Deep Brain Stimulation (DBS) è utile per molti disturbi

Picture of the brain.

La neuroscienza sta cambiando il trattamento per molti disturbi, inclusa la depressione. Gran parte della ricerca viene ora eseguita mediante l'intervento fisico nella stimolazione cerebrale profonda del cervello. I programmi di scoperta di farmaci ricevono meno attenzione.

L'industria farmaceutica ha praticamente rinunciato a sviluppare farmaci più selettivi nei loro effetti sul cervello. Ora gli scienziati sono interessati a identificare e modificare i circuiti cerebrali chiave.

Invece di concentrarsi su neurotrasmettitori disfunzionali, che sono bersaglio del Prozac e di altri farmaci, gli scienziati stanno scoprendo disfunzioni in una rete di regioni cerebrali interconnesse che elaborano risposte gratificanti o avversive agli stimoli emotivi.

Il cervello è una serie di reti che supportano diversi aspetti della nostra esperienza e comportamento. Quindi capire come certe aree del cervello interagiscono in modo diverso quando qualcuno si deprime, per esempio, dice di più che misurare l'attività cerebrale.

Gli stimolatori sono stati usati in più di 100.000 pazienti, la maggior parte dei pazienti con Parkinson. Sono anche utilizzati per il trattamento di dolore, epilessia, disturbi alimentari, dipendenza, controllo dell'aggressività, miglioramento della memoria e altri problemi comportamentali. Miliardi di dollari sono stati impegnati nella ricerca in questo settore nei prossimi dieci anni.

Come funziona: elettrodi molto piccoli vengono impiantati in entrambi gli emisferi del cervello e collegati a un neurostimolatore, solitamente sotto la pelle sul petto destro. Permette stimoli di diversa ampiezza e frequenza degli impulsi e "neuromodula", o altera, la funzione del tessuto cerebrale circostante. Questo è meno invasivo degli interventi precedenti. Ed è reversibile. La DBS è stata anche utilizzata in casi di DOC (disturbo ossessivo-compulsivo) e depressione.

Esistono forme di depressione molto diverse a seconda di quali aree della corteccia o delle aree al di sotto della corteccia sono interessate. È probabile che la DBS porti a trattamenti meno invasivi del cervello per la depressione.

Questo blog si basa su due articoli: Changing Brains: Perché la neuroscienza sta concludendo l'era del Prozac di Vaughan Bell, The Observer (Regno Unito) 9-21-2013, e Intervista agli scienziati: gli elettrodi impiantati riavviano il cervello dalla depressione intrattabile di Gary Stix, Scientific Americano 10-3-2013. Stix ha intervistato Thomas Schlaepfer, un esperto di stimolazione cerebrale profonda.

Nel mio ultimo blog di Psychology Today ho scritto sull'ansia, che è spesso legata alla depressione. Speriamo che il trattamento DBS allevierà anche ansia e fobie.

• Il mio prossimo blog di Psychology Today sarà il 25 marzo.

• Visita http://wagele.com per controllare i miei libri (incluso The Enneagram of Death ), CD, cartoni animati, saggi, musica e famosi tipi di Enneagramma.

• Vedi The Creative Enneagram on You Tube.

Solutions Collecting From Web of "Deep Brain Stimulation (DBS) è utile per molti disturbi"