Devo scegliere tra Dio e la scienza?

La religione risponde a tre domande principali: da dove veniamo; dove stiamo andando, e cosa dovremmo fare mentre siamo qui. Il dottor Robert Sapolsky, un brillante neuroscienziato di Stanford, afferma che le persone religiose (specialmente ebrei, cristiani, musulmani e indù) sono schizotipiche. Schizotypal Personality Disorder (SPD) è "schizofrenia-luce". Secondo Sapolsky, le persone con SPD non sono persone disfunzionali o asociali, ma sono inclini ad esprimere il pensiero metamagico concretamente e letteralmente. Il Cattolico romano credendo che il vino e l'ostia della comunione diventino il corpo di sangue di Gesù Cristo, o gli Evangelici che parlano in lingue, certamente lo sostiene. Il teologo richiede innegabilmente un pensiero metamagico simile a quello associato ad alcune malattie psichiatriche. Non è possibile confutare con successo quello scientificamente, motivo per cui religione e scienza non sono le # BFF.

Gli umani hanno sempre avuto religioni e celebrati leader religiosi che, in altri contesti, avrebbero potuto incontrare risposte sociali molto diverse. Se Giovanna d'Arco si presentasse oggi su un campo di battaglia sentendo delle voci, sarebbe una pazza, non una santa. Allo stesso modo, il Dio dell'Antico Testamento si comporta più come un Crip LA, alto sulla polvere d'angelo, che un Dio in alto con gli angeli. Questo dio aiutò Sampson a uccidere 30 persone per debiti legati all'abbigliamento (Giudici 14: 1-19) e inviò orsi per uccidere bambini (4 Re 2:23 -24). Ciò è in contrasto con il comportamento di Dio nella Tora: uccidere bambini egiziani, (Esodo 12:29) e massacrare gatti ( Numeri 16: 41-49) solo per citare due di molte azioni curiose. Anche come un'allegoria, è difficile girare la mentalità di questo dio in altro modo rispetto a "molto, Michael Corleone".

Mentre Gesù non era il più pedante quanto lo era il Dio ebraico, il cristianesimo è ugualmente preoccupante, dal punto di vista psichiatrico. Gesù era nato da una vergine e quando non camminava sull'acqua, lo trasformava in vino. Altrimenti, era impegnato a risanare gli storpi o resuscitare i morti, incluso se stesso, come gran finale. Dal punto di vista clinico, Gesù Cristo e Charles Manson non erano poi così diversi. Chiaramente, entrambi gli uomini erano diagnosticabili, schizofrenici, con sintomi classici, come la loro convinzione delirante condivisa di essere messia di sorta. Erano entrambi narcisisti, asociali, ribelli e come Hitler, carismatici quanto basta a stimolare le persone a uccidere nel loro nome. Tuttavia, il culto di Gesù uccise milioni di persone (e continua a uccidere nel suo nome), mentre la famiglia Manson uccise solo poche persone. Se non sei un cristiano, la differenza più riconoscibile tra Gesù e Manson è tempo e luogo. Se avessimo cambiato i due nella storia, potremmo ottenere il compleanno di Manson ogni anno e Gesù potrebbe essere seduto a Folsom con una svastica tatuata sulla fronte. Ancora più importante, che cosa induce gli umani ad avere questi sistemi di credenze organizzati e dipendenti dalla cultura che chiamiamo religione?

"E Dio ha creato l'uomo a sua immagine"

Evoluzione e Adaptive malattia psichiatrica

L'evoluzione è un processo in cui i tratti adattivi diventano più comuni e le caratteristiche disadattive scompaiono. Spesso in evoluzione, un tratto genetico in piena regola è una responsabilità letale, mentre la versione parziale dello stesso tratto genetico è una risorsa che sostiene la vita. Anemia falciforme: la manifestazione in piena regola è una malattia del sangue fatale, mentre la versione parziale ti impedisce di contrarre la malaria. Fibrosi cistica: pienamente manifestata, significa una morte precoce e brutta, mentre la manifestazione parziale ti rende resistente alla tubercolosi. Quindi, per l'evoluzione umana, l'adattamento risiede nel gioco dei numeri, cioè c'è un vantaggio economico nel gettare alcune persone sotto l'autobus, che sperimentano la piena manifestazione genetica, per preservare molte persone attraverso i vantaggi del tratto genetico parzialmente manifestato.

Religione e schizofrenia

La schizofrenia è un disordine psichiatrico devastante. Non è geneticamente determinato, ma esiste un rischio genetico per la malattia, il che è vero per la maggior parte delle malattie psichiatriche. Tuttavia, poiché la schizofrenia ha una componente genetica, bisogna chiedersi dove si sono evoluti questi geni. Secondo l'economia evoluzionistica, la schizofrenia è disadattiva; tuttavia, appare nel due percento di ogni cultura sulla terra. Quindi, ci deve essere una manifestazione genetica parziale adattativa della schizofrenia. Il Disturbo Schizotipico di Personalità è una manifestazione genetica parziale adattativa?

Se è così, SPD, espresso nelle persone religiose come pensiero metamagico, è adattivo in vari modi. Ad esempio, sulle strade urbane della travagliata Black America, cosa trovano più spesso: un numero sproporzionato di case di crack, negozi di liquori, fast food e chiese, molte, molte chiese. Questo perché droghe, alcol, cibi grassi e religione forniscono tutti la dopamina, la droga della danza felice del cervello. La dopamina codifica sull'anticipazione della ricompensa. Quindi, il paradiso è l'ultima carota a penzolare di fronte all'asino affamato di dopamina del cervello nero travagliato. Questo è un esempio commovente di SPD come tratto adattativo. La religione è un'opzione molto più sana di crack, KFC e dei ragazzi (Johnny, Jack, Jim e Jose ').

Purtroppo, mentre studiavo per diventare prete cattolico, ho imparato troppo sul cristianesimo e sulla bibbia per credere sempre alla storia di Gesù Cristo, la cui divinità ho iniziato a mettere in discussione poco dopo aver appreso di Babbo Natale e del Coniglietto di Pasqua. Per quanto riguarda un Dio, beh, dovrei spruzzare il Dio dell'Antico Testamento se mai ci incontrassimo. Tuttavia, amo la pompa, lo sfarzo, i giocattoli e la storia scandalosa della Chiesa cattolica. Naturalmente, amo la confessione, sono una regina del dramma, "mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa", stringi le perle e colpisci il petto. Adoro pregare il rosario perché ogni comportamento ripetitivo ha ricompense neurochimiche che riducono l'ansia (e la drag queen in me adora le perline). Ho lottato per anni con questo conflitto. Ho finalmente capito che non potevo farmi credere qualcosa che non credo. Inoltre, la mia politica è tutto ciò che mi piace che non sia: illegale, immorale o ingrassante, soggiorni, tutto il resto, colpire la strada, rospo.

Sì, dottor Sapolsky, tu sei tra i miei eroi, e credo che tu abbia ragione. Tuttavia, dico anche io, e se le grandi religioni fossero mercanti di finzione. L'ossessione della neuroscienza e della psichiatria con diagnosi e giudizio è meno curiosa di quella che fanno le persone religiose? Per i religiosi, dico, quindi cosa succede se il tuo Dio è reale e il tuo sistema di credenze è corretto. Come sono le iniziative basate sulla fede, come ad esempio: la guerra di al-Queda e degli evangelici cristiani estremisti su donne e gay, qualsiasi cosa, ma non benestanti? In che modo il bisogno di un gruppo di imporre il proprio sistema di credenze alle vite degli altri membri di una specie sociale è qualcosa di diverso dal vero male?

Gli esseri umani devono soddisfare i bisogni neurochimici di base per promuovere il senso del controllo sul senso di minaccia nella vita; per alcuni questo è la religione, per altri la scienza, altri l'autosufficienza, o tutto quanto sopra. Avere quel meccanismo e questa strategia è la chiave per superare il sovralimentazione compulsivo e tutti gli altri comportamenti disadattivi, non il meccanismo stesso. L'Ucraina ha recentemente chiesto agli ebrei di registrarsi come ebrei. Questo mi terrorizza molto di più dell'esistenza o non esistenza di un dato dio. Allo stesso modo, la complessa arte sociale della vita umana è più importante delle scienze di base della vita umana. Hippity Hoppity … Rimane favoloso e fenomenale.

Dio o Scienza? Cattivo o buono? Che mi dici di entrambi?

Clicca qui per dire Obesely Speaking su Facebook

Clicca qui per ricevere le notifiche di nuovi post via email

Clicca qui per seguirmi su Twitter

Clicca qui e trova qualcosa di sorprendente

Clicca qui per visitare il Dr. Gordon Online

Clicca qui per Google+ R

RIFERIMENTI

La Bibbia cattolica di Duay-Rheims

Schizophr Bull. 2000; 26 (3): 603-18. Modello di tre fattori della personalità schizotipica: invarianza tra cultura, genere, affiliazione religiosa, avversità familiari e psicopatologia. (Reynolds et al)

Annu Rev Clin Psychol. 2006; 2: 291-326. Personalità schizotipica: traiettorie neurosviluppo e psicosociali. (Raine, A)

Curr Opin Psychiatry. 2013 Jan; 26 (1): 79-83. doi: 10.1097 / YCO.0b013e32835b2c17. Disturbi della personalità e spiritualità. (Bennett, K et al)

Br J Clin Psychol. 1997 Nov; 36 (Pt 4): 635-8. Tratti schizotipici e dimensioni della religiosità. (Diduca, D, Josesh S)

Psychol Rep. 1989 Oct; 65 (2): 587-93. Religiosità, pensiero schizotipico e schizofrenia. (Feldman J, Rust J)

J Disturbo d'ansia. 2009 Apr; 23 (3): 401-6. doi: 10.1016 / j.janxdis.2008.11.001. Epub 2008, 18 novembre. Cognizioni OCD e sintomi in diversi contesti religiosi. (Yorulmaz O et al)

Br J Clin Psychol. 1999 Mar; 38 (Pt 1): 83-96. Ideazione delirante in popolazioni religiose e psicotiche. (Peters E, et al)

J Neurosci. 2014 apr 2; 34 (14): 5012-22. doi: 10.1523 / JNEUROSCI.3707-13.2014. Il consumo simile a quello di un cibo appetibile accelera il controllo abituale del comportamento e dipende dall'attivazione dello striato dorsolaterale. (Furlong TM et al)

J Int Neuropsychol Soc. 2010 Mar; 16 (2): 252-61. doi: 10.1017 / S1355617709991202. Epub 2009 Dec 4. Deficit nell'attivazione automatica di concetti religiosi in pazienti con malattia di Parkinson. (Butler PM et al)

Eur J Neurosci. 2013 agosto; 38 (3): 2399-407. doi: 10.1111 / ejn.12234. Epub 2013 Apr 26. La sensibilità dei premi modula la connettività tra le aree del cervello di ricompensa durante l'elaborazione degli stimoli di ricompensa anticipatori. (Costumero V et al)

Schizophr Res. 2014 Mar; 153 (1-3): 214-9. doi: 10.1016 / j.schres.2014.01.008. Epub 2014 Jan Impatto sulla popolazione dei fattori di rischio familiari e ambientali per la schizofrenia: uno studio nazionale (Sorensens HJ et al)

Perspect Biol Med. 2013 Spring; 56 (2): 167-83. doi: 10.1353 / pbm.2013.0012. Evoluzione e medicina. (Perlman RL)

Solutions Collecting From Web of "Devo scegliere tra Dio e la scienza?"