Couples 101: The Emotional Dance of Intimacy

Incontri quella persona speciale, ti impegni nella relazione e magari ti sposti o ti sposti. Non ci saranno più notti solitarie o capire dove incontrare persone per te. È tutto amore, gioia e romanticismo. Quindi, come è successo che sei così infelice, hai un dialogo negativo sul tuo partner che ti passa per la testa e devi morderti continuamente la lingua per non entrare in un'altra discussione? Dopotutto, sei ancora una brava persona vero? E come hai potuto avere torto sul tuo partner? Eri davvero così cieco a tutte le sue caratteristiche negative?

Dicono che l'amore è cieco, e credo che questo sia vero … almeno all'inizio della relazione. Questo perché nella fase iniziale di una relazione, stai cercando di ottenere qualcosa. Stai perseguendo "obiettivi di approccio". Quando raggiungi gli obiettivi di approccio, provi piacere ed emozioni positive. Sei concentrato sul positivo e stai guardando le cose che ti piacciono nell'altra persona. Per molte persone, tuttavia, questo cambia una volta che la relazione viene commessa.

Ora che "hai" l'altra persona, l'obiettivo cambia per mantenere il loro affetto ed evitare di perderli. Questo è chiamato un "obiettivo di evitare". Gli obiettivi di prevenzione non sono psicologicamente gratificanti, perché quando li raggiungi non si ottiene nulla. Inoltre, non puoi mai sapere quando l'obiettivo è stato effettivamente raggiunto. Come puoi dire che hai raggiunto l'obiettivo di mantenere l'amore e l'impegno del tuo partner? La risposta è che non puoi mai. Tutto quello che faresti è monitorarlo per sempre e chiedere rassicurazione … una posizione ingrata e molto priva di potere di essere dentro; ci si sente davvero male e rende ancora più probabile che il tuo partner si allontani da te.

Punto 1 Una volta inserita una relazione impegnata, imposta nuovi obiettivi che puoi raggiungere insieme. Smetti di cercare di aggrapparti a ciò che hai avuto.

Quindi, qui è dove entra la tua personalità nella foto. Per sfruttare al meglio il materiale presente, sarà importante capire il tuo stile di attaccamento e quello del tuo partner. Potresti avere uno stile Sicuro, Preoccupato, Esaurito o Pauroso . Se non hai letto i miei post precedenti, puoi fare clic sui link nella frase precedente per visualizzare le descrizioni degli stili e il loro impatto sulle relazioni. In alternativa, puoi scegliere uno degli stili da questa valutazione online (descrizione n. 1 = sicura, 2 = impaurita, 3 = preoccupata, 4 = respinta) e scegli quali stili si adattano meglio a te e al tuo partner.

Gli stili di attaccamento sono tratti di personalità formati durante l'infanzia che persistono per tutta la vita. Sono percettivi (quello che vedi e come lo vedi), i sistemi cognitivi (modi di pensare), emotivi e comportamentali progettati per tenerti in stretta vicinanza alla base sicura della tua infanzia (cioè, il genitore). Quando entriamo nell'età adulta e siamo coinvolti nelle nostre relazioni intime, trasferiamo la funzione di base sicura lontano dai nostri genitori e dai nostri partner romantici (o amici intimi se non si è in una relazione romantica). Quando qualcuno agisce come una base sicura, quella persona sarà costantemente calda, disponibile e reattiva a te quando cerchi aiuto in momenti di bisogno o di disagio emotivo. Sapere di avere una base sicura ti permetterà di uscire con sicurezza nel mondo per esplorare e provare nuove cose, sicuro sapendo che c'è qualcuno che ti cattura se cadi sul tuo viso proverbiale.

Quando le difficoltà emergono presto in una relazione impegnata, è spesso perché una persona presume che l'altra persona sia lì per fornire la funzione di base sicura, mentre l'altra persona non ha idea che questo fosse parte dell'accordo. Le persone con stili licenziosi, in particolare, non sono in grado di capire che questa è un'aspettativa implicita. Al contrario, spesso si aspettano che il loro partner si svegli da solo emotivamente mentre vanno a perseguire i propri obiettivi orientati ai risultati (lavoro, scuola, sport). Le persone con stili preoccupati, al contrario, si aspettano pienamente che la base sicura sia disponibile e diventeranno relativamente panico, esigenti e accusatori quando le loro aspettative di sicurezza non saranno soddisfatte. La persona preoccupata vorrà fornire al proprio partner una base sicura, ma potrebbe essere troppo assorbita nei propri bisogni e sentimenti negativi per essere veramente disponibile per il proprio partner.

Quelli con stili paurosi possono effettivamente diventare emotivamente più disregolati (almeno all'inizio della relazione, prima che siano terminati con la fase di "test") quando un partner fornisce una base sicura. Questo perché l'esperienza (dell'infanzia) ha insegnato loro che questa persona "di base" può tradire la loro fiducia e danneggiarli. Avranno difficoltà ad agire come basi sicure perché la loro stessa paura potrebbe portarli a interrompere prematuramente la relazione o impegnarsi in qualche altro comportamento per sentirsi meglio che finisce per sabotare la relazione.

Punto 2 Non dare per scontato che il tuo partner romantico o amico intimo abbia accettato o sia in grado di agire come base sicura finché non ne discuti apertamente.

Punto # 3. Scopri il tuo stile di attaccamento in modo da poter vedere ciò che interferisce con la tua capacità di agire come base sicura.

Mi rendo conto che una tale comunicazione diretta non è il modo in cui la società ci insegna a comportarci nelle nostre relazioni e che una tale discussione può sembrare imbarazzante. Ma è il modo migliore per avere una relazione sana. Le persone con stili sicuri lo sanno naturalmente e automaticamente comprendono sia come utilizzare sia come fornire la funzione di base sicura. Anche le persone sicure saranno meno timide nel discutere apertamente di materiale difficile.

Tornando al punto 1, quando la base sicura funziona correttamente, le persone sono libere di esplorare il mondo e perseguire nuovi obiettivi. E, ciascuno degli stili di attaccamento si riferirà in modo differenziale a quali tipi di obiettivi sono scelti. È probabile che le persone con stili di attaccamento sicuri stabiliscano nuovi obiettivi relazionali (anche nuovi modi di essere sessuali o divertenti) perché si sentono abbastanza sicuri e sicuri da rischiare di trovare nuovi modi di fare le cose. Non si concentrano troppo sul partner (cioè, non cercano minacce o cose che potrebbero andare storte). Poiché si aspettano che gli altri siano disponibili e solidali nei momenti di bisogno, consentono al partner di rimanere relativamente libero di dover dare rassicurazioni o evitare di turbare nessuno. Per estensione, è più probabile che il partner voglia essere lì per loro.

Quelli con stili di licenziamento, al contrario, tenderanno a focalizzarsi sugli obiettivi di rendimento e prendere le distanze dall'impostare o lavorare su nuovi obiettivi nella relazione. Per aggravare la situazione, più angoscia c'è, e maggiori sono le richieste su di loro, più si allontanano verso obiettivi al di fuori della relazione. Coloro che hanno stili preoccupati, d'altra parte, probabilmente rinunceranno a perseguire nuovi obiettivi perché non credono che la base sicura sarà sempre lì. Quindi, tenderanno a focalizzarsi sugli obiettivi di evasione summenzionati e cercheranno di mantenere l'infatuazione e la fase romantica più intensa della relazione. Più vedono le minacce e la perdita di questo stato di relazione ideale, più diventeranno esigenti e chiederanno rassicurazioni. Questo, a sua volta, agisce come una profezia che si autoavvera che in realtà serve per allontanare l'altra persona.

I modelli semplici che ho appena esaminato sono comuni tra le coppie che vedo nella mia pratica. Con una certa istruzione di base sugli stili di attaccamento e su come funzionano, la maggior parte delle coppie è in grado di calibrare le proprie aspettative per il proprio partner e di non prendere troppo sul personale i propri comportamenti "negativi" o "difensivi". Questo perché arrivano a capire che il partner sta semplicemente regolando le emozioni e comportandosi in modo coerente con lo stile di attaccamento di quella persona … di solito non si tratta di sapere se il loro partner le ama o no.

A volte vedo coppie che sono cresciute per disprezzarsi a vicenda dopo una lunga storia di tradimento e ferita. In questo caso, il danno ha raggiunto un punto in cui almeno un partner sta già uscendo dalla relazione. Tipicamente, quando esaminiamo la storia delle relazioni, possiamo vedere che la spaccatura delle relazioni è iniziata in alcuni schemi semplici come gli esempi che ho presentato qui. Osservo spesso due persone meravigliose (ma ferite) che, se avessero imparato a lavorare con i loro schemi e a comunicarle apertamente, avrebbero potuto vivere una relazione sana.

Punto 4 Prendi coscienza dei tipi di minacce che attivano i sistemi difensivi del tuo partner (basati sugli allegati) e guidali a mostrare comportamenti che ti infastidiscono. Quindi puoi decidere consapevolmente se vuoi attivare il tuo partner e sarai in grado di anticipare la risposta che potresti ottenere.

Punto # 5. Impara a leggere i segnali emotivi del tuo partner e come chiedere apertamente ciò di cui hanno bisogno per sentirti più sicuro nella relazione. Spesso, saprai che sono stati attivati ​​prima che dica qualcosa e puoi adattare il tuo comportamento di conseguenza … se lo desideri.

Punto # 6. Soprattutto, se le tue reazioni emotive sono troppo intense o il tuo partner non può soddisfare il tuo bisogno di sicurezza, dovrai (a) trovare una nuova base sicura, o (b) imparare a essere la tua base sicura e prenderti cura di Almeno una parte dei tuoi bisogni emotivi e desideri di sicurezza.

Sintonizzati il ​​mese prossimo per scoprire come apportare queste modifiche interne e interiorizzare la tua base sicura.

Solutions Collecting From Web of "Couples 101: The Emotional Dance of Intimacy"