Dipendenza da cibo: smettere di dieta! Iniziare a ricablare!

Dopo 30 anni passati a studiare l'eccesso di cibo e il sovrappeso, la ricerca pubblicata negli ultimi 10 anni ha rivoluzionato il modo in cui penso a entrambi. La scoperta più importante è che il tipo di circuiti che guidano il mangiare senza cervello, le abbuffate di cibo e la dipendenza da zucchero possono cambiare rapidamente e i cambiamenti possono durare anche un anno dopo.

I ricercatori della New York University hanno dimostrato che i circuiti dello stress possono essere cancellati, ma non dal pensare, ma dall'esperienza emotiva attivata dallo stress. Questa ricerca sta cambiando il nostro approccio ai comportamenti di dipendenza e compulsivi, come l'eccesso di cibo. Invece di forzare un cambio di comportamento, attiva e ricollega quella pulsione emotiva, come usato in Emotional Brain Training (vedi la scienza dietro al metodo).

Nuova EBT Skinny Brain Challenge: EBT è un programma mirato ad aumentare il setpoint emotivo del cervello, a ricablare l'intera gamma di pulsioni alimentate dallo stress. È un processo delicato e come la consapevolezza diventa sia un trattamento che una pratica. Negli ultimi tre anni, abbiamo affinato gli strumenti per renderli facili da apprendere e sviluppato un nuovo programma online in modo che le persone possano sperimentare la potenza del metodo più rapidamente.

Questa sfida è un'idea nuova, ma coerente con la crescente tendenza a basare i programmi sulle neuroscienze Cosa dice la neuroscienza riguardo al cambiamento di questi circuiti che guidano il comportamento? È l'attivazione emotiva che cambia i circuiti oltre alla ripetizione. Per introdurre le persone a EBT, il programma inizia facendo un impegno per fermare la dieta. Prendere lo spazio mentale ("memoria di lavoro") per costringerci a non mangiare troppo, toglie il fuoco al ricablaggio dei circuiti che lo guidano.

Successivamente, le persone imparano come seguire un piano di ricablaggio di tre giorni per un circuito, prima scoprendo il circuito, quindi, per i successivi due giorni, ricablandolo, cambiando il suo messaggio. Una volta che una persona apprende questo approccio, può usarlo per individuare i circuiti che li infastidiscono. Nella Skinny Brain Challenge, prendono di mira i quattro circuiti principali che innescano l'eccesso di cibo. Poi testano come ha funzionato prendendo tre giorni per mangiare quello che vogliono, mentre vivono uno stile di vita altrimenti vibrante e vedere se la voglia di mangiare troppo spento.

I ricercatori di UCSF e University of Kentucky hanno studiato l'efficacia del metodo (vedi una revisione delle prove del programma), inclusi i risultati dell'utilizzo a breve termine. In uno studio condotto su 74 partecipanti che hanno completato un piano di tre giorni basato sull'EBT, il 99% lo ha valutato come eccellente o buono, il 99% lo consiglierebbe ad un amico e il 94% ha riferito che la sua spinta alla eccedenza diminuiva. La perdita di peso media era di 2,88 sterline in tre giorni senza dieta – e prima di aggiungere gli strumenti di "ricablaggio rapido".

Per le persone che vogliono provare un approccio basato sulla neuroscienza in appena un paio di settimane e apprendere le abilità di ricablaggio, questa sfida rende l'EBT molto accessibile. Il primo passo per usare EBT Skinny Brain è di dissipare i 4 miti della dieta e sostituirli con verità basate sulle neuroscienze:

Mito di dieta # 1: il cibo è il problema. EBT Skinny Brain Truth: è il cervello che ha il controllo del nostro mangiare. Il cervello è responsabile delle unità per desiderare quei dolci, biscotti, caramelle e patatine – o no.

Dieta Mito # 2: cambia i tuoi pensieri. EBT Skinny Brain Truth: Senti i tuoi sentimenti. Pensavamo che cambiando i nostri pensieri ("auto-parlare positivo") avremmo potuto cambiare le nostre abitudini. I circuiti che controllano il mangiare senza cervello, le abbuffate di cibo e la dipendenza da zucchero sono nel cervello emotivo che cambia solo attraverso le esperienze emotive. Non possiamo pensare di uscire da un abbuffata di cibo.

Dieta Mito # 3: abbiamo problemi. EBT Skinny Brain Truth: Abbiamo glitch (che possiamo ricablare). In passato eravamo sicuri che avessimo problemi, che qualcosa non andava in noi. Dal punto di vista delle neuroscienze, i vari sintomi dello stress quali voglie, mangiare insensato e abbuffate di cibo sono causati dallo stress che attiva i problemi del cervello.

Mito di dieta # 4: andare a dieta. EBT Skinny Brain Truth : Rewire glitches. Solitamente dicevamo alle persone di seguire una dieta o di astenersi dai cibi zuccherati. Ancora una volta, cambiare comportamento quando quei difetti continuano ad attivare voglie, bancarelle e fame non risolverà il problema. Il solo ricablaggio di quei circuiti cambierà quell'azionamento (vedere la revisione della letteratura).

Queste quattro verità sono estremamente importanti e da sole possono spiegare perché l'adulto medio è oggi più pesante di 24 libbre rispetto al 1960 e perché milioni di auto-ferite quotidianamente calcolando calorie, contando punti, giudicando il nostro cibo e noi stessi e lasciando che il numero sulla scala determini il nostro umore per il giorno.

Tuttavia, è la quinta EBT Brain Truth a far sì che questa neuroscienza produca risultati rapidi. È il ricollocamento emotivo in fretta. Se l'unità viene ricablata, il cibo e le variazioni di peso seguono naturalmente.

m-imagephotography/istockphoto
Fonte: m-imagephotography / istockphoto

Poi ti ci vogliono alcuni giorni per cambiare il modo in cui pensi al tuo cibo e al tuo peso, tutto basato su come funziona il cervello. Quindi ricarichi e prendi 10 minuti al giorno per 15 giorni, ricablando i quattro circuiti principali che guidano l'eccesso di cibo e finendo il piano mangiando quello che vuoi per tre giorni. È flessibile, quindi puoi unirti a un piccolo gruppo telegrafico per il coaching e il supporto caldo o provarlo da solo. Raccomandiamo i telegroup perché la connessione emotiva attiva l'ossitocina, un potente soppressore dell'appetito.

È probabile che noterai che il cibo ha perso il potere su di te e puoi perdere peso senza dieta.

Uno degli ingredienti chiave del piano è quello di fermare la dieta, così il tuo cervello ha memoria di lavoro per concentrarsi sul ricablaggio. È un vero sollievo sapere che la dieta ha peggiorato la situazione, e quindi trovare l'unità svanire giorno dopo giorno. Un partecipante al mio gruppo settimanale di EBT Skinny Brain, la settimana scorsa, ha dichiarato: "Ho visitato mia madre per tre giorni e mi sono sempre imbattuto nelle visite. Non avevo voglia di mangiare troppo. E 'stato stupefacente!"

Clicca qui per informazioni sui telegroup e sui corsi online di Skinny Brain EBT.

Solutions Collecting From Web of "Dipendenza da cibo: smettere di dieta! Iniziare a ricablare!"