Due cose facili e indolori che puoi fare per aiutare il tuo bambino a perdere peso

La preoccupazione per l'obesità infantile si è concentrata principalmente sul miglioramento del contenuto delle diete per bambini. L'obiettivo è aumentare il consumo di alimenti sani come frutta e verdura riducendo al contempo il consumo di cibi spazzatura ricchi di calorie. Mentre questi sono obiettivi importanti, richiedono al bambino o al genitore del bambino di concentrarsi su cosa mangiare o non mangiare. Mantenere la disciplina coerente per migliorare le scelte alimentari può essere difficile e in alcune situazioni può essere impossibile. Man mano che il bambino cresce, mamma e papà esercitano un'influenza meno diretta su ciò che mangia, ma due semplici cambiamenti ambientali possono aiutare.

Drs. Thomas Robinson e Donna Matheson, ricercatori della Stanford University School of Medicine, hanno pubblicato un capitolo nel nuovo libro di Brownell and Gold, Food and Addiction (Oxford University Press) in cui descrivono diversi semplici interventi per ridurre l'eccesso di cibo nei bambini. L'idea di base è che apportare questi cambiamenti nell'ambiente risulterà in una minore quantità di cibo senza dover monitorare continuamente il bambino.

Il primo intervento si basa sul fatto che sia i bambini che gli adulti mangiano di più quando c'è più da mangiare. La ricerca mostra che i bambini e gli adulti non sono molto bravi a ricordare quanto hanno mangiato. In genere dopo aver mangiato troppo a un pasto, bambini e adulti NON compensare mangiando di meno al pasto successivo. È semplice, se servi meno, tu e i tuoi figli mangerete di meno. Ma come si serve meno senza sentirsi privati?

Per prima cosa, sostituisci gli occhiali corti e larghi con occhiali alti e sottili. Uno studio ha rilevato che gli adolescenti bevevano in media il 74% in più di calorie quando versavano succhi e bevande analcoliche in bicchieri corti e ampi. Anche gli studenti universitari ei baristi versavano il 20 percento in più usando bicchieri corti e larghi piuttosto che occhiali alti e sottili. Quanto sarebbe difficile sostituire gli occhiali con occhiali più alti e sottili?

Il secondo intervento utilizza lo stesso principio applicato a piatti, ciotole e cucchiai. Le persone sottovalutano le loro dimensioni della porzione quando il piatto davanti a loro ha spazi vuoti. Uno studio su bambini e adulti normopeso ha scoperto che si servivano più cereali quando utilizzavano una ciotola più grande piuttosto che una ciotola più piccola. Anche quando agli adulti è stata raccontata questa tendenza, si sono comunque serviti di più quando usano stoviglie di grandi dimensioni.

In uno studio pilota di sei settimane, cinque famiglie hanno sostituito i loro soliti piatti e bicchieri con stoviglie più piccole e hanno usato cucchiaini da tè piuttosto che cucchiaini da minestra. Alla fine dello studio, sia i genitori che i bambini hanno ridotto le porzioni del 20-30%. Non ci sono state segnalazioni di aumento della fame dopo i pasti. Quando lo studio era finito, le famiglie potevano tornare ai loro piatti e bicchieri più grandi, ma continuavano a usare le stoviglie più piccole.

Questi studi dimostrano che tendiamo a mangiare più del necessario e che apportare semplici modifiche alle stoviglie può ridurre le calorie inutili. Questi cambiamenti non richiedono molto impegno e i tuoi figli non si sentiranno privati, quindi cosa devi perdere? Prendi degli occhiali alti e sottili, metti i piatti della cena su uno scaffale (puoi usarli quando arriva la compagnia) e usa piatti di insalata e ciotole per tutti i tuoi pasti.

Solutions Collecting From Web of "Due cose facili e indolori che puoi fare per aiutare il tuo bambino a perdere peso"