Danza: uno strumento per potenziare i sopravvissuti al cancro al seno

Le storie dei media in tutto il paese riportano la preparazione unica che Deborah Cohan ha svolto in sala operatoria prima della sua procedura di mastectomia bilaterale. Prima dell'intervento, ha orchestrato una festa da ballo con la sua squadra operativa al successo di Beyonce "Get Me Bodied", presso l'University of California-San Francisco Medical Center a Mount Zion. Il suo obiettivo è quello di ispirare gli altri a creare un video di montaggio curativo in cui gli altri danzano sulla canzone, ovunque si trovino, per incoraggiare le persone a "ballare, muoversi ed essere nei loro corpi".

Niente fa cantare più il mio cuore per guardare le persone che ispirano gli altri a muoversi insieme e sperimentare la gioia e il potere della danza espressiva. Tuttavia, questo progetto può non solo incoraggiare gli altri a mostrare il loro sostegno attraverso il movimento di comunità, ma anche, può portare l'attenzione sull'inclusione di approcci creativi nel settore sanitario che possono avere risultati potenti. Alcuni interventi creativi che sono stati incorporati nelle strutture sanitarie hanno dimostrato di accorciare le degenze ospedaliere e ridurre il bisogno di farmaci antidolorifici del paziente (Ulrich, Lunden ed Eltinge, 1993). In uno studio pubblicato sull'American Journal of Dance Therapy di Sandy Dibbell-Hope, le donne con tumore al seno (stadi I e II) si sono incontrate per 6 settimane in sessioni settimanali di 3 ore esplorando l'uso del movimento autentico (una forma di danza / terapia del movimento ) sul loro adattamento psicologico. Il suo studio ha concluso che impegnarsi in tali gruppi "può fornire … opportunità uniche per ripristinare un senso interno di forza, controllo e fiducia nella capacità di ritornare al corpo come il sito della ferita per trovare la fonte della guarigione". I risultati del 2005 di Sandel, uno studio controllato a caso su 35 donne sopravvissute al cancro al seno hanno dimostrato che coloro che hanno ricevuto l'intervento di danza / movimento terapia "hanno sostanzialmente migliorato una misura della qualità della vita specifica per il tumore al seno".

Anche se il boogie programmato per la sala operatoria di Cohan non era esattamente la danza / movimento terapia, era certamente un esempio dell'uso della danza espressiva a scopi terapeutici. Secondo i media, Cohan è stato rilasciato dall'ambulatorio post-ospedaliero. Non vedo l'ora di vedere come si comporta la sua visione mentre il suo video continua a dare potere agli altri di essere nel loro corpo. La danza di per sé continua ad essere associata al miglioramento delle condizioni psicologiche e insieme a una formazione professionale, la danza / terapia del movimento può aiutare ad affrontare sia il benessere emotivo che l'immagine del corpo, specialmente con i sopravvissuti al cancro al seno.

Più potere per te, Deborah Cohan!

Per ulteriori informazioni sulla danza / terapia del movimento visita American Dance Therapy Association

© Christina Devereaux, PhD, LCAT, LMHC, BC-DMT

Solutions Collecting From Web of "Danza: uno strumento per potenziare i sopravvissuti al cancro al seno"