È possibile avere un “miglior divorzio”?

Un nuovo approccio può migliorare la vita post-divorzio per l’intera famiglia.

Voglio dirti una cosa importante: so che può essere un brutto divorzio per un bambino. I miei genitori continuarono la loro guerra per 45 anni, finché la mamma non fu più viva. Mio padre di 95 anni si è riferito a mia madre come “l’incubo” fino a pochi anni fa, quando gli ho chiesto di smettere.

 Gratisography/Pexels

Il conflitto tra genitori fa male ai bambini

Fonte: Gratisography / Pexels

Qualunque sia la ragione del tuo divorzio, so che tu e il tuo sposo amate i vostri figli. E ti amano entrambi. Nel mio lavoro di psicologa infantile, ho visto il relitto e il caos causati da genitori che amano profondamente i loro figli e che non riescono a controllare la rabbia, la colpa e il dolore di un matrimonio fallito. Ho visto bambini impotenti coinvolti in conflitti di lealtà, bambini che spesso reagiscono agendo da soli o diventando clinicamente depressi. Mi si spezza il cuore quando un bambino mi parla degli argomenti dei suoi genitori, o di come li ferisca quando mamma e papà non possono sedersi insieme alle loro partite di calcio. Il bambino è dolorosamente lacerato. “Con chi mi siedo durante l’intervallo?”

Il divorzio è diventato la norma

Purtroppo, quasi la metà di tutti i primi matrimoni finiscono con il divorzio, e le statistiche sono peggiori per i successivi matrimoni. La realtà è che il divorzio in America è diventato la norma. Potrebbe essere la nuova “norma”, ma non è meno doloroso per le famiglie. Per anni, la mia pratica clinica era affollata di adulti e bambini che soffrivano gli effetti di divorzi da alto conflitto. Continuavo a pensare che doveva esserci un modo migliore per divorziare.

Come sarebbe un divorzio migliore?

I genitori risolvono le loro differenze rispettosamente senza andare in tribunale, senza usare la minaccia del contenzioso per intimidire o punire l’altro. In un buon divorzio, i genitori continuerebbero a genitori i loro figli insieme, imparerebbero a comunicare con rispetto, a darsi reciprocamente il beneficio del dubbio, a tenere i loro conflitti lontani dai bambini, a sostenere i rapporti dei bambini con tutti i membri della famiglia e a ricostruire fidati come partner nella crescita dei loro figli. I bambini sentivano che la loro famiglia era ancora una famiglia, sotto due tetti. Puoi farlo accadere? Probabilmente significa mettere da parte i tuoi sentimenti o prendere i tuoi sentimenti da qualche parte dove puoi farli funzionare.

Pixabay/Pexel

Fonte: Pixabay / Pexel

La pratica collaborativa è un modo di risolvere le controversie senza andare in tribunale

Sono ingenuo o eccessivamente idealista? Fortunatamente, si scopre che un numero crescente di famiglie optano per questo tipo di divorzio collaborativo. In un divorzio collaborativo, i genitori lavorano insieme ai professionisti per risolvere i loro problemi legali, finanziari ed emotivi in ​​modo rispettoso e onora il diritto dei bambini e delle famiglie di guarire e crescere in una famiglia stabile e ristrutturata. Nel mio lavoro come allenatore divorzio collaborativo in queste squadre, ho trovato la mia guarigione dal trauma dei miei genitori e il mio divorzio. Ho visto una crescente comunità di avvocati e altri professionisti impegnati con passione per la salute e il benessere dei bambini e delle famiglie che hanno divorziato. Ancora più importante, ho assistito al profondo impegno dei genitori a lavorare insieme per crescere i loro figli senza il trauma di conflitti e conflitti in corso. Se solo i miei genitori fossero stati in grado di farlo; se solo tutti i genitori fossero in grado di divorziare rispettosamente, in modo collaborativo. Puoi?

  • Come sopravvivere a una madre narcisistica
  • Profilo della crisi di dipendenza da oppiacei
  • 31 Knights of Halloween: Halloween
  • Custode e selezione genetica di mia sorella
  • Le radici del pericolo
  • Genti malvagi? Una prospettiva non convenzionale su BPD
  • La felicità risiede nella testa? Se sono infelice, è colpa mia?
  • Vivere bene può essere la migliore vendetta
  • Affronta i tuoi incubi con Lucid Dreaming
  • Un approccio pratico alla psicoterapia?
  • Tre nuovi sviluppi preoccupanti su "The Bachelor" e "The Bachelorette" della ABC
  • È il mese dedicato al caregiver e al mese di sensibilizzazione sull'Alzheimer
  • Approccio basato sul trauma: il bene e il male
  • 15 esercizi di journaling per aiutarti a guarire, crescere e prosperare
  • Ottieni solo più di ciò che resisti, perché?
  • Affrontare le ferite alla testa in atleti di tutte le età
  • Trauma maltrattamento
  • Managing Panic Attacks: The Technique of Riding the Wave
  • L'immediatezza dei media digitali: meglio o peggio?
  • I genitori che sono tossicodipendenti dovrebbero parlare ai loro figli?
  • Woody, Again - Irrational Man
  • Perché la religione è così debole nel Maine?
  • Marrow: A Love Story: Sedendosi con Elizabeth Lesser
  • Tempo di imposta Drama and Relief
  • Gli effetti di spillover di "Zero Tolerance"
  • Ciò che tutti hanno bisogno di sapere sull'autolesionismo
  • Cosa significano i sogni?
  • Rilasciando il dolore stitico
  • I pericoli e i vantaggi di essere in conflitto-evitando
  • Tre strategie trasformative per potenziare te e il tuo adolescente
  • Multiple Personality Disorder, Demons and Me
  • Come appenderci quando i tempi diventano difficili
  • Scuse fallite di Trump
  • Tua madre è una borderline?
  • Papà a bordo
  • Quali sono i sentimenti?