulla complessa organizzazione sociale e sulla vita emotiva di questi incredibili esseri che lottano per le loro stesse vite in aree in cui si sovrappongono agli umani. Quando consideriamo gli elefanti e altri animali non umani come individui , spero che si trovino i destinatari di profonda compassione ed empatia piuttosto che di odio e di armi letali.

Non ci sono sostituti per ricerche sul campo a lungo termine su individui identificati e, leggendo il libro del Dr. O'Connell, ti sentirai come se fossi lì con lei, il suo incredibile team di ricercatori e questi più interessanti e sorprendenti animali. Scritto per un vasto pubblico, non solo i ricercatori, spero che Elephant Don goda di un pubblico globale. Questo libro può davvero fare una differenza positiva nella vita di questi esseri incredibili e maestosi.

Gli ultimi libri di Marc Bekoff sono la storia di Jasper: salvare gli orsi della luna (con Jill Robinson), ignorare la natura non di più: il caso della conservazione compassionevole , perché i cani gobba e le api si deprimono e risveglia i nostri cuori: costruire percorsi di compassione e convivenza . L'effetto Jane: la celebrazione di Jane Goodall (edita con Dale Peterson) è stata recentemente pubblicata. (marcbekoff.com; @MarcBekoff)

Solutions Collecting From Web of "Elephant Don: The Politics of a Pachyderm Posse"