Crowdfunding Embodied Cognition Research

In un post precedente ho parlato un po 'di come la gente pensa ai rapporti sociali. In un post precedente, ho discusso la relazione tra esclusione sociale e la caduta della temperatura della pelle. Il nostro ragionamento per questi effetti si basa su una letteratura più ampia in un campo chiamato cognizione incarnata. In questo post, discuterò su come puoi determinare il futuro dei miei post e su come puoi contribuire alla ricerca della cognizione incarnata a beneficio della società.

Come ho menzionato in questo post precedente, e come era ovvio dalle risposte di Laura Merritt, Dr. Hellmann, Mangenot, Claudia, Guilherme Morbey, Sindhuja, Pelin Kesebir, Linh Phan, Eftychia Stamkou, Leo Zang e Frank Helena, metafore che mescolare calore fisico e sociale si verificano in molte famiglie linguistiche differenti nel mondo. Non può quindi sorprendere che una breve stimolazione del calore fisico (come tenere una tazza calda) possa sortire effetti importanti nelle cognizioni sociali delle persone.

Ho accennato un po 'a questi effetti nel post precedente, e li discuto anche altrove, ma mettere le persone in condizioni fisicamente più calde ha implicazioni enormi sul modo in cui pensiamo agli altri e su come ci sentiamo e ci comportiamo nei confronti degli altri. Gli psicologi di Yale Williams e Bargh furono i primi a scoprire questi effetti. Quando hanno lasciato ai partecipanti una tazza calda, i partecipanti hanno giudicato gli altri più socievoli (caratteristica della dimensione della personalità "calda"). Inoltre, quando i partecipanti hanno avuto per breve tempo un pacco caldo nel loro collo, sono diventati più generosi!

Noi (e altri) abbiamo esteso questi effetti in seguito. In un articolo del 2009, riportiamo effetti che mettono le persone in una stanza calda instillano cognizioni legate a relazioni note come relazioni di condivisione condivisa (vedi il mio post precedente su quali sono le relazioni). Cioè, le persone hanno visto più relazioni nel loro ambiente e hanno visto gli altri come psicologicamente più vicini a se stessi. Inoltre, altri ricercatori e abbiamo trovato che ricorda alle persone di esclusione o di sentirsi psicologicamente distanti dagli altri, pensiamo che la temperatura sia inferiore. Infine, la nostra ricerca più recente rivela che questi effetti sono particolarmente validi per le persone che sono seriamente attaccate. I bambini che erano attaccati in modo sicuro erano più generosi in condizioni di caldo (in condizioni fredde). Questo effetto era assente per i bambini attaccati in modo insicuro, presumibilmente perché i bambini insicuri non hanno l'associazione tra un ambiente sicuro e premuroso dei genitori con il tocco fisico caldo del caregiver.

E quest'ultima parte sembra essere il punto cruciale. Sembra che le predisposizioni della gente a cercare un tocco caldo siano vitali nella ricerca che è stata condotta sull'incarnazione delle relazioni sociali. Nella nostra ricerca, abbiamo iniziato a interessarci alla funzione del calore nelle interazioni sociali. Fortunatamente, non eravamo gli unici, e molti studi interessanti sono già stati condotti. Più in generale, sappiamo già che le buone relazioni migliorano la salute e la longevità, su quasi tutte le misure che sono state utilizzate per questo. Più concretamente, Julianne Holt-Lunstad ei suoi colleghi scoprono che un intervento di tocco caldo può ridurre i livelli di stress delle persone. Uno degli studi più "cool" che conosco è quello di Jim Coan e dei suoi colleghi, i quali scoprono che se lasciano che i partecipanti provano un lieve stress, l'attivazione dell'area cerebrale correlata allo stress è minore quando le persone tengono la mano di qualcun altro.

Ora stiamo cercando di estendere queste scoperte in contatto in contesti operativi per la nostra ricerca nel prossimo futuro. Poiché il calore è così vitale per le relazioni sociali e se ha effetti così benefici sulla riduzione dello stress, prevediamo che abbia effetti importanti in contesti in cui lo stress è importante: proprio prima dell'intervento. E tu puoi aiutare. Uno dei miei stagisti, Elsemiek Nabben, ha avviato un progetto di crowdfunding per far sì che ciò accada. Puoi trovare il nostro progetto e una descrizione completa qui.

Ci sono diversi modi in cui puoi aiutarci:

  • Donare! (preferibilmente il più possibile, ma ci sono vantaggi davvero interessanti che puoi ottenere! Ne descriverò uno sotto)
  • Diffondere la parola. Anche se non puoi donare, se più persone lo sanno, più persone hanno la possibilità di donare. Forse alcune persone nella tua rete si sentono strettamente legate al nostro lavoro?
  • Parla con me su Twitter (@hansijzerman) della ricerca! Ci piacerebbe ricevere feedback e sentire cosa ne pensi!

Ci sono un paio di vantaggi interessanti. Ad esempio, puoi scaricare gratuitamente la nostra app per iPhone. Oppure, puoi determinare i miei prossimi post per Psychology Today. Ci sono un paio di linee guida per questo. Innanzitutto, l'argomento deve essere sulla cognizione incarnata. In secondo luogo, ovviamente, senza parolacce e nei limiti di legge. Hai intenzione di determinare di cosa scriverò?

Solutions Collecting From Web of "Crowdfunding Embodied Cognition Research"