Critica, elusione e negatività: come distruggono l'amore?

Nel mio libro sulle relazioni, Perché non riesci a leggere la mia mente ?, discuto la vera fonte di dove la maggior parte delle relazioni diventa tossica – i tuoi pensieri! La risposta del lettore dal mio recente post intitolato, 9 Pensieri tossici che possono distruggere il tuo rapporto, suggerisce che masse di coppie sono nel grande dolore emotivo!

Di sicuro, purtroppo, c'è un sacco di camminate ferite là fuori! Per "camminare feriti", intendo le tonnellate di persone che si sentono insoddisfatte o, peggio, trascurate o abusate emotivamente, nelle loro relazioni intime. Sembra che ovunque giriamo, sfortunatamente vediamo e sentiamo parlare di persone che sono infelici ed emotivamente ferite, spesso severamente, nella loro ricerca di sentirsi amati. La maggior parte di queste sfortunate coppie cade preda di sovraccarico di tossicità relazionale.

Ecco cosa considero i primi tre segni di relazioni tossiche:

1. Critica e disprezzo . Secondo il Dr. John Gottman, la critica e il disprezzo sono altamente distruttivi nelle relazioni d'amore. Segni di critica e disprezzo possono apparire come il tuo partner che ti prende in modo disgustosamente preso in giro. Una mia cliente femmina avrebbe detto a suo marito che era sessualmente inadeguato in risposta a lui criticando le sue eccessive abitudini di spesa. Un bel casino tossico, certo! Il disprezzo può anche apparire come un partner che critica un altro in pubblico. Il superiore recitante trasmette anche un messaggio sprezzante e tossico. Sperimentare colui che ami o, una volta amato, distruggerti con incessanti sbarramenti impulsivi è altamente demoralizzante ed emotivamente malsano.

2. Prevenzione. Un trattamento silenzioso alimentato da venti artici ti frulla da una spalla e ti rovescia, lasciandoti senza fiato e senza speranza? Ti priva di affetto fisico ma poi ti lamenti che sei troppo bisognoso? Pensi che ogni volta che cerchi di liberare l'aria, scompaia dentro? Si rifiuta di andare al counseling? L'evitamento è una forma passiva-aggressiva di tossicità relazionale e spesso peggiora progressivamente nel tempo.

3. Ti senti disperatamente perso in energia negativa. Alla fine della giornata, e per la maggior parte del tempo durante questo, ti senti sempre più abbattuto, emotivamente in bancarotta e insensibile? Pensi che le volte in cui ti connetti positivamente con il tuo partner intimo siano invano, solo per essere risucchiato da una schiacciante energia negativa? Sfortunatamente sembra che eventuali cambiamenti positivi promettenti in modo iniziale siano insostenibili?

Sii onesto con te stesso:

Certamente ho visto troppe coppie buttare l'asciugamano della relazione troppo presto. Allo stesso tempo, se la tua relazione è veramente tossica e il tuo partner non lavorerà con te per apportare modifiche, allora potrebbe essere il momento di andarsene. Riconoscendo e continuando a riconoscere, i segni persistenti di una relazione tossica possono permettervi di uscirne. Soprattutto, conosci il tuo valore! Prolungare l'agonia di una situazione veramente tossica avrà effetti deleteri sia su di te che sul tuo partner. Quando possibile, consultare un consulente qualificato per le relazioni prima di prendere decisioni significative in merito alle relazioni. Anche se decidi di andartene, è importante imparare il tuo ruolo nella danza della relazione tossica in modo da non ripetere la performance!

Riferimenti:

Scollarsi: la relazione tossica. Mark Banschick, MD, http: //www.psychologytoday.com/blog/the-intelligent-divorce/20130…

Le cinque lingue d'amore. Gary Chapman

Perché non riesci a leggere la mia mente: Superare i 9 pensieri tossici che intralciano una relazione d'amore. Jeffrey Bernstein, Ph.D.

Perché i matrimoni riescono o falliscono? John Gottman

Credito immagine della prima pagina: Shutterstock

Il Dr. Jeffrey Bernstein è uno psicologo con oltre 25 anni di esperienza specializzata in terapia per l'infanzia, l'adolescenza, le coppie e la famiglia. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Counseling Psychology presso la State University di New York ad Albany e ha completato il suo tirocinio post-dottorato presso il Centro di consulenza dell'Università della Pennsylvania. È apparso nel Today Show, Court TV come consulente esperto, CBS Eyewitness News Philadelphia, 10 anni! Philadelphia-NBC e radio pubblica. Il Dr. Bernstein è autore di quattro libri, tra cui il famosissimo 10 giorni a un bambino meno ribelle (Perseus Books, 2006), 10 giorni a un bambino meno distratto (Perseus, 2007), Perché non riesci a leggere la mia mente ?, e Mi piace il bambino che ami, Perseo, 2009). Segui Dr. Jeff su Twitter per ulteriori suggerimenti per salvare le relazioni.

Solutions Collecting From Web of "Critica, elusione e negatività: come distruggono l'amore?"