Cosa perdiamo e otteniamo quando una famiglia si separa

Asher Isbrucker, used with permission
Fonte: Asher Isbrucker, usato con permesso

La scelta 1 di allontanarsi dalla famiglia è spesso rappresentata come un atto semplice ed egoista, ma la mia ricerca 2 indica che la maggior parte delle persone non sceglie di allontanarsi leggermente o rapidamente: l'estraniazione è un processo , non un evento . Le persone spesso dicono di scegliere di allontanarsi per riorganizzarsi da relazioni o eventi stressanti, spesso credendo che la distanza migliorerà la loro salute e il loro benessere. (Discuterò le cause dell'estraniazione dalle prospettive di entrambe le parti in un altro blog).

Le persone che scelgono di allontanarsi spesso riferiscono una disconnessione a lungo termine dall'altra parte e incidenze di negligenza, tradimento e rifiuto non riconosciuti che vanno da incidenti minori a gravi abusi. Le persone spesso scelgono di allontanarsi quando sentono che non vi è più nulla da fare, quando i loro sforzi di connessione sono stati vanificati, o quando credono che l'altra parte non cambierà o non riconoscerà le irregolarità.

Le persone che scelgono di allontanarsi segnalano lo stesso dolore intenso e le stesse risposte di perdita di coloro che sono estranei. Possono anche riportare sollievo dalla tensione e dai conflitti, ma a volte questo è misto a dubbi fastidiosi: "Che cosa ho fatto?" A prescindere dalle circostanze, la stragrande maggioranza delle persone che scelgono l'estraniamento piange l'incredibile perdita di famiglia durante le prime fasi di straniamento. I ricordi sociali e di attaccamento possono innescare queste risposte nel corso della vita.

Le persone che scelgono di allontanarsi di solito segnalano la mancanza di una "famiglia", ma spesso non sono membri della famiglia estranei. Scegliere l'allontanamento può essere un'opzione isolante perché tagliare un membro della propria famiglia può spesso portare a, o richiedere, più estranei associati. Questo lascia la persona che sceglie l'allontanamento vulnerabile a un ridotto supporto emotivo, fisico e finanziario. Spesso riferiscono di un maggiore bisogno di prendere decisioni in modo indipendente e di vivere con le conseguenze di tali decisioni. Sebbene questa indipendenza sia spesso descritta come liberatoria e come un valido contributo alla crescita e all'autocontrollo, può anche essere un promemoria drenante del proprio isolamento. In effetti, i partecipanti ai miei studi hanno spesso riportato un'invidia (mascherata) di amici che hanno dato per scontata cose come una cena in famiglia o un consiglio sulla manutenzione dell'auto.

Le persone che scelgono di allontanarsi a volte riferiscono di spendere una considerevole quantità di energia per mantenere la distanza, o di proteggersi dagli incontri o dall'esposizione alla parte estraniata. Ciò include il monitoraggio delle chiamate telefoniche, l'attenzione sulla divulgazione di informazioni private in spazi pubblici come Internet e persino la scansione del loro ambiente fisico se l'altra persona o persone vivono nelle vicinanze. Questo tipo di ipervigilanza può aumentare i livelli di ansia e incidere sulla qualità della vita quotidiana.

Alcune persone suggeriscono che la loro scelta di estraniare era in definitiva la guarigione. L'alienazione può fornire lo spazio per differenziare schemi, comportamenti e convinzioni disfunzionali che possono essere esistiti nella famiglia di origine o nella dinamica della relazione. Alcuni suggeriscono che l'estraniazione contribuisce a un nuovo senso di benessere, fiducia e scoperta di se stessi. Questo è spesso fortificato attraverso la creazione di nuovi rituali, l'impostazione di nuove priorità e la creazione di nuove e diverse relazioni.

Tuttavia, la creazione di nuove relazioni e sistemi di supporto può essere difficile e le persone che si estraniano devono lavorare incredibilmente duramente per procurarsi nuove amicizie e supporti. La ricerca 3,4 mostra che le persone che scelgono l'allontanamento possono stare attenti a ulteriori danni, spesso credono che gli altri non capiscano la loro situazione e siano cauti nell'intromettersi o non indossare supporti non biologici. Questo ha il potenziale per mettere una notevole quantità di pressione e tensione sulle relazioni esistenti.

Scegliere l'allontanamento è raramente facile. In alcuni casi, fornisce spazio per riflettere sulla relazione e tempo per lavorare sulla guarigione prima che venga fatto un altro tentativo di riconciliazione. In altri casi, la scelta è considerata definitiva. Le persone che scelgono di allontanarsi spesso riconoscono che la decisione ha un considerevole potenziale di crescita e un rischio di stagnazione. Coloro che scelgono la crescita di solito passano molto tempo a soppesare i benefici e le sfide dell'estraniazione prima di metterla in atto, e alcuni rimangono tranquillamente aperti a un risultato diverso. Comprendono anche che la soddisfazione personale, il benessere e la felicità non deriveranno solo dall'estraniazione. Piuttosto, implica una valutazione coraggiosa e onesta di sé all'interno del contesto familiare e un sacco di duro lavoro al di fuori di esso.

Stokkete/Shutterstock
Fonte: Stokkete / Shutterstock

Note e riferimenti

1. L'autore non giudica la decisione di estraniarsi e riconosce che in alcuni casi questa può essere l' unica linea d'azione. L'espressione "scelta dell'estraniazione" non intende negare la convinzione di alcuni che suggerirebbero di non avere altra scelta che estraniare un membro della famiglia.

2. Agllias, K. (2015) Disconnessione e processo decisionale: i bambini adulti spiegano le loro ragioni per estrarre i genitori dall'Australian Social Work (accettato per la pubblicazione il 26 novembre 2014).

3. Agllias, K. (2014) Tutti noi abbiamo bisogno di una "famiglia": l'esperienza del bambino adulto di allontanamento dei genitori, sotto esame.

4. Agllias, K. (2011). Ogni famiglia: estraneo intergenerazionale tra genitori anziani e figli adulti. (PhD Social Work), Università di Newcastle, non pubblicata.

Vedi il mio nuovo libro: Family Estrangement: una questione di prospettiva

Solutions Collecting From Web of "Cosa perdiamo e otteniamo quando una famiglia si separa"