Dove sono i leader in psicologia dei media e studi sui media?

Luskin's Learning Psychology Series – No. 28

L'American Psychological Association, Society for Media Psychology and Technology (Divisione 46) è un'organizzazione focale per chi è interessato alla psicologia dei media e agli studi sui media. I partecipanti includono psicologi, professionisti in vari campi, ricercatori, leader del settore e professionisti della comunicazione, educatori e persone laiche che lavorano insieme per esplorare bisogni e opportunità nella psicologia e tecnologia dei media. I membri della società studiano e riferiscono sulla psicologia degli effetti dei media sul comportamento. La società persegue nuove iniziative nella psicologia dei media e negli studi sui media.

1. I membri sono leader. La Society for Media Psychology and Technology invita i nuovi membri perché è un luogo di incontro per chi è interessato alla psicologia e alla tecnologia.

2. Ora è il momento per nuovi corsi e programmi. Fornire supporto e sostegno nell'iniziazione di nuovi corsi, certificati, master e corsi di dottorato in Psicologia e tecnologia dei media e negli studi sui media è ciò che è necessario ora. Il campo della psicologia dei media sta crescendo nello stesso modo in cui la psicologia cognitiva è cresciuta durante gli anni '60. Il campo degli studi sui media è la specialità nella ricerca che esamina e riferisce su argomenti di interesse in psicologia e tecnologia.

Psicologia e media nell'era digitale

Prospettiva

Social media, telehealth e teleterapia, formazione online e a distanza, dentro e fuori dalla classe e aula virtuale, comunicazioni aziendali, consulenza di intrattenimento, programmazione media tradizionale, fornitura di esperienza con telecamere, terapie di realtà virtuale e aumentata, ricerca tele-sanitaria e Telepsicologia, prodotti di consumo lo sviluppo del marchio, il marketing, la pubblicità, l'inserimento di prodotti, la teoria dei giochi e l'esercito sono nell'ambito della psicologia dei media. La psicologia dei media è centrale nel cinema, tra cui l'analisi del film, la riabilitazione mediatica assistita, le comunicazioni di telelavoro, l'efficace sanità pubblica, il servizio pubblico, la politica pubblica e le campagne politiche. La psicologia dei media viene applicata nell'educazione e nella pratica medica e in tutte le forme di pubblicazione. A causa dell'avanzamento del campo, vi è la necessità e l'opportunità di sviluppare e offrire nuovi certificati, corsi e programmi di laurea in psicologia e tecnologia dei media. La psicologia dei media sta crescendo e seguendo lo stesso modello in cui la psicologia cognitiva è cresciuta negli anni '60. Media psicologia e studi dei media offrono nuove aree di contenuti di opportunità per college e università.

I social media sono diventati una forza sociale sul palcoscenico globale

L'esplosione dei MOOC e la crescita della distanza e dell'apprendimento misto rappresentano nuove aree di opportunità. La distanza e l'istruzione online sono in crescita e vista come un'area di espansione nel futuro. Le comunicazioni aziendali riguardano esclusivamente la comunicazione dei media ed è una crescente rivelazione all'interno delle aziende. L'editoria sta cambiando radicalmente. L'educazione alla salute e ai mezzi di informazione medica sta procedendo rapidamente. Nell'ambito dell'intrattenimento, i campi dei media centric comprendono scrittori, produttori, programmatori, ingegneri, designer, registi, artisti, cineasti, pubbliche relazioni e specialisti della pubblicità, tecnologi e altri che, sempre di più, studiano e applicano la psicologia dei media al loro lavoro. La tecnologia digitale che facilita la comunicazione via cavo e wireless ora copre il mondo e raggiunge lo spazio. È sia un'arte che una scienza. La psicologia dei media è al crocevia della psicologia e della tecnologia.

Leadership educativa nell'era digitale

Vi sono crescenti opportunità nell'educazione a tutti i livelli

Man mano che emergono nuovi corsi e programmi, le istituzioni educative avranno sempre più bisogno di nuovi docenti e personale che capiscano concetti più elevati nelle arti e nelle scienze dei media. I docenti sono tenuti a capire che gli strumenti di comunicazione dei media sono sia sensoriali che intellettuali e che possono fornire una guida nell'educazione. La psicologia dei media e gli studi sui media sono importanti discipline accademiche per gli anni a venire.

Il futuro della psicologia e della tecnologia dei media è brillante come sub-specialità in psicologia

Nuovi corsi, certificati e corsi di laurea devono essere offerti da college e università. Il mio scopo con questo articolo è di evidenziare l'opportunità nella psicologia dei media e negli studi sui media e di identificare il bisogno di leadership come invito all'azione.

La psicologia dei media è un campo il cui tempo è qui

Abbiamo tutti i pezzi. La leadership è ora necessaria per metterli tutti insieme.

Invito a partecipare:

Sito web della Society for Media Psychology and Technology: http://www.apa.org/divisions/div46/

Autore

Il dott. Bernard Luskin è stato presidente della Society for Media Psychology and Technology, divisione 46 dell'American Psychological Association. Bernie Luskin è stato amministratore delegato di otto college e università, presidente del consiglio di amministrazione della American Association of Community College e CEO di divisioni di aziende Fortune 500, tra cui Philips Interactive Media e Jones Education Networks. È un terapeuta specializzato in matrimonio e famiglia e psicologo scolastico. Luskin ha ricevuto un premio per la medaglia dei media da parte della American Psychological Association, è un membro dell'APA e ha ricevuto premi alla carriera dalla UCLA Doctoral Alumni Association, dalla Commissione sul futuro dei college comunitari, dal governo irlandese e dalla Commissione europea.

Email: BernieLuskin@gmail.com. Sito web: LuskinInternational.com.

Collaboratori: grazie alla Dr.ssa Toni Luskin e Andrea Rambo per il vostro aiuto nella preparazione e nella pubblicazione di questo articolo.

Riferimenti

Luskin, BJF, L. (1998). Divisione 46 Studio della taskforce sulle nuove opportunità di carriera nel

Emerging Field of Media Psychology (46, Trans.) (1 ed., Vol. 1, pp. 101). Associazione Americana di Psicologia.

Luskin, B. (2002, settembre). Psicologia dei media: un campo il cui tempo è qui, il nazionale

Psicologo, pp. 6 Ristampato presso lo psicologo della California, maggio / giugno 2003

Luskin, B. (2013). Definizione e descrizione della psicologia dei media, blog di psicologia oggi,

L'effetto della psicologia mediatica: l'effetto mediale-psicologico

Solutions Collecting From Web of "Dove sono i leader in psicologia dei media e studi sui media?"