Depressione in New Mothers

La depressione è comune tra le nuove mamme. Uno studio dell'Università del Michigan del 2003 ha rivelato che una donna su cinque può avere problemi con i sintomi della depressione durante la gravidanza. Nonostante l'elevato numero di mamme in attesa di depressione, poche di queste donne ricevono l'aiuto di cui hanno bisogno. Ulteriori ricerche dalla School of Medicine dell'Università del Michigan nel 2010 mostrano che i bambini nati da donne che soffrono di depressione durante la gravidanza hanno "livelli più alti di ormoni dello stress … e anche di altre differenze neurologiche e comportamentali". L'impatto dello stato mentale di una madre il suo bambino in crescita è potente ben oltre la nascita e durante lo sviluppo del bambino.

Alcune donne lottano con la depressione in vari punti della loro vita. Altri potrebbero notare sintomi di depressione che iniziano a manifestarsi nel momento in cui iniziano ad avere figli. I sintomi comuni della depressione includono: disturbi del sonno interrotti, difficoltà di concentrazione, mancanza di energia, sensazione di vuoto, perdita di interesse per le attività una volta godute, tendenza a mangiare troppo, perdita di appetito, senso di colpa o vergogna e più estremi, persino pensieri di suicidio. Questi sintomi possono insorgere in qualsiasi momento della vita di una madre, ed è importante non ignorarli entrambi per il bene della donna e per il bene di suo figlio.

Dal momento in cui nascono, i bambini guarderanno i volti dei loro genitori per una risposta. Se non sperimentano calore o un sorriso riflesso nell'espressione del genitore, il bambino può diventare turbato o frustrato. Gli studi in cui le madri sono state istruite a mantenere una faccia priva di espressione guardando i loro bambini hanno portato i bambini a sentirsi agitati e sconvolti.

Le madri che lottano con la depressione possono trovare difficile rispondere al loro bambino con gioia o espressione. Potrebbero avere problemi a provare piacere nel loro bambino. Quando è depressa, una madre può involontariamente trovarsi a sentirsi distratta o fuori di essa e trascurata nei bisogni del bambino. Il bambino può mancare di supervisione o stimolazione ambientale.

Troppo spesso, le donne si sentono colpevoli o vergognose quando sperimentano segni di depressione. Invece di trattarlo come qualsiasi malattia fisica o disturbo, lo vedono come un segno di debolezza o fallimento. Come madre, possono indulgere in pensieri distruttivi su se stessi, "voci interiori critiche" che dicono loro che sono cattivi o "fondamentalmente diversi" dalle altre madri. Possono punire se stessi per non sperimentare le "gioie della maternità" che immaginano altre donne stanno vivendo.

La verità è che molte madri lottano con un certo grado di blues post-gravidanza, e una donna su cinque sperimenta la depressione ad un certo punto della sua vita. Alcune madri soffrono di sintomi più gravi e duraturi della depressione postpartum. Questo può derivare da cambiamenti ormonali o anche da esperienze di nascita traumatiche. È importante ricordare che né la depressione clinica né quella postpartum sono rare tra le donne e, cosa più importante, che entrambe possono essere trattate.

Esistono molti modi efficaci per curare la depressione. Questi includono diverse forme di terapia della parola, meditazione di consapevolezza e alcuni farmaci. Ci sono anche passi che una donna può intraprendere nella sua vita quotidiana per aiutare a combattere attivamente i sintomi della depressione.

Come nuovo genitore, tanta preoccupazione va nel benessere di tuo figlio. Eppure, una delle cose più importanti che una donna può fare quando diventa madre è quella di lavorare su se stessa in buona salute mentale. Se lei inizia a notare i sintomi della depressione, non dovrebbe aver paura o vergognarsi di cercare aiuto.

Se sei incinta o una madre alle prese con i sintomi della depressione, è fondamentale ricordare che non sei solo. Non permettere mai a te stesso di accendere te stesso o diventare te stesso odio. Ci sono molte risorse che possono aiutarti, a partire da un test di screening della depressione che puoi fare online per vedere se potresti provare segni di depressione. Se ti senti depresso, sappi che le tue condizioni sono curabili e temporanee. È possibile trovare risorse per le donne presso l'Istituto nazionale di salute mentale. Ottenere l'aiuto di cui hai bisogno è la cosa più importante che puoi fare per tuo figlio.

Maggiori informazioni dalla Dott.ssa Lisa Firestone su PsychAlive.org

Solutions Collecting From Web of "Depressione in New Mothers"