Cosa possiamo imparare tutti dal Super Bowl 2017

Wavebreak Media Ltd. at Bigstock.com
Fonte: Wavebreak Media Ltd. su Bigstock.com

Come molti di noi di domenica sera, sono rimasto incollato alla TV ammirato da due favolose squadre di giocatori di calcio che ci hanno mostrato come lavorare molto duramente e non arrendersi mai, indipendentemente da quanto fosche possano apparire le cose. Entrambe le squadre hanno giocato abilmente, ma nessuna delle due parti si è rassegnata al risultato che sembrava così apparente a metà partita. I patrioti del New England hanno continuato a rimanere concentrati, a re-strategizzare e a collegare nel quarto trimestre il brivido di molti fan. Non si tratta di respingere l'incredibile sforzo degli Atlanta Falcons, che eccellevano fino alla fine. Tutto sommato, entrambi ci hanno dato una lezione di vita sulla resilienza e non ci arrendiamo. Mi ricorda il vecchio proverbio danese spesso citato che dice qualcosa del tipo "È difficile fare previsioni, specialmente sul futuro".

Potresti chiederti quale sia il risultato di una partita di calcio con te o me, la tua depressione o il disturbo bipolare. Bene, ci sono alcuni pensieri che mi piacerebbe condividere con te.

Primo, tutti questi giocatori sono venuti al gioco fisicamente e mentalmente preparati. Sapevano che il processo di preparazione è la chiave per un esito positivo. È qualcosa che puoi fare per gestire la tua malattia e affrontare la vita di tutti i giorni. Se puoi prendere un momento per prepararti agli alti e bassi della tua depressione o del disturbo bipolare, hai una migliore possibilità di avere un episodio meno grave o prolungato. Come ti prepari? Lo fai frequentando le basi della salute mentale, prendendo le tue medicine, mantenendo regolari ore di sonno, una dieta sana, regolare esercizio fisico, evitando l'isolamento e avere una struttura e una routine per la tua giornata. Puoi star certo che questi giocatori di football pluripremiati seguono un piano simile nella loro stagione attiva.

La prossima cosa è avere un obiettivo e uno scopo per i tuoi giorni. Questi giocatori ne avevano uno – volevano essere nei play-off, idealmente per vincere il trofeo. Avere una direzione e un piano che ti dà qualcosa di costruttivo da fare, qualunque esso sia, è un passo positivo. Ore infinite di tempo libero da soli senza scopo o direzione non sono salutari per nessuno e peggioreranno solo il disturbo dell'umore.

La più grande lezione di vita che abbiamo appena imparato da questi giocatori è il valore del duro lavoro, della capacità di recupero e del non arrendersi, non importa quanto le cose brutte possano sentirti. Non si arresero. I New England Patriots erano indietro di 25 punti nel quarto trimestre, con un tempo prezioso, che gli spettatori vedevano come un quadro tetro. Tuttavia rimasero concentrati e perseverati, lavorando a piccoli passi yard-by-yard lungo il campo fino a quando ne raggiunsero uno, poi due, poi tre goal. Era un esempio di perseveranza, di credere in se stessi. Anche gli Atlanta Falcons non si sono arresi: hanno giocato straordinariamente bene.

Riporta questo alla tua esperienza di convivenza con un disturbo dell'umore. È un duro lavoro nel passare la giornata con la depressione. È facile voler smettere, rinunciare in quei momenti in cui la vita è grigia e scura e senza speranza, quando la vita si sente davvero male. Ma cosa succede se hai fatto quello che hanno fatto questi giocatori? I patrioti erano indubbiamente in una brutta posizione, dove altri avrebbero potuto smettere di provare e si rassegnarono alla perdita. Che cosa succede se, durante la tua depressione più profonda, non ti sei arreso, non hai lasciato che questa malattia prendesse il meglio di te. La tua perseveranza e perseveranza faranno la differenza nel tuo risultato, nel modo in cui ti senti? Potresti fare una serie di piccoli passi, come loro, verso il tuo obiettivo di benessere? Puoi considerare questo come una malattia che devi gestire, proprio come hanno gestito il gioco? Sì, ci sono ostacoli. Sì, verrai abbattuto. Più di una volta. Proprio come loro. E tornerai su.

Questi sono solo pensieri. Non ho le risposte. So di persona che non è facile, ma forse vale la pena provare.

Stammi bene!

Solutions Collecting From Web of "Cosa possiamo imparare tutti dal Super Bowl 2017"