Cosa è richiesto per una vita felice

Gli psicoterapeuti non pretendono di dire ai pazienti come vivere. Non solitamente. Questo sarebbe considerato presuntuoso. Ma ancora, segretamente, i terapeuti, come la gente in generale, hanno le loro idee su come vivere felici ed efficaci, anche se non sostengono esplicitamente tali idee. Almeno non all'inizio. Queste sono questioni filosofiche, dopo tutto, e i pazienti arrivano al trattamento con sintomi, che vogliono dissipare. È solo più tardi, forse, che possono smettere di pensare a dove vogliono andare nella vita e cosa vogliono ottenere.

Gli obiettivi nella vita non sono generalmente considerati esplicitamente. Molti di noi sono inclini a mettere un piede davanti all'altro senza pensare esattamente dove vogliamo finire. Non sappiamo dove stiamo andando o perché. E non c'è motivo di pensare che uno psicoterapeuta sappia di più su tali argomenti più di chiunque altro. La religione è la disciplina che si preoccupa del modo corretto di vivere. In realtà, è stato detto che il beneficio della religione è precisamente che dice a uno come vivere. (Lo svantaggio, si potrebbe obiettare, è lo stesso, che dice a uno come vivere).

Detto questo, vorrei esprimere la mia opinione (pregiudizio?) Su ciò che contribuisce a una vita felice. Tolstoj disse che le famiglie felici si assomigliavano tutte, ma che ogni famiglia infelice era infelice a modo suo. Allo stesso modo, le persone più felici hanno certe cose in comune. La presenza di quelle cose non garantisce una vita felice, e nemmeno la loro assenza fa in modo che una vita felice sia impossibile; ma sono criticamente importanti. La maggior parte delle persone considererebbe la loro importanza come evidente.

Le parti sovrapposte di una vita felice:

La presenza di una relazione intima e amorevole con una persona in particolare, di solito del sesso opposto. Stretti legami familiari tendono a compensare l'assenza di quella relazione speciale. È possibile essere felici come scapoli o vedove? Certo, ma è più difficile. Cercare che la relazione speciale sia inerente alla condizione umana. La maggior parte dei lettori di questa rubrica si preoccupa di quella ricerca, con problemi di appuntamenti e innamoramento. Questa è una relazione sessuale, e le questioni di sesso sono di grande preoccupazione per loro.

Avere un lavoro Il lavoro potrebbe non avere il carattere di una carriera, anche se sarebbe meglio, ma dovrebbe comportare, oltre all'opportunità di guadagnarsi da vivere, una certa soddisfazione nell'essere utili. Il lavoro costante organizza la giornata. Ci dovrebbe essere un coinvolgimento sociale sul posto di lavoro per rendere più interessante l'arrivo al lavoro. È possibile che qualcuno disoccupato o in pensione sia felice? Certo, ma è più difficile. Una persona in pensione diventa un "Ex-qualcosa".

I bambini sono centrali per la maggior parte delle famiglie . Spesso i nonni occupano le loro vite in modo significativo con la cura dei nipoti. Nella maggior parte delle famiglie, molte delle considerazioni (e preoccupazioni) della giornata ruotano attorno ai bambini. La maggior parte delle persone guarda con tristezza ai loro figli che si allontanano. Molte coppie sono felici senza figli, ma c'è un buco nella loro vita che richiede uno sforzo da riempire. L'attrattiva dei bambini è naturale per tutti gli animali ed è così fondamentale che è difficile da spiegare.

Amici Alcune persone riferiscono senza timore di avere pochi o nessun amico; ma sono in minoranza. Gli amici forniscono comprensione, convalida, aiuto e la sensazione di essere importanti. Qualcuno può essere felice senza amici? Certo, ma poi si aggiunge un ulteriore carico a questi altri aspetti della vita. Qualcuno può essere felice senza una relazione speciale e senza amici? Sì, ma il lavoro diventa molto importante, forse troppo importante.

In effetti, meno sono gli aspetti della vita sopra menzionati, maggiore è l'enfasi su ciò che rimane. Qualcuno senza un lavoro, senza amici e senza figli metterà un peso speciale su una relazione coniugale. Forse troppo pesante. D'altra parte, più c'è nella propria vita, più resiliente diventa quella persona. Le perdite improvvise hanno meno probabilità di essere devastanti. (c) Fredric Neuman Segui il blog del Dr. Neuman su http://fredricneumanmd.com/blog/

Solutions Collecting From Web of "Cosa è richiesto per una vita felice"