Cosa succede quando non ti puoi fidare del tuo college?

Pensi che i tuoi diritti alla privacy siano coperti al college? Pensa di nuovo. Un giudice della Corte Distrettuale degli Stati Uniti ha stabilito che se un'università non accetta aiuti federali, la legge FERPA, la legge che tutela la privacy dei registri degli studenti, non si applica. Che cosa significa questo per te? Le informazioni e i record personali degli studenti potrebbero essere un gioco equo per la distribuzione. La buona notizia: la maggior parte dei college e delle università ha bisogno di aiuti federali per rimanere aperti.

Ma cosa farebbe per il benessere emotivo degli studenti se scoprissero le loro informazioni personali e le registrazioni accademiche non erano sicure come pensavano? Sarebbe stato cancellato solo come un'altra violazione della privacy a cui siamo abituati nell'era digitale? O gli studenti si arrabbieranno abbastanza da fare qualcosa al riguardo? E come influenzerebbe il funzionamento accademico? E per quegli studenti già inclini all'ansia, questo spingerebbe quell'ansia ancora più in alto?

Da The Chronicle of Higher Education , 9 marzo 2011:

Un giudice federale ha stabilito che la Family Educational Rights and Privacy Act non vieta all'Università dell'Illinois di consegnare i nomi e le registrazioni educative dei candidati. La legge, nota come Ferpa, protegge la privacy dei registri degli studenti, e le università che violano la legge potrebbero perdere la loro idoneità per gli aiuti federali agli studenti.

Il Chicago Tribune aveva originariamente cercato informazioni su centinaia di candidati – compresi i nomi e gli indirizzi dei loro genitori – come parte di una serie di storie che esaminavano l'influenza politica nel processo di ammissione all'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign. Il giornale più tardi ha chiesto i nomi dei candidati e le loro medie dei punti di alta scuola e punteggi ACT. L'università aveva negato alcune delle richieste del giornale, dicendo che era vietato farlo con Ferpa.

La legge Illinois open records esenta "informazioni specificamente proibite dalla divulgazione da parte di leggi federali o statali o regole e regolamenti adottati in base alla legge federale o statale". Ferpa, sostiene l'università, fa un tale divieto.

Il giornale ha quindi citato in giudizio sia la corte statale che quella federale, con la causa federale riguardante solo la prima richiesta. E questa settimana, il giudice Joan B. Gottschall, del tribunale distrettuale degli Stati Uniti a Chicago, ha stabilito che Ferpa non impedisce all'università di pubblicare i documenti, secondo i documenti del tribunale.

La legge stabilisce che le istituzioni che ricevono aiuti federali non possono rilasciare determinati tipi di documenti educativi, ma nella sua sentenza, il giudice Gottschall ha detto che l'università potrebbe scegliere di non accettare tali aiuti e, pertanto, non è "proibito" dal pubblicare i registri.

http://chronicle.com/article/Ferpa-Does-Not-Prohibit-U-of/126672/

www.stephaniesarkis.com

Copyright 2011 Sarkis Media LLC

Solutions Collecting From Web of "Cosa succede quando non ti puoi fidare del tuo college?"