Datore di lavoro Attenzione: le credenziali non hanno carattere uguale

Google image labeled for reuse
Fonte: immagine di Google etichettata per il riutilizzo

Li abbiamo incontrati tutti. Impressionanti, ben educati e ben credenziali, trasmettono competenza e credibilità in virtù dei loro risultati da soli. Siamo lieti di fare la loro conoscenza, di salvare i loro biglietti da visita in un posto di rilievo, e spesso prendere ciò che dicono al valore nominale. Perché siamo così pronti a fare affidamento sulla saggezza degli estranei che non conosciamo personalmente? Dato che siamo impegnati quanto noi, c'è la tentazione di semplificare il processo di acquisizione di informazioni equiparando competenza e credibilità. In altre parole, risparmiamo tempo credendo che le persone con le credenziali, la formazione e le competenze appropriate possano fornire le informazioni di cui abbiamo bisogno.

Sfortunatamente, tuttavia, a volte impariamo nel modo più rigido in cui le credenziali non si traducono in carattere. L'impiallacciatura di credibilità che accompagna uno straordinario curriculum vitae a volte fornisce la copertura perfetta per attività senza scrupoli. Di conseguenza, al fine di perforare il velo e giudicare più accuratamente il carattere, dobbiamo leggere dietro il curriculum. [1]

Leggere dietro il curriculum

C'è una tendenza ad attribuire maggiore fiducia alle persone che stanno bene sulla carta. Questa tendenza è così forte che alcuni datori di lavoro assumono dipendenti in base alle loro impressionanti qualifiche, anche se scoprono che il loro curriculum contiene abbellimenti disonesti.

Kristine M. Kuhn e coautori (2013) hanno condotto uno studio sull'opportunità di candidati che hanno abbellito i loro curriculum [2]. Hanno scoperto che date errate di lavoro di un precedente lavoro per coprire un periodo di disoccupazione hanno avuto scarso effetto sul modo in cui i candidati favoriti sono stati valutati in termini di abilità, affidabilità e simpatia, ma hanno avuto un impatto negativo sul punto di vista dei candidati svantaggiati. [3]

I ricercatori hanno suggerito che questi risultati forniscono prove del ragionamento motivato, manifestato nella tendenza a respingere o tentare di giustificare l'inganno, se possibile, avendo già formato un'impressione positiva di un'altra persona. [4]

Studi come questo dimostrano quanto sia facile ignorare le bandiere rosse quando si tratta di individui impressionanti. Questo è problematico, perché la storia dimostra che le credenziali non garantiscono credibilità.

Le credenziali non garantiscono la credibilità

Una delle situazioni più pericolose sul posto di lavoro è la minaccia interna [5]. L'identificazione di dipendenti potenzialmente pericolosi ci impone di considerare i colleghi con diffidenza, il che è particolarmente difficile all'interno di un luogo di lavoro di professionisti qualificati e credenziali. È molto più facile mantenere un falso senso di sicurezza sul lavoro scegliendo di credere che le minacce alla sicurezza sul luogo di lavoro provengano da estranei, in contrasto con il collega seduto a tre metri di distanza. Tuttavia, offrendo ai colleghi il beneficio del dubbio, i perpetratori possono sfuggire al rilevamento.

Pertanto, al fine di distinguere l'affidabile da quello inaffidabile all'interno dell'impressionante schieramento di esperti che incontriamo, abbiamo bisogno di un modo per separare i traguardi dall'autenticità.

Praticare ciò che predichiamo o ciò che insegniamo? Rilevare l'autenticità

Dovremmo istruire gli altri a fare come diciamo, o come facciamo noi? Poiché l'ipocrisia è un crasher credibile, preferiremmo che le nostre azioni, che spesso parlano più forte, siano coerenti con le nostre parole. Di conseguenza, le persone che trascorrono decenni di tempo, denaro e sforzi per raggiungere la competenza professionale in un'area di competenza sono spesso giudicate dalle loro azioni, non solo dai loro elogi. Di conseguenza, un modo per valutare l'autenticità al fine di decidere se una persona ben creduta è qualcuno che si desidera assumere, consultare o associare a un progetto, è quello di leggere il proprio curriculum esaminando come usano i loro talenti, esperienza, e competenza.

Ad esempio, alcuni dei miei colleghi della professione legale si recano in tribunale in auto appariscenti con spiritose e personalizzate targhe per vanità, in rappresentanza di clienti facoltosi con denaro da spendere in procedimenti legali prolungati. Altri avvocati offrono i loro servizi gratuitamente, concentrandosi sulla giustizia, non sulle finanze. Limitano la loro pratica al perseguimento di cause di cui sono appassionati, e gestiscono casi pro bono per i non votati al fine di promuovere l'accesso alla giustizia. Con questi sostenitori civici, quello che vedi è ciò che ottieni.

In campo medico, alcuni medici perseguono pratiche di nicchia lucrative in comunità di alto livello dove eseguono costose procedure cosmetiche, mentre altri si recano in paesi del terzo mondo, trattando gratuitamente i bambini svantaggiati. I leader aziendali di tutti i settori della vita aziendale organizzano abitualmente il loro tempo in occasione di fiere della carriera per ispirare i giovani a continuare la loro istruzione e aiutarli a creare il curriculum perfetto.

Altri professionisti affermati condividono le loro competenze donando tempo e talento per promuovere opportunità di istruzione per gli altri. Sia che offrano seminari gratuiti, conferenze per gli ospiti nelle università o consulenze gratuite, molte persone istruite emanano autenticità condividendo le loro conoscenze e competenze senza aspettarsi nulla in cambio.

Successo come punto di partenza: identificazione del professionista autentico

Di conseguenza, al fine di valutare se le persone con credenziali impressionanti siano entrambe realizzate e autentiche, dobbiamo guardare sotto la superficie. Fare uno sforzo concertato per valutare l'autenticità ti consentirà di percepire un'immagine più ricca della persona dietro la persona. Quindi la prossima volta che qualcuno ti consegna un biglietto da visita con il loro nome seguito da una serie di gradi, considera questi risultati formativi solo come un punto di partenza per la tua analisi.

[1] Alcune delle ricerche e degli esempi in questa colonna sono tratti dall'ultimo libro del Dott. Patrick, Red Flags: Come individuare i Frenemies, gli Underminers e altre persone tossiche in ogni area della tua vita (St. Martin's Press, 2015).

[2] Kristine M. Kuhn, Timothy R. Johnson e Douglas Miller, "La desiderabilità del richiedente influenza le reazioni agli abbellimenti ripresi rilevati", International Journal of Selection and Assessment 21, no. 1 (2013): 111-20.

[3] Kuhn et al., "Richiedente desiderabilità." È interessante notare che, quando i richiedenti hanno affermato di avere un diploma universitario (requisito per la posizione) quando erano in realtà diverse unità in breve, la loro percezione di affidabilità e simpatia è stata abbassata più del richiedenti meno favoriti che hanno fatto la stessa affermazione falsa. Kuhn et al., "Richiedente desiderabilità", 119.

[4] Kuhn et al., "Richiedente desiderabilità", 119.

[5] Vedi, ad esempio, Ronald Shouten e Gregory Saathoff, "Minacce di insider nei casi di bioterrorismo", in International Handbook of Threat Assessment, eds. J. Reid Meloy e Jens Hoffman (2014): Capitolo 16.

Solutions Collecting From Web of "Datore di lavoro Attenzione: le credenziali non hanno carattere uguale"