Dov'è la linea tra l'ipomania e il fuori controllo?

Esplorare il potenziale della mente umana è stato un fascino centrale per la maggior parte dei miei 55 anni. Ho trascorso fino a otto ore al giorno in meditazione e ho vissuto in un ambiente monastico per oltre otto anni. Una cosa di cui sono molto sicuro è che siamo capaci di molto più di quanto la maggior parte di noi possa immaginare. Questo è particolarmente vero per quelli di noi che sono bipolari.

Ho passato gli ultimi 10 anni ad esplorare ciò di cui siamo capaci durante gli estremi della mania e della depressione. Nel processo, ho incontrato centinaia di persone le cui intuizioni hanno convalidato le mie esperienze. Con l'aiuto di esperti in vari campi complementari, tra cui la medicina, la psichiatria, la sociologia, la spiritualità (che i teorici chiamano Bio-Psico-Sociale-Spirituale), l'apprendimento accelerato e le tecniche di meditazione bipolare, ho sviluppato il sistema più avanzato di formazione disponibile fino ad oggi per padroneggiare la funzionalità in tutte le intensità di mania e depressione.

Ci sono molti che si sono affermati come esperti nel comprendere il bipolarismo nel suo stato disordinato. Mentre la loro attenzione si è concentrata sul tentativo di far sparire il bipolar, il mio obiettivo è stato approfondire la comprensione e migliorare la funzionalità alle intensità più elevate. Questo mi mette in una posizione davvero unica per discutere di ciò che è possibile mentre sei maniaco o depresso.

C'è una particolare area sulla quale ho trovato un incredibile livello di confusione: quando l'ipomania controllata si intensifica in uno stato maniacale fuori controllo? Sulla base di discussioni con migliaia di persone, si ritiene generalmente che ci sia un livello di intensità che è impossibile da controllare per chiunque, la linea che non può essere superata. Questa nozione non è solo palesemente falsa, ma irrilevante nel più grande schema di cose.

Sebbene l'esplorazione delle zone più lontane sia interessante e informativa, non è qualcosa che la maggior parte dei bipolari sta cercando. Vogliono semplicemente trovare un modo per rimuovere la loro sofferenza e ottenere la vita per lavorare per loro. Non sono interessati a dedicare ogni momento di veglia della loro vita a padroneggiare le abilità necessarie per gestire intensità più elevate. Per loro, c'è una linea molto più importante di cui devono fare attenzione a passare.

Come primo passo, insegniamo come ridurre al minimo manie e depressioni a un'intensità in cui le persone sono altamente funzionali. Un criterio critico è che anche le persone intorno a loro sono molto comode. Questa è la linea più importante di tutte; la linea che non dovrebbe essere attraversata senza un alto livello di supervisione.

Solo quando uno studente dimostra di essere estremamente funzionale e di rendere tutti a proprio agio con la sua mania o depressione del 20%, li aiutiamo a imparare come gestirlo al 30%. Insegniamo agli studenti ad essere acutamente consapevoli in ogni momento del livello di intensità in cui si trovano. Se attraversano la linea in un'intensità leggermente più alta, usano immediatamente strumenti abbastanza potenti per riportare lo stato all'interno della loro "zona di funzionalità e comfort".

Coloro che applicano diligentemente gli strumenti avanzati scoprono di ottenere rapidamente il controllo sia delle loro manie che delle loro depressioni. Ci vuole circa un anno prima che espandano la propria gamma per diventare a proprio agio nel loro "punto debole", tipicamente con un'intensità di mania del 30-40%. A quel livello sono molto consapevoli e attenti a non oltrepassare mai la linea di intensità dove iniziano a perdere anche piccole quantità di controllo.

Studenti avanzati con una disciplina incredibile e un forte desiderio a volte desiderano espandere la propria gamma nell'esplorazione delle possibilità. Se mostrano la capacità e sono disposti a prendere precauzioni che riducono al minimo i rischi, li aiutiamo a raggiungere la funzionalità negli stati più alti. Questo è dove diventa particolarmente interessante per me.

Anche se siamo in grado di gestire un'intensità di mania dell'80-90% per un mese prima che inizi a essere troppo per i nostri corpi da gestire, scopriamo che non vale lo sforzo necessario per mantenere il controllo e detrarre gli aspetti positivi dello Stato. Scegliamo di esplorarlo per vedere se è possibile, ma poi scegliere di non andare di nuovo lì. Finiamo per preferire le stesse intensità del 30 – 40% come "sweet spot", non perché temiamo stati più alti, ma perché comprendiamo i compromessi di essere in loro (nessuno dei quali include il pericolo di perdere il controllo più).

Il lato depressivo è un caso completamente diverso, ma quello è per un altro articolo.

A quale livello di intensità puoi essere altamente funzionale? Che cosa fai per assicurarti che le persone intorno a te stiano bene e siano d'accordo con la tua valutazione?

Questa è la terza parte di una serie sull'ipomania. Si prega di leggere la parte prima e la seconda parte per capire meglio il contesto.

Solutions Collecting From Web of "Dov'è la linea tra l'ipomania e il fuori controllo?"