Divorzio: riprendendo il tuo potere

La serie di libri sul divorzio intelligente, il corso online, la newsletter e il programma radiofonico rappresentano un programma graduale per gestire il divorzio con la sanità mentale – dall'innalzare bambini sani a gestire un ex impossibile.

Video : http://www.youtube.com/watch?v=HFE0-LfUKgA

_____________________________ _____________________________ __________________________

Mentre ho perso il conto di tutti i divorzi che ho visto, sono i maligni che continuano a perseguitarmi. Questi sono i divorzi che sono veramente pericolosi e richiedono attenzione, come i dottori hanno bisogno di frequentare alcuni tumori. E come il cancro maligno, sono necessarie molte ricerche per capire come aiutare le persone in questa situazione. La realtà è che i Divorzi Maligni si trovano in tutti i gruppi sociali e non stanno andando via.

Questo articolo è la terza parte della nostra serie sul Divorzio Maligno, che è stata provocata da un orrendo omicidio / suicidio nel mio quartiere a Westchester, New York. Secondo le notizie, la famiglia Friedlander – una madre con i suoi due figli e un marito squilibrato – hanno perso la vita per un brutto divorzio che è andato terribilmente male. Questi post del blog sono dedicati ad avere tragedie come questa accadono meno spesso.

Oggi dimostrerò l'urgente necessità di supporto terapeutico se hai a che fare con un ex coniuge che potrebbe essere pericoloso in un modo o nell'altro. Se stai attraversando un divorzio orrendo, potresti voler condividere questo pezzo con il tuo terapeuta. Può far sorgere alcune domande utili che vale la pena di discutere. Per citare l'articolo originale sul divorzio maligno:

Ciò su cui controlli è la tua sanità mentale e le orecchie innocenti dei tuoi figli. La terapia è davvero un must. Dovrai soffrire per la perdita del tuo matrimonio e molto di ciò che ti è caro, compreso che il mondo è giusto. Non puoi fare a corto circuito il dolore, ma non puoi lasciare che ti impedisca di agire in modo intelligente. Inoltre, tutta la tua indignazione e paura devono essere mobilitate in modo produttivo, nel migliore interesse di te e dei tuoi figli.

Se sei preoccupato che il tuo ex stia cercando di farti del male, il primo ordine del giorno è quello di venire a patti con il tipo di persona con cui hai veramente a che fare. Questo è il motivo per cui, nel precedente post del blog, abbiamo esaminato il problema di Character Trap; quando un ex è così regredito che è capace di comportamenti orribili, e tutto a tue spese. Ora devi scavare e guardare te stesso, perché, senza prendere confidenza con le tue emozioni, reattività e senso di chiarezza, sei vulnerabile a essere ferito.

La psicoterapia è un metodo per aiutarti a tirarti indietro e guardarti con più obiettività. In filosofia chiamiamo questa metacognizione. In termini normali, è la capacità di guardarsi onestamente e apportare le modifiche necessarie. Questo è importante perché sei stato sposato con qualcuno che conosce le tue debolezze. Forse non lo prendi abbastanza sul serio. Forse ti spinge a perdere le staffe, solo per metterti nei guai. Forse sei stato allevato da una madre arrabbiata, quindi dai sempre tutto il tempo. O forse è violento e tu stai negando perché la violenza domestica è qualcosa a cui ti sei abituato. Tutte queste supposizioni su un ex richiedono un esame; seguito da un piano efficace che può garantire che voi e i vostri figli rimangano al sicuro.

Lavoro di dolore:

Prima di tutto, la terapia ti aiuterà a gestire il tuo dolore, il che è inevitabile perché il divorzio rappresenta la morte del tuo matrimonio. Volevi un grande matrimonio e ora quel sogno è finito. Il dolore può consumarti con potenti stati emotivi che possono includere negazione, contrattazione, rabbia, depressione e quindi accettazione, non necessariamente in questo preciso ordine. La maggior parte delle persone, quando si addolora, si sentono sopraffatti da tsunami emotivi ricorrenti (rimpianti, ferite, rabbia, paura, ecc.), Quindi usa il terapeuta per mantenerti saldo. Avrai bisogno di mantenere la tua mente su di te quando si tratta di un ex molto difficile.

  • La negazione può funzionare bene nel divorzio medio, perché ti protegge dall'essere sopraffatto dalla perdita e dalla preoccupazione. Ma nel caso di un ex coniuge che ti mette in pericolo, la negazione sfortunatamente funziona contro di te. Pertanto il messaggio è-Wake Up. Puoi essere molto efficace, anche con l'ex coniuge più difficile, ma devi essere preparato ad affrontarlo. Ciò richiede lungimiranza, perché, come abbiamo detto sopra, la maggior parte delle tue precedenti strategie probabilmente non ha funzionato, e conosce molto bene le tue debolezze.
  • La contrattazione è una parte utile del lutto se hai un buon rapporto con la tua ex (succede!). Alcune persone decidono di provare un'altra volta il matrimonio, ea volte funziona. Ma, nel Divorzio Malvagio, un ex manipolatore potrebbe vedere questo come una debolezza da sfruttare. Dopotutto, a loro non importa più nulla se non vincere, e a proprie spese. Questo è un momento tenero in psicoterapia, perché rappresenta la fine della speranza di qualcosa che non sarà mai.
  • La rabbia è molto produttiva nel divorzio perché spesso mobilita le persone dal loro rifiuto e dall'azione. Alcuni ex sono abbastanza capaci di scatenare la tua rabbia, contro di loro o contro i bambini. E i veri malvagi troveranno un modo per usare la tua rabbia contro di te. Possono provocarti direttamente o essere passivi aggressivi; entrambi sono trigger efficaci. La terapia è importante perché hai diritto alla tua rabbia, ma devi trovare i modi per gestirla e non prenderla sui bambini, sulla tua ex o agire a tuo danno.
  • La depressione è comprensibile perché affrontare la perdita di un matrimonio più un ex che vuole solo vincere, ea proprie spese, è molto da sopportare. Se hai bisogno di un trattamento che includa la medicina, approfittane. I giudici tendono a rispettare i genitori che ricevono il trattamento di cui hanno bisogno. Sarà molto peggio per te rimanere non trattato e quindi meno abile nel genitore o avere la solidità della mente per trattare in modo intelligente con il tuo ex.
  • L'accettazione è l'arresto finale del dolore, e questo è buono. Dovrai accettare molto. In primo luogo, dovrai affrontare il fatto che il tuo ex non è esattamente la persona che hai sposato. Lui o lei potrebbe davvero essere fuori per farti del male. Devi anche accettare che hai commesso degli errori lungo la strada e smettere di picchiarti per questo. L'accettazione ti darà basi psicologiche e il potere di trattare con il tuo ex, non con rabbia o paura, ma con un senso fermo del realismo.

Trovare il tuo potere

Avere un'alleanza con un buon terapeuta può aiutarti ad addolorarti, ma otterrai anche una visione più profonda della tua situazione che può aiutarti a prendere decisioni intelligenti nonostante una situazione pazzesca. Se praticata bene, la psicoterapia può aiutarti a riscoprire il tuo senso del potere affrontando quanto segue:

  • È utile scoprire come la tua famiglia d'origine ha influenzato la tua scelta di compagno e come potresti ripetere lo stesso errore se non stai attento. Ad esempio, se capisci che temendo in passato il duro giudizio di tuo padre ti ha condizionato a essere passivo nei confronti del bullismo di tuo marito oggi; allora stai facendo i primi passi verso la libertà. Ti rendi conto che non sei più quel bambino e hai problemi da adulto che richiedono una mente da adulto.
  • È importante avere un aiuto professionale per vedere i tuoi contributi a un matrimonio fallito. Forse la lotta per il potere in cui ti trovi ha avuto origine da qualcosa che hai fatto? Oppure, come nell'esempio precedente, la tua passività ha permesso a un bullo di correre selvaggio. Devi valutare onestamente te stesso, anche se fa male. È possibile che tu abbia una serie controllante o paranoica, credendo che non possa mai allevare adeguatamente tuo figlio? Bene, non sei più sposato e dovrai lasciarlo andare (purché non sia pericoloso per tuo figlio). In caso contrario, non essere scioccato se prova a sostenere che tu sei il problema.
  • Ho visto così tante persone costernate per la mancanza di giustizia nel mondo del divorzio. Ad esempio: "Non è giusto che sia felice con la sua nuova fidanzata e io sono solo." O, "Non è giusto che il giudice le abbia dato dei soldi che non ha mai guadagnato." Puoi lottare per i tuoi diritti, ma raramente si rivela esattamente come avresti voluto. Un terapeuta può aiutarti a lasciar andare. Questa è una libertà che ti apre davvero verso un futuro migliore. La vita non è giusta. Ma perché dovrebbe essere?
  • Se hai a che fare con un grave disturbo della personalità o una trappola per personaggi, come delineato nel nostro ultimo pezzo, devi svegliarti con l'inesorabilità del tuo ex e quanto a lungo può durare questo divorzio. Non vogliono andare avanti senza avere l'ultima parola, a volte con risultati orribili. Scelgono il problema per litigare. Una lotta per il potere malato può esplodere per il denaro, una battaglia di custodia non necessaria (per pagare meno figli o per disprezzarti), alienazione dei genitori (da lieve a grave), diffamazione dei personaggi, o le cose possono diventare davvero pericolose come nella violenza domestica, rapimento e peggio. In un Divorzio veramente malvagio, il tuo ex vuole vincere e non lascerà andare per molto tempo. Si tratta di un bizzarro senso del controllo. Un terapeuta può aiutarti a tenere d'occhio la palla e non perdere la concentrazione su ciò che è importante. Dovrai mantenere il tuo buonumore (dopotutto, i tuoi figli hanno bisogno di te), co-genitore se necessario, ma fai i conti con il triste fatto che lui o lei avrà difficoltà a lasciarti andare.
  • Una volta che hai una prospettiva, è possibile utilizzare le risorse che sono disponibili per la tua protezione e per il benessere dei tuoi figli. Non sei solo, anche se potrebbe sentirsi in quel modo. Il supporto è d'obbligo. Cerca di identificare buoni amici, familiari utili, gruppi di supporto, clero e probabilmente un terapista per i tuoi figli. Lo sviluppo di un piano d'azione per affrontare la minaccia rappresentata da un divorzio maligno include l'utilizzo di avvocati, forze dell'ordine e tribunali in modo intelligente, e a vostro vantaggio. Il problema terapeutico qui è di essere proattivi e protettivi in ​​un modo saggio, ma non vendicativo. Altrimenti, sei parte del problema.
  • Infine, chiedi a un terapeuta di valutare attentamente se hai un disturbo psichiatrico diagnosticabile, come attacchi di panico, depressione, dipendenza chimica o PTSD. Come detto sopra, la maggior parte dei giudici non ti penalizzerà per avere un buon trattamento. E non sei nella posizione di occuparti di un Control Freak o di un Narcisista se sei preoccupato per un disturbo debilitante. Prendi il trattamento e poi, tratta il tuo ex da una posizione di chiarezza.

Affrontare un divorzio maligno richiede di avere la testa sulle spalle. Le trappole per personaggi descritte nell'ultimo blog sono così manipolative e vendicative, che è difficile da credere. Dovrai essere altamente qualificato. A volte sarai amichevole. In altri casi, stabilirai limiti saldi. A volte sarai in grado di utilizzare tecniche di ascolto attivo per coinvolgerlo. Altre volte dovrai chiamare la polizia per rinforzare ciò che ti senti in pericolo.

Tutto si riduce all'essere psicologicamente sano. Passare il tempo con gli amici. Ottieni un trattamento se ne hai bisogno. E trovare un piano d'azione pragmatico per affrontare il tuo difficile ex.

Vale tutto lo sforzo.

___________________________

Per più:

Sito Web: http://theintelligentdivorce.com/

Solutions Collecting From Web of "Divorzio: riprendendo il tuo potere"