Dirigere il dipartimento di psicologia

Di Glenn Geher, Cattedra di Psicologia presso l'Unviersity di Stato di New York a New Paltz (2009-2017)

(nota che questo articolo è una versione integrale di un pezzo che sono stato invitato a scrivere per Times Higher Education)

Glenn Geher; with Vania Rolon at ribbon cutting of Wooster Hall
Fonte: Glenn Geher; con Vania Rolon al taglio del nastro di Wooster Hall

Ho la reputazione di essere a volte eccessivamente positivo, quindi sentitevi libero di prendere i miei suggerimenti e commenti sul presidio del dipartimento con un pizzico di sale. Mi sono iscritto alla facoltà di psicologia di New Paltz nel 2000 e ho iniziato quello che è risultato essere un periodo di otto anni come presidente del dipartimento nell'autunno del 2009. Lavoro molto nel mio lavoro – mi impegno in molte attività di servizio aggiuntive (ad es. Io presiedo la Task Force del nostro campus "Free Speech Task Force", continuo a contribuire in classe (insegnando regolarmente un'ampia varietà di lezioni), e sono uno studioso attivo (avendo pubblicato tre libri durante il mio mandato come presidente).

Tutto ciò detto, quando sei il presidente del dipartimento, quel ruolo diventa primario. E non importa quanto le persone con la negatività si associno al ruolo, alla mia esperienza, il presidio di dipartimento può e deve essere un'esperienza straordinariamente positiva.

Come presidente del dipartimento, hai la capacità di aiutare a far crescere una comunità accademica, una comunità di studenti e studiosi che condividono tutti un insieme comune di interessi e obiettivi. Hai la capacità di coltivare opportunità per studenti e docenti nella tua zona e hai molti modi in cui puoi fare una differenza positiva nel lavoro e nella vita di molti.

Quando sei un capo del dipartimento, è fin troppo facile essere inghiottito dalle carte e dalla politica, e abbi fiducia in me, nelle pratiche burocratiche e nella politica! Tutto questo ha detto, se riesci a sviluppare buone capacità per fare i documenti in modo efficiente e per sorridere alla politica mentre rotola giù per i lati, allora ti troverai per il giro accademico di una vita piena di incredibili opportunità per far avanzare il tuo campo in tutti i tipi di modi.

Di seguito sono riportati alcuni aspetti del presidio di dipartimento che le presidenze in qualsiasi momento sarebbero saggi.

Coltivare una comunità accademica

Glenn Geher; with alum, Akeem Samuels
Fonte: Glenn Geher; con allume, Akeem Samuels

Vedo il mio ruolo principale come presidente di reparto in termini di essere un leader della nostra comunità accademica. Abbiamo un dipartimento di grandi dimensioni con circa 20 professori a tempo pieno, 15 docenti a tempo parziale e circa 15 professionisti, studenti e lavoratori. Abbiamo circa 700 studenti distribuiti in 10 diversi programmi universitari e laureati. I nostri studenti sono la nostra linfa vitale e, fin dall'inizio, chiariamo agli studenti che ci aspettiamo di vederli oltre i confini della classe. Il nostro dipartimento è collegato con molte opportunità extra-curriculari per studenti e docenti, tra cui tre club studenteschi, quattro serie annuali di conferenze, il più alto tasso di ricerca collaborativa tra studenti, due eventi annuali per i premi degli studenti, due eventi di consulenza semestrale di gruppo. , una solida testimonianza di avere studenti iscritti a facoltà a conferenze, un torneo annuale di kickball di ricerca squadra su squadra di ricerca, e altro ancora!

Come presidente di dipartimento, vedo il mio ruolo di coltivare e coordinare queste attività in un modo che crea veramente comunità. Nel vedere il nostro dipartimento come una comunità condivisa, gli studenti si sentono sia connessi che potenziati. E i docenti hanno l'opportunità di vedere il loro lavoro come parte di qualcosa di più grande.

E il successo degli studenti segue! Il nostro dipartimento ha una lunga storia di invio di studenti a programmi di laurea e professionali di alto livello in tutti i tipi di settori: consulenza sulla salute mentale, psicologia clinica, psicologia della ricerca, neuroscienze, giurisprudenza, medicina e altro ancora.

Sebbene non tutti i docenti del dipartimento possano condividere la mia visione comune per il nostro lavoro, tutti noi ci preoccupiamo molto di promuovere il successo e il successo degli studenti e concentrarci sui nostri studenti come parte di una comunità legittima di studenti e studiosi ci permette di sostenere davvero la loro crescita sotto la nostra guida.

Fare in modo che tutto ciò accada è, a mio avviso, il mio compito principale come presidente del dipartimento.

Grande lavoro gratificante

Glenn Geher; with Rich Holler, recipient of award for excellence
Fonte: Glenn Geher; con Rich Holler, destinatario del premio per l'eccellenza

Se il tuo mondo è come il mio, allora sai benissimo che le persone non riconoscono abbastanza i risultati degli altri. Come presidente di reparto, hai l'opportunità di sistemare questa situazione! Sotto la mia presidenza, mi sono assicurato di dare la priorità alle nostre cerimonie semestrali di premiazione per studenti, in cui distribuiamo premi per studenti di eccellenza determinati dai dipartimenti per i nostri laureati. La nostra cerimonia include una presentazione in PowerPoint (creata dal presidente del nostro comitato per i premi) e distribuiamo i certificati a tutti i nostri laureati che sono stati selezionati per questi premi. Genitori e amici sono invitati e questi eventi sono sempre positivi su tutta la linea.

Come presidente del dipartimento, hai anche l'opportunità di riconoscere il grande lavoro dei docenti. Questo può venire sotto forma di docenti di sostegno che sono stati nominati per i premi, creando una newsletter che mette in risalto i risultati della facoltà (ad esempio, nuove pubblicazioni, conferenze di successo, ecc.) E creando uno spazio fisico nel tuo edificio per presentare pubblicazioni recenti della facoltà e manifesti di ricerca.

La facoltà è, a mio avviso, il motore che guida veramente una comunità accademica e riconoscere i successi della facoltà è qualcosa che semplicemente non può essere esagerato nella mia mente. Nessuno in una comunità accademica è in una posizione migliore per riconoscere i risultati della facoltà di quanto lo sia il presidente del dipartimento.

Rimanere in contatto con Alumni

Glenn Geher; with alumna, Sharrell Matta
Fonte: Glenn Geher; con l'alumna, Sharrell Matta

Nelle professioni di insegnamento, la nostra paga principale non è fiscale. È meglio di così. A mio avviso, la nostra paga principale si riscontra nei successi dei nostri alunni, delle persone alle quali abbiamo lavorato tanto per svilupparci. Quindi rimanere in contatto con gli alumni e fornire un'infrastruttura per riconoscere i risultati degli alumni è fondamentale per la nostra missione.

Come presidente del dipartimento, puoi e dovresti prendere l'iniziativa per creare opportunità di collegamento con gli alumni. Il nostro dipartimento ha un gruppo su Facebook che comprende centinaia di alunni, insieme a centinaia di studenti e docenti attuali. Questo gruppo fornisce un forte meccanismo per la comunicazione e la collaborazione con i nostri alunni. Abbiamo anche una newsletter dipartimentale annuale che si concentra in gran parte sulla presentazione dei nostri alunni. Sono sorprendenti! Sono in tutto il mondo che fanno ogni genere di cose! Ogni alum in esso incluso ha la sua e-mail inclusa e gli attuali studenti sono incoraggiati a contattarli per consigli, networking, ecc. Come presidente del dipartimento, assicurarsi che gli studenti rimangano connessi oltre la laurea è fondamentale per mantenere un approccio basato sulla comunità il tuo lavoro.

Sii pronto per un giorno di lavoro sfaccettato

Se sei una nuova cattedra di dipartimento, dovresti essere pronto a tutto! Il lavoro è così sfaccettato che letteralmente non riesci a capire a cosa assomigli finché non sei in questo posto. Ecco una breve lista di cose che potrei fare nel mio ruolo di presidente:

  • Trattare con uno studente piangente che si lamenta che la politica di valutazione di un professore è troppo dura.
  • Rispondendo alla richiesta del decano di cancellare una lezione a causa della bassa iscrizione.
  • Lavorare al personale di una classe per una settimana a causa della malattia di un membro della facoltà.
  • Moduli per la firma degli studenti per poter studiare all'estero.
  • I moduli di firma per gli studenti che hanno classi di altre scuole contano per il nostro maggiore.
  • Rispondendo alla richiesta del preside di un elenco dettagliato e dettagliato delle responsabilità lavorative di tutti i docenti a tempo pieno.
  • Lavorare con il nostro segretario del dipartimento per ordinare cibo per il nostro evento di fine anno.
  • Incontro con un membro della facoltà che ha un problema con un particolare assistente.
  • … e questa è stata solo questa mattina!

Quando le persone chiedono che cosa faccio nel mio ruolo di presidente, sorrido e dico "molto!"

Prove e tribolazioni

Sono molto appassionato del ruolo della cattedra di dipartimento e credo che questo ruolo ti consenta in ultima analisi di fare grandi cose. Detto questo, mentirei se dicessi che la posizione è tutta pesche e crema. Come con la supervisione di qualsiasi organizzazione, ci saranno problemi. Il trucco è ricordare che ci sono sempre più soluzioni di problemi.

I problemi arriveranno in una varietà di forme. Ogni volta che devi affrontare una situazione di disonestà accademica, hai un problema. A volte gli studenti si lamentano del consiglio che ricevono da un membro della facoltà. Ascolterai anche lamentele riguardo al fatto che gli insegnanti siano delinquenti in diversi modi: eccessivamente duri, persi nell'azione, non reattivi, ingiusti, ecc. Sentirai dall'ufficio del preside che una classe deve essere cancellata. Sentirai da altri uffici amministrativi che i tuoi numeri sono troppo alti. O troppo basso. O anche qualcosa. Sentirai parlare di "tagli catastrofici del budget" – quasi senza dubbio. Avrai un ruolo nell'assumere decisioni che non aiutano il tuo indice di popolarità. Avrai un ruolo nelle decisioni di riconferma che, allo stesso modo, non aiuta il tuo indice di popolarità.

Con tutto ciò detto, a mio avviso, i benefici del presidio di dipartimento superano fortemente i costi. Certo, c'è un po 'di sporcizia e non senso associato alla posizione. Ma questa è la leadership organizzativa – e questo è parte del terreno. I benefici di sapere che stai aiutando a coltivare una comunità per lo sviluppo intellettuale della prossima generazione di leader dovrebbero essere sempre considerati nei confronti delle numerose prove e tribolazioni che circondano la posizione del preside.

Parole di consulenza ai nuovi presidenti di dipartimento

Concludo qui con parole di consiglio a cattedre relativamente giovani. In forma di elenco di elenco, non di meno.

  • Non vedere mai il lavoro come una tassa – è un privilegio e un'opportunità – permettendoti di avere un ruolo unico nel plasmare il futuro di così tante giovani menti brillanti.
  • Vedi il tuo ruolo di leader di una comunità accademica – composto da tutti i tipi di individui che condividono gli obiettivi comuni associati all'avanzamento della tua disciplina accademica.
  • Non preoccuparti di essere popolare – continua a concentrarti sul fare il lavoro al meglio delle tue capacità. Gli odiatori stanno andando a odiare.
  • Non dimenticare mai che lo sviluppo intellettuale degli studenti è al centro del tuo lavoro.
  • Capire quali sono i doveri relativamente poco importanti – e trovare metodi efficaci per affrontarli (ad esempio, non dovresti spendere più di cinque minuti al mese per firmare i fogli di lavoro).
  • Non giocare mai ai preferiti – ogni singolo membro della facoltà, qualunque sia la tua storia con quella persona, è uno studioso che si dedica a far progredire la conoscenza degli studenti e ad avanzare la sua particolare sottozona. Fornire il massimo supporto possibile ai tuoi colleghi. E lascia che sia il decano a dire di no.
  • Concettualizza la tua comunità accademica in termini generali. Se la facoltà ti viene a chiedere di sostenere un'iniziativa, sii estremamente liberale. Dopotutto, la richiesta arriva da qualcuno che sta intrinsecamente andando al di sopra e al di là per conto della vostra comunità. Dì SÌ più di NO.
  • Non formare un ingroup piccolo intorno alla tua sedia. Tutti i docenti dovrebbero avere lo stesso peso in termini di fornitura di input nelle decisioni dipartimentali.
  • Tieni molte ore d'ufficio e hai una politica di porte aperte. E fai sempre sentire gli studenti felici di vederti.
  • Ricorda che il tuo staff di supporto è d'oro – sono il motore che ti permette di fare il tuo lavoro. Mai darli per scontati.
  • Parla con l'amministrazione. Non preoccuparti di essere una ruota cigolante. Il successo della tua comunità accademica è in gioco.
  • Vieni con una varietà di modi per celebrare i successi di studenti, alunni, docenti e personale.
  • Sviluppa metodi efficienti per gestire tonnellate di email.
  • Per quanto possa sembrare banale, rendi il lavoro divertente – la positività che emana dalla cattedra di dipartimento ha la capacità di dare il tono alla comunità più ampia.

Linea di fondo

Il ruolo di presidio di dipartimento nel mondo accademico è famoso per essere un lavoro ingrato e incalzante che nessuno vuole. Se ti trovi nel ruolo di presidente, ti dico che hai completamente ribaltato questo ritratto della posizione. Il presidio è un'opportunità straordinaria. È un'opportunità per costruire una vera comunità di insegnanti e studenti. È un'opportunità per aiutare a costruire i futuri leader su una varietà di fronti.

Sei un accademico interessato a una sfida straordinaria? Ti piace aiutare le giovani menti brillanti a svilupparsi in un modo eccitante e multiforme? Sei interessato ad aiutare una comunità di studiosi a far progredire le conoscenze nel tuo campo di indagine?

Allora il presidio del dipartimento è per te.

Glenn Geher, PhD – Professor of Psychology – e Department Chair of Psychology presso SUNY New Paltz tra il 2009 e il 2017.

—————-

Riconoscimento: Un grande ringraziamento e apprezzamento ai miei studenti, alunni, colleghi di facoltà, colleghi amministrativi e altri, che hanno contribuito a rendere stupendi questi otto anni – ed ecco il brillante futuro del Dipartimento di Psicologia di SUNY New Paltz!

Solutions Collecting From Web of "Dirigere il dipartimento di psicologia"