Dovrei lasciare questa persona?

Dovrei lasciare questa persona?

Un enigma della datazione

Recentemente, qualcuno ha scritto al mio blog per chiedermi se pensavo che ci fosse qualche speranza per il suo rapporto con una donna che lo aveva pugnalato tredici volte. (In precedenza lo aveva pugnalato in altre occasioni). Gli dissi che non la pensavo così. Come ci si poteva aspettare, c'erano anche altri aspetti della loro relazione che sembravano sospetti. Mi sono azzardato in questo caso a violare la mia solita pratica di cercare di non dire a qualcuno che non so cosa fare. Le persone spesso chiedono consigli agli estranei. Quando mi scrivono, cerco di essere d'aiuto senza essere troppo specifico. Certamente, però, nel momento in cui sono spinti a chiedere il mio parere su una relazione di appuntamenti, i vari problemi e conflitti che lo caratterizzano sembrerebbero contrapporsi alla sua fattibilità. Quando le cose stanno andando bene, nessuno chiede il mio consiglio. Quando qualcuno lo fa, tutti, tra la famiglia e gli amici dello scrittore, hanno già preso una forte posizione contro l'altra persona. "Sbarazzati del culo!" È un punto di vista tipicamente enfatico. La persona che chiede il mio consiglio è in cerca di un'opinione contraria.

Due ragioni per non dare consigli.

Non so quale consiglio dare. Nessuno può essere assolutamente sicuro del futuro corso di qualsiasi relazione. Ad esempio, ci sono casi (più di uno) simili a quelli dell'uomo sopra descritto in cui un matrimonio è sopravvissuto a tensioni ancora peggiori. Di tanto in tanto sembra che un marito solitario saluti il ​​ritorno di sua moglie con fiori sulla porta della prigione alla quale era stata condannata per aver tentato di ucciderlo. Forse avranno più fortuna in futuro. Certamente, le coppie si separano solo per riunirsi di nuovo, a volte per rompere di nuovo di nuovo dopo un po ', e, non di rado, tornare di nuovo insieme. Avevano ragione di rompere? Possibilmente. Forse avevano ragione di tornare insieme. Chi puo 'dirlo? Un certo numero di coppie si sono sposati due volte; e conosco almeno una coppia che si è sposata tre volte. Apparentemente, pensavano che ci fosse ragione di pensare che uno o entrambi fossero cambiati in modo significativo. Inoltre, se un matrimonio si rompe dopo un certo numero di anni, ciò non significa che non funzionasse e valesse la pena per alcuni di quegli anni. Le relazioni di appuntamenti sono ancora più fragili e difficili da giudicare. Se nessuno può prevedere con certezza cosa succederà in futuro, come può qualcuno dare consigli sensati? Tuttavia, essere pugnalato ripetutamente è un brutto segno.

Forse è una questione di probabilità. Dato che tutto può accadere, quali sono le possibilità che una relazione particolare, date le sue particolari circostanze, abbia successo? Sul lato positivo, ci può essere rispetto reciproco, gentilezza, congenialità, un senso dell'umorismo simile, e così via. Sul lato negativo, spostando le probabilità nella direzione opposta, oltre a pugnalare o aggredire, ci può essere infedeltà cronica, furto di denaro sciolto, o, forse, lo stupore occasionale da ubriaco. Questi allungano le probabilità contro una relazione soddisfacente a lungo termine. Tuttavia, può succedere di tutto.

Mettendo da parte i vantaggi e gli svantaggi di ogni particolare relazione, le probabilità sono, in questi giorni, che i giovani non si sposino fino all'età di trent'anni, o giù di lì, più tardi del matrimonio avvenuto in media solo quaranta o cinquanta anni fa. Di conseguenza, il tipico giovane è uscito molte volte e ha avuto tre o quattro relazioni serie, tutte cose che non sono riuscite a durare prima, finalmente, sistemandosi. Prima di allora, quindi, le probabilità sono fortemente contrarie a qualsiasi relazione particolare che diventa permanente. Se fossi un uomo scommettente, e se potessi trovare qualcuno con cui scommettere, potrei fare un sacco di soldi scommettendo contro una particolare storia d'amore che porta al matrimonio. Naturalmente, coltellate e altri difetti assortiti rendono le probabilità ancora peggiori. D'altra parte, nel corso degli anni, le probabilità cambiano. Prima o poi, date le opportunità a sufficienza, un evento improbabile diventa molto probabile Ovviamente, ciò che un giovane vuole sapere quando viene da me per un consiglio, è la probabilità che il loro rapporto attuale duri. Non posso essere definito. Tutto quello che posso dire è che questo comportamento si oppone, o, forse, questo altro comportamento è incoraggiante.

Ma c'è una seconda ragione per non offrire consigli. Nessuno presta mai attenzione a quel consiglio se va contro le loro speranze e desideri. Per questo motivo, non consiglio mai a nessuno di smettere di vedere una persona apparentemente indesiderabile. Lui, o lei, non si fermerà. Il più che suggerirò è che vedono anche altre persone. È più facile staccarsi da una persona insoddisfacente se c'è un'alternativa a portata di mano. (c) Fredric Neuman Segui il blog del Dr. Neuman all'indirizzo: //fredricneumanmd.com/blog/

Solutions Collecting From Web of "Dovrei lasciare questa persona?"