E se potessi amare la tua tristezza?

La maggior parte di noi non è abituata a sentirsi profondamente triste. Il tipo di triste che si potrebbe chiamare dolore. La maggior parte di noi non è abituata alla profonda tristezza perché gli eventi della vita che possono portarlo avanti non sono spesso eventi comuni. E la maggior parte della gente, è disposta a fare qualsiasi cosa per muoversi attraverso questi sentimenti.

Recentemente ho incontrato il dolore e mi ha stordito. La profonda tristezza era con me, il modo in cui le curve del mio corpo erano con me. Scivolò lungo le curve del mio seno, e mi corse nella pancia prima che arrivasse a terra lungo i miei fianchi rotondi.

Non potevo sfuggirmi nei miei sogni o ai miei tempi. Era il gusto del mio cibo. Le parole sulle mie labbra. Avrei fatto qualsiasi cosa per sbarazzarmene. Abbandona la mia vita. Brucia la casa Vai in ritirata. O fare un accordo che forse non volevo nemmeno, solo per porre fine al dolore. Mi stavo contorcendo.

Ero disposto ad accettare l'inaccettabile solo per far sparire il dolore. Perché quando sei in questo tipo di tristezza potresti essere disposto a fare qualsiasi cosa per fuggire da esso. Vuoi che se ne sia andato. Lo vuoi guarito. Lo vuoi sopra.

Penso che non ci venga dato il permesso di essere tristi, allo stesso modo in cui non ci viene dato il permesso di essere sexy o appassionati. Non penso che ci vengano dati gli strumenti per affrontare la tristezza nel modo in cui non ci vengono dati gli strumenti per essere pienamente sessuali.

E se mi impegno a essere in contatto con la mia sensualità, perché non dovrei essere impegnato a rimanere in contatto con la mia tristezza? Perché non potevo amare la mia tristezza allo stesso modo in cui amavo la curva dei miei fianchi? Dopotutto, la tristezza è una parte di me e un messaggero. Così ho deciso di essere aperto alla mia tristezza nel modo in cui sono aperto al mio orgasmo.

Mi sono seduto e ho ricordato altre volte che ero stato così triste. La tristezza non è durata per sempre anche quando pensavo che sarebbe successo. Alla fine, la tristezza profonda quando è permesso semplicemente passare il tempo finché non guarisce, lascia.

Mi sono reso conto che la mia tristezza è davvero un messaggero e un posto di guida. La mia tristezza, proprio come la mia sensualità vuole essere ascoltata. La tristezza non vuole essere seppellita o coperta. Vuole attenzione e presenza amorevole e onestà. Capisco. La tristezza mi rende incredibilmente a disagio, come il mio gatto che ama stare seduto sul mio petto nel bel mezzo della notte. Può essere pesante e farmi sentire il battito del mio cuore. La tristezza può stringermi la gola e abbreviare la mia capacità di attenzione. La tristezza può farmi camminare in tondo e cercare rimedi perché sono sicuro che al momento quella tristezza mi spezzerà. Ma non è così.

La tristezza richiede la mia compassione per me. Richiede il mio tempo e attenzione.

La tristezza è come coltivo le ali e abbraccio il mio potere.

Sento che ho bisogno di autorizzare la tristezza proprio nel modo in cui autorizzo la sensualità.

Puoi persino essere sexy e triste. Prendilo e vivi la tua tristezza. Lascia che sia il modo con te. Dopotutto, è come una febbre, vero? Ti getti e gira con esso. Così sudare fino a quando l'ultimo pezzo di esso si posa sui tuoi fogli.

Quando hai finito, la tristezza così matura e calda si sentirà diversa. Vedrai il mondo in modo diverso. Puoi prendere decisioni diverse, se lasci che la tua tristezza sia per te, invece di fare affari per far sparire la tristezza.

La tristezza è l'occasione per cambiare e può portarti di nuovo vicino e personale con i nostri desideri e la nostra verità. Conosci le domande: chi sono io? Cosa voglio veramente? E cosa sta ostacolando? Potresti decidere di fare una svolta alla tua vita. Puoi decidere di andare via da qualcosa di grande. Puoi decidere di rimanere, indipendentemente da quello che qualcun altro nella tua vita pensa delle tue scelte. Forse la tua tristezza ti sta dando l'opportunità e il movimento in avanti per cambiare.

Basta stare con esso.

La tristezza può essere un'opportunità.

E quando è tempo che la tristezza faccia uscire. Mandalo un bacio E grazie per la tua tristezza per essere venuto. Sono sicuro che il tempo è stato riempito di regali.

Solutions Collecting From Web of "E se potessi amare la tua tristezza?"