Di cosa hai bisogno in queste feste?

Matthew Skinner/unsplash.com
Fonte: Matthew Skinner / unsplash.com

Le vacanze possono essere fredde e ruvide. Come terapeuta, spesso devo inventare modi nuovi e creativi per aiutare i clienti a far fronte ai due mesi più difficili di ogni anno.

Dirigersi verso una stagione nota per le riunioni di famiglia, i campi minati calorici, il consumismo eccessivo e i costanti richiami a come si dovrebbe sentire può portare tutto tranne una pace e una gioia durature.

Quindi quest'anno ho voluto presentare una semplice domanda per offrire ai miei clienti un modo alternativo di pensare alle festività natalizie.

"Che cosa ti serve in questa stagione delle vacanze?"

Questa domanda serve a molti scopi. In primo luogo chiede ciò che vuoi, e non necessariamente ciò che non vuoi. Certo, molti di noi potrebbero fare a meno delle voci aspre nelle nostre teste mentre raggiungiamo quella seconda porzione di torta di zucca, o il paragone passivo-aggressivo dei nostri genitori con il fratello più vecchio e di maggior successo. Ma non è questo il punto.

Chiedendo, "di cosa ho bisogno?" implica una scelta, proprietà e, soprattutto, opzioni.

Ed è conciso. È a questo e no a quello. Non sta rotolando in ciò che non hai o stufato di rabbia. Si sta assumendo la responsabilità della stagione delle vacanze e non consente agli altri di dettare come ti senti, pensi e ti comporti.

La salute mentale è tutta una questione di limiti sani. Ecco per scegliere ciò che ti serve in questa stagione di vacanze per il semplice motivo che ti meriti di sentire come vuoi. Ecco alcuni suggerimenti …

Cosa mi serve in questa stagione delle vacanze?

Devo sapere che la mia lotta non è la mia identità.

Devo essere in grado di ridere, piangere e accettare le mie emozioni.

Ho bisogno di notare cosa c'è di diverso in questa stagione delle vacanze.

Ho bisogno di respirare lentamente e profondamente quando mi sento sopraffatto.

Devo scegliere dove, come e quando passo il tempo con la famiglia.

Ho bisogno di sentirmi libero dai sentimenti di sessismo, razzismo, classe e dimensioni.

Ho bisogno di ricordare che ora sono una persona diversa da quando ero nell'infanzia.

Ho bisogno di ricordare a me stesso i miei trigger sensoriali: vista, odori, persone, luoghi, ecc.

Devo sentirmi sicuro che non permetterò che le opinioni di mia suocera entrino nella mia testa.

Ho bisogno di sentirmi sollevato dai sensi di colpa e vergogna in presenza di vassoi da dessert sontuosi.

Devo ricordare che non ho più 15 anni quando passo nell'atrio della casa della mia famiglia.

Ho bisogno di mostrarmi auto-compassione essendo consapevole di pensieri automatici che tendono al disprezzo di sé.

Ho bisogno di lasciare andare il trauma. Non sto scontando o ignorando ciò che sto trattando, ma accettando che scelgo di andare avanti.

Ho bisogno di festeggiare facendo qualcosa di carino per me stesso. Le vacanze possono essere difficili, certo. La buona notizia è che hanno un punto finale!

Le vacanze possono portare il freddo e le notti buie. Ma troverai calore e luce nel tuo cuore e nella tua mente quando ti ricorderai di ciò di cui hai bisogno per uscire da questa stagione di festa. Perdonate il gioco di parole.

*****

Per un piano di felicità olistica nel 2016 e oltre, iscriviti a wiredforhappy.com

Segui Linda Esposito su Facebook, Twitter e Instagram.

Copyright 2015 Linda Esposito, LCSW

Solutions Collecting From Web of "Di cosa hai bisogno in queste feste?"