Crimine senza criminali?

Sempre più persone notano che quando le banche e altre società finanziarie saldano accuse di frode e pagano grandi somme di denaro come multe, sono i loro clienti che finiscono per pagare il conto. Peggio ancora, quelli effettivamente responsabili non pagano affatto penalità.

Il cancelliere britannico dell'erario, George Osborne, che ha commentato di recente l'accordo di Barclay sulla sua manipolazione del tasso di Libor, è arrivato al punto di dire che "la frode è un crimine negli affari ordinari; perché non dovrebbe essere così nel settore bancario? "

Un pensiero simile è stato espresso dal senatore Jack Reed, presidente di una sottocommissione che sovrintende alla regolamentazione dei titoli negli Stati Uniti: "Un sacco di persone per strada si stanno chiedendo come una società possa commettere gravi violazioni delle leggi sui titoli eppure nessuno sembra essere coinvolti e nessuna responsabilità individuale è stata valutata ".

Queste non sono le parole della gente comune, ovviamente. Sanno che la ragione è che è molto più facile ottenere una multa per pagare una multa che ottenere una condanna in tribunale. Inoltre, le multe sono una sorta di confessione pubblica che fa qualcosa per placare l'indignazione pubblica, e potrebbe persino rendere le imprese più caute in futuro, specialmente perché le multe aiutano a pagare per le indagini in corso. Tuttavia, il fatto che tali figure di spicco stiano parlando ora suggerisce che è tempo di fare il passo successivo e di perseguire effettivamente gli individui responsabili.

Come ha sottolineato di recente il New York Times: "Le difficoltà di perseguire i dirigenti sono state evidenziate la scorsa settimana. . . dove un grand jury federale ha assolto un manager di Citigroup che era stato coinvolto nella vendita di una sicurezza finanziaria esotica che coinvolgeva mutui residenziali. . . e non riuscendo a rivelare che Citigroup stava scommettendo contro l'investimento. "

"In una mossa rara, tuttavia, la giuria ha inviato una nota alla Securities and Exchange Commission dopo aver preso la sua decisione, esortando l'agenzia a non mollare. "Questo verdetto non deve dissuadere la SEC dall'investigare il settore finanziario, rivedere i regolamenti vigenti e modificare i regolamenti esistenti, se necessario." (Vedi, "Casi di frode corporativa spesso individui di riserva"). Le prove di condanna potevano essere carenti, ma chiaramente i giurati hanno sentito l'indignazione.

Simon Johnson, ex capo economista del FMI, osservando che le società finanziarie stanno perdendo la loro legittimità, ha posto alcune domande insolitamente puntate a un economista mainstream: "Credi davvero alla nozione sempre più dubbia che i megabanchi, come attualmente costituiti, siano buoni per il resto del settore privato, e quindi per la crescita economica e la creazione di posti di lavoro? O cominci a considerare più seriamente la proposta sempre più diffusa che le megabarche globali ei loro leader siano semplicemente diventati troppo potenti e pericolosi? "

Sottolinea che "i grandi scontri tra democrazia e grandi banchieri devono ancora venire, sia negli Stati Uniti che nell'Europa continentale. In superficie, le banche rimangono potenti, eppure la loro legittimità continua a crollare. "(Vedi," Crisi di legittimità della finanza ".

Questa è l'erosione graduale di convinzioni e sostegno che inevitabilmente precede il collasso. Potrebbe volerci un altro scandalo.

Solutions Collecting From Web of "Crimine senza criminali?"