Dovresti lavorare a maglia?

Continuo a sentire parlare delle donne impegnate che iniziano a lavorare a maglia. È meditativo e alla fine hai un maglione. Pensa al di là dello stress di Martha Stewart sulla perfezione. Ricorda di usare le mani per modellare la pasta o il pane? In un mondo in cui gran parte del nostro lavoro è intangibile, fare cose con i palmi e le dita ci dà una sensazione di controllo e maestria ed è un modo per creare ordine e bellezza.

La mia ipotesi è che uno dei motivi per cui siamo così tanto nei nostri gadget elettronici oggi è perché è un modo di giocare con le mani.

Ma lavorare a maglia può essere molto meglio per te che troppi messaggi di testo o ricerca sul Web o giochi elettronici. Knitters in tutto il mondo dicono che è semplicemente la terapia migliore, ma perché? Betsan Corkhill, un fisioterapista britannico, fondò un'organizzazione a Bath chiamata Stitchlinks per rispondere a questa domanda e promuovere la maglia come pratica terapeutica.

Per quelli di noi che sono malati, disoccupati o annoiati per vari motivi, restare occupati è chiaramente un bene per la nostra salute, specialmente quando un hobby è collegato a un circolo sociale. Il lavoro a maglia ha vantaggi particolari.

I movimenti ritmici ripetitivi sembrano metterci nel momento presente, distraendoci dal rimuginare sul passato o dalla paura del futuro. È noto che la risposta al rilassamento abbassa la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e aiuta a prevenire le malattie legate allo stress.

La ricerca del Dr. Barry Jacobs della Princeton University ha scoperto che i movimenti ripetitivi negli animali aumentano il rilascio di serotonina, associato a un buon umore tranquillo. Ed è un buon senso: scuotiamo i bambini nelle culle e ci sediamo su sedie a dondolo perché il dondolio ha un effetto calmante potente.

Anche il movimento di muovere gli occhi da un lato all'altro può essere di aiuto in sé: come terapeuti che usano la desensibilizzazione e il trattamento degli occhi (EMDR) hanno trovato lavoro con vittime di traumi in tutto il mondo. Spostare gli occhi da un lato all'altro o ruotarli è una tecnica yoga potente.

Secondo Corkhill, alcune prime ricerche hanno dimostrato che spostare gli occhi da un lato all'altro per 30 secondi ogni giorno può aumentare la memoria del 10%.

Corkhill considera il lavoro a maglia una "dipendenza costruttiva" che sostituisce altre abitudini come il fumo, il binge eating o il controllo ossessivo. Una benedizione che puoi portare con te il tuo strumento di rilassamento e farlo in pubblico. E mentre il lavoro a maglia non richiede talento artistico o attrezzature costose, produce oggetti che piacciono alle persone. Knitters ti dirà che solo accarezzare il loro filato li rallegra.

In realtà, Corkhill riferisce che molti malati cronici o disabili che non lavorano o che sono in cerca di lavoro possono superare la sensazione di mancanza di mira semplicemente prendendo a maglia. Pianificare un maglione dà loro slancio per pianificare altre attività. Anche il lavoro a maglia sembra essere un antidolorifico. Il dolore non ha origine nel punto in cui lo senti, ma in realtà nel tuo cervello, quando interpreta i segnali da altre parti del tuo corpo. Ma il tuo cervello non può concentrarsi su due attività irresistibili allo stesso tempo. "Lavorare a maglia può letteralmente distrarti dal dolore", scrive Corkhill.

Infine, se riesci a imparare a rilassarti mentre lavori a maglia, puoi ricordare ancora una volta cosa si prova a non essere tesi e ricordare quella sensazione in situazioni stressanti.

Non ti costerà molto e potrebbe fare miracoli. Perchè no?

Solutions Collecting From Web of "Dovresti lavorare a maglia?"