Ecco come finalmente amare la matematica con il tuo bambino

Flickr/Jimmie cc license
Fonte: licenza Flickr / Jimmie cc

Ricordo di aver letto King Bidgood in vasca e The Gruffalo e I Love You Stinky Face con i miei figli da prima che potessero parlare. E quando Leif avrebbe fermato un dito del piede o Kess sarebbe stato colpito alla testa con un'oscillazione da campo, avremmo iniziato a recitare i versi, "La notte Max indossava il suo abito da lupo e faceva del male a un tipo e un altro …" Ora sono 7 e 9 e leggiamo insieme prima di andare a letto. Con libri come Harry Potter, leggerò due pagine, Leif leggerà una pagina e Kess leggerà mezza pagina. Tutti insieme, sono stato sicuro che tutta questa pratica e le buone vibrazioni della condivisione dei libri come espressione di solidarietà avrebbero aiutato a migliorare le loro capacità di lettura. Lo fa, ovviamente.

Quindi perché non facciamo la stessa cosa con la matematica? Perché genitori e figli non condividono la matematica nello stesso modo in cui condividiamo la lettura?

Questa era la domanda di Bedtime Math, nata da un'idea di Laura Bilodeau Overdeck (che ha una laurea in astrofisica da Princeton e un MBA in politica pubblica da Wharton). Oh fantastico , dici, un'altra app ed-tech che promette di rendere i miei figli bravi in ​​matematica! Ma quante applicazioni hanno uno studio sulla rivista Science per sostenere le loro affermazioni?

La ricercatrice dell'Università di Chicago, Sian Beilock, è meglio conosciuta per il suo lavoro sulle prestazioni sotto pressione, come descritto nel suo libro Choke . (Disclosure: Ho intervistato il Dr. Beilock un paio di volte per articoli e libri, in particolare su come qualcosa chiamato "minaccia stereotipata" possa minare le prestazioni matematiche delle ragazze.) Lei e il suo laboratorio hanno riconosciuto questo divario tra il supporto a casa per la lettura e supporto a casa per la matematica, e si chiedevano cosa sarebbe successo ai voti matematici dei bambini a scuola se avessero avuto il sostegno dei genitori a casa.

Per rispondere alla domanda, Beilock ha reclutato 587 famiglie da 22 scuole della zona di Chicago e le ha divise in due gruppi: uno che usava Bedtime Math e un altro che usava un'app simile incentrata sulla lettura.

"Le domande di app per la matematica coprivano argomenti come il conteggio della fluidità, la geometria, l'aritmetica, le frazioni e la probabilità; leggere le domande delle app ha a che fare con la comprensione della lettura, il vocabolario, l'inferenza, la fonetica e l'ortografia ", scrive.

Poiché il Grande Fratello può osservare l'utilizzo della tua app, Beilock è stato in grado di determinare con quale frequenza i bambini e le famiglie hanno utilizzato Bedtime Math e l'app di lettura. Ha poi valutato le abilità matematiche dei bambini, una volta all'inizio dell'anno scolastico e di nuovo dopo un anno di utilizzo di queste app.

Hai indovinato: i ragazzi che hanno utilizzato la matematica delle ore di letto hanno migliorato le loro abilità matematiche ben oltre quelle che hanno utilizzato l'app di lettura; più volte un bambino utilizzava l'app, maggiore era il miglioramento delle sue capacità. Nel complesso, le abilità matematiche degli utenti avanzati di Bedtime Math hanno superato di gran lunga gli utenti della app di lettura di circa 3 mesi. La crescita è stata più pronunciata nei bambini con genitori "ansiosi di matematica" – per i bambini di queste famiglie avverse alla matematica, "anche una modesta quantità di interazione di alta qualità sulla matematica aumenta la quantità e la qualità dei contributi matematici ricevuti dai bambini e quindi aumenta i bambini successo in matematica ", scrive Beilock.

Certo, sappiamo tutti perché preferiamo leggere un libro di fiabe per approfondire i fatti di matematica con i nostri figli prima di andare a letto: gli Storybook ci permettono di impegnarci con i nostri bambini nel miglior modo possibile, mentre la matematica sembra troppo spesso qualcosa che infliggiamo ai nostri figli insieme a Cavoletti di Bruxelles, lezioni di nuoto e lezioni di violino. Ma questo non deve essere il caso. La matematica può essere un'esperienza dolce e interattiva. E più condividi questa esperienza con i tuoi figli, più ne trarranno beneficio le loro abilità matematiche.

Solutions Collecting From Web of "Ecco come finalmente amare la matematica con il tuo bambino"