Definire i limiti della tecnologia come famiglia

Wavebreak Media, LTD./Big Stock Photography
Fonte: Wavebreak Media, LTD./ Big Foto di riserva

Quando vengono definiti i limiti per la tecnologia, è necessario prendere in considerazione tutti i membri della famiglia. Una persona può acquistare la tecnologia, ma un'altra persona la usa. La persona che usa la tecnologia lo fa in relazione con gli altri.

Tuttavia, in qualità di genitore, rimani l'autorità in famiglia: la tua è la decisione finale. Vuoi guidare la tua famiglia su come integrare al meglio la tecnologia, compresa la creazione di limiti ragionevoli.

Inizia una discussione in famiglia sulla tecnologia

A volte da adulti, scopriamo un problema nella nostra famiglia che vogliamo cambiare. Quindi ne leggiamo, ci pensiamo e arriviamo alle nostre conclusioni su cosa dovremmo fare. Quindi ci spostiamo per attuare tali conclusioni.

La difficoltà con questo approccio è che tutto il lavoro di base è stato confinato a noi. Portiamo gli altri nel processo solo alla fine, alla parte di cambiamento. Non avendo attraversato l'intero processo, altri potrebbero non essere nello stesso posto e potrebbero risentirsi per essere chiesto o richiesto di cambiare improvvisamente. Questo non è diverso dal genitore preoccupato per l'aumento di peso, che improvvisamente annuncia alla famiglia che non ci saranno più biscotti in casa. Raramente questo tipo di annuncio pesante va benissimo.

Ecco i suggerimenti per la discussione familiare:

Lascia che la famiglia si occupi delle tue preoccupazioni su come la tecnologia sta influenzando la famiglia.

  • Assicurati di presentare una visione equilibrata della tecnologia: i positivi e i negativi. Se si tende a diffidare e diffidare della tecnologia, assicurarsi di limitare la negatività al dispositivo e non alla persona che lo utilizza.
  • Siate disposti ad aprire il dialogo e ad ascoltare entrambi i lati dell'equazione, incluso il modo in cui l'uso e l'atteggiamento della vostra tecnologia influenzano gli altri.
  • Evita di dominare la discussione. Il modo in cui inquadrare la conversazione può avere un impatto enorme sul suo esito.

Inizia piccolo ogni volta che è possibile

Se l'uso della tecnologia di qualcuno è completamente fuori controllo, potrebbe essere necessario prendere provvedimenti accelerati. In generale, però, il modo migliore per ottenere risultati è lentamente, nel tempo. Pensa alla tartaruga e alla lepre; essere lenti e fermi vince la gara. Invece di decretare che i tuoi figli passino dall'uso della tecnologia per sei ore al giorno a una sola ora, prova a ridurre il tempo a metà. Puoi anche discutere di ciò che i ragazzi penserebbero essere una ragionevole quantità di tempo e cercare di raggiungere un compromesso iniziale. Siate pronti a ridurre il vostro stesso uso della tecnologia, come dimostrazione di buona fede e volontà di modellare il cambiamento.

Sostituire invece di ridurre o rimuovere

Quando possibile, lavora con ogni membro della famiglia per trovare sostituzioni positive per l'uso della tecnologia. Ad esempio, sostituisci il tempo tecnico con:

  • Compiti a casa: offrire uno spazio familiare confortevole e includere l'assistenza dei genitori.
  • Attività al di fuori – Offrire di andare in un parco locale insieme o assistere con la registrazione per una squadra sportiva. Vai a fare una passeggiata in famiglia.
  • Attività in famiglia – Goditi serate di gioco, cene da seduti o serate di cinema.

Sii chiaro sui limiti e rispettalo

Se sei la persona principale alla guida di questi limiti, verrai sottoposto a un controllo approfondito per assicurarti di seguire le tue stesse regole. Sarai anche spinto a vedere quanto sei serio riguardo al mantenimento dei limiti. Una parola di cautela qui è difficile da mantenere a meno che tutti gli adulti della famiglia allargata non rispettino anche le regole. La cosa migliore da fare è avere i limiti chiaramente compresi da tutti in famiglia.

Determina le conseguenze in anticipo sul tempo

Che i limiti saranno contestati non è una questione di se, ma quando. Quindi, nel momento in cui discuti dei limiti tecnologici, devi chiudere il ciclo e determinare quali saranno le conseguenze se i limiti non saranno rispettati.

Scritto da Dr. Gregory Jantz, fondatore di The Center • A Place of HOPE e autore di 35 libri. Una cura pionieristica per la persona intera quasi 30 anni fa, il Dr. Jantz ha dedicato il lavoro della sua vita a creare possibilità per gli altri e ad aiutare le persone a cambiare le loro vite per sempre. Il Centro • A Place of HOPE, situato sul Puget Sound a Edmonds, Washington, crea programmi individualizzati per il trattamento di problemi comportamentali e di salute mentale, compresi disturbi alimentari, dipendenza, depressione, ansia e altri.

Solutions Collecting From Web of "Definire i limiti della tecnologia come famiglia"