Dem Bones

Se i gatti avessero Tinder (1), allora un Tom fiducioso potrebbe pubblicizzare "Rapida ed efficiente ovulazione di sperma-intromissione garantita dallo strappo delle pareti vaginali. Ho il pene più piccolo che tu abbia mai visto "e ricevo molte risposte entusiastiche. Bene, urla.

Ma non lavoriamo in questo modo. Ci piace prendere il nostro tempo nel sesso, e prestare attenzione alle esigenze individuali, stranezze e attorcigliamenti. Questi sono fatti importanti su di noi, anche se per leggere alcuni studiosi di sesso potresti essere perdonato nel pensare che solo le cose che esistono nei laboratori sono reali. Ma i laboratori non sono luoghi terribilmente sexy, ed è una caratteristica non casuale degli umani che di solito abbiamo sesso privato dove non invitiamo persone in camici da laboratorio a guardarci e misurarci mentre cerchiamo di battere il record di "incontro breve" ”.

In realtà, un certo numero di altre specie di primati non solo "vanno e vengono". Il termine tecnico per aggirarsi con il proprio partner sessuale primate è chiamato "consorzio". (2) Questo significa qualcosa come "prestare attenzione al proprio partner sessuale prima e / o dopo il sesso".

Bene, "Duh!", Si potrebbe dire. Ma in realtà, c'è un sacco di dibattito su cosa significa "consorzio" in dettaglio, e non vi è alcun dubbio che i legami di coppia monogame a lungo termine non sono l'unico comportamento sessuale che gli umani esibiscono. Tuttavia, tutto ciò che ha detto, ovunque trovi che gli esseri umani trovano una nozione che in realtà dà due grida al proprio partner sessuale è una cosa carina da fare almeno una volta ogni tanto.

Il che mi porta alle ossa del pene.

Trascorrere qualsiasi momento con un gruppo di donne eterosessuali e il tema della morfologia del pene emergerà. Le ansie dei ragazzi sull'essere giudicati sono, semmai, una sotto-stima, anche se dal punto di vista del sesso vale la pena sottolineare che coloro che apprendono alcune abilità tecniche e / o usano le protesi possono mettere in cortocircuito tutta l'ansia e soddisfare i loro partner va bene. Come dice Dan Savage "le mani non perdono l'erezione".

Ma le vecchie abitudini sono dure a morire ed è una buona scommessa che i peni cadano sotto la selezione sessuale (femminile). E la selezione femminile è brutalmente onesta negli umani. Quando esaminiamo il nostro DNA, la maggior parte delle donne è arrivata ad essere antenati, la maggior parte degli uomini no. (3)

Un nuovo interessante articolo esplora la filogenesi (storia del tratto) e la funzione evoluta del baculum: l'osso nel pene. (4) "Che ossa?" Potresti chiedere – ed è questo il punto. La maggior parte dei primati ne ha uno, noi no. In realtà, è ancora più interessante di così. I trichechi, per esempio, hanno un'enorme bacula lunga fino a un metro e mezzo, mentre il Tarsier ne ha uno lungo meno di un cm. Perché la variazione?

Gli autori hanno esaminato gli alberi filogenetici di oltre 5000 mammiferi e hanno concluso che avevamo un antenato comune con un baculum e quindi lo abbiamo perso ad un certo punto. Altri studi hanno suggerito che i mammiferi hanno acquisito e perso il baculum nove o più volte nella loro storia. (5)

Dato che le donne eterosessuali sembrano interessate alle dimensioni e alla forza di questo organo, perché gli umani hanno perso l'osso che lo irrigidisce artificialmente?

Gli autori sottolineano che le specie senza baculum tendono a non avere una intromissione prolungata. Essi osservano poi che gli umani non rientrano nella categoria di "intromissione prolungata" (oltre tre minuti) citando la scoperta di Kinsey che la copulazione nell'uomo dura in genere due minuti o meno.

creative commons share
Fonte: condivisione di beni comuni creativi

Non voglio essere personale qui ma, due minuti? Questo mi ha ricordato una recente scoperta che "l'affetto post-copulatorio" (ad esempio "coccolare") aumenta la "soddisfazione nel rapporto". Come Bill Maher ha scherzato dicendo: "Vuoi dire che farlo con i miei pantaloni e poi saltare fuori dalla finestra subito dopo è sbagliato?"

I Labs sono ottimi posti per il controllo delle variabili ma, a parte quelli con alcuni nodi piuttosto esoterici, non sono impostazioni terribilmente erotiche. Gli etologi cercano di misurare il comportamento in contesti naturali e, in situazioni naturali, la copulazione che dura due minuti dall'inizio alla fine non è (speriamo) terribilmente tipica di un incontro sessuale umano. Almeno, nessuna delle due parti si sarebbe affrettata a ripetere.

C'è un'altra possibilità evolutiva che gli autori della carta baculum non sembrano avere considerato – segnalazione onesta. Penso che sia stato Richard Dawkins che per primo ha ipotizzato che le erezioni fossero difficili da falsi segnali di interesse erotico e di salute vascolare e, come tale, potrebbero essere sottoposte alla selezione sessuale (da parte delle donne) più o meno allo stesso modo dei treni di pavone. Ciò sarebbe certamente compatibile con l'interesse femminile e l'ansia maschile nei confronti di detto organo.

Ma potrebbe essere più interessante di quello. I peni umani (senza bacilli) si piegano all'interno del corpo dei loro partner, consentendo l'interazione con strutture sensibili interne, come splendidamente illustrato da questa scansione di una coppia che fa sesso.

BMJ (Used with author permsision and under fair use rules)
Fonte: BMJ (usato con permsision d'autore e regole di fair use)

E quali sono quelle strutture interne? Bene, come posso aver menzionato una o due volte, il clitoride è un organo grande e complesso che, come un iceberg, è per lo più interno. Dal momento che la maggior parte delle persone non ne ha mai visto uno, mi sono preso la briga di fare una taglia a grandezza naturale.

La possibilità di segnalazione onesta suggerisce una serie di ipotesi verificabili. Ad esempio, se l'aspetto hard-to-fake dell'organo sessuale maschile viene misurato dalla complessità della femmina, gli altri primati mostrano lo stesso grado di complessità interna? Anche il timing intramidale potrebbe non essere la misura migliore, dato che spesso è probabile che sia una funzione della privacy. Ad esempio, se gli altri membri della tua compagnia di primati ti vedono fare sesso, rimanere a lungo nel tuo partner minimizza l'accesso che i rivali possono avere. Ma forse la strada intrapresa dagli umani era di incantare i loro partner nella privacy. Come diceva Darwin, "il potere di incantare le femmine" è più importante della capacità di "sconfiggere altri uomini in battaglia".

creative commons licence
Fonte: licenza Creative Commons

Per gli umani, il compagno che va e viene non è forse quello che massimizza le possibilità di fertilità con. D'altra parte, colui che sta prestando particolare attenzione a te e alla tua personalità (espressa attraverso i bisogni sessuali) e sta mostrando ha dovuto fingere (e difficile da nascondere) l'eccitazione in risposta specifica a te (senza l'aiuto di un osso) potrebbe essere solo la persona con cui vuoi unire i geni in una specie come la nostra che ama investire così tanto nella prole e che almeno ha la possibilità di attirare il partner maschile in questo investimento a volte. (7)

Buon San Valentino!

Solutions Collecting From Web of "Dem Bones"